COLLEGNO - Più sicurezza per i bambini della scuola Leumann: vietata la circolazione alle auto

| A tutti i non residenti e impedirà le attività di carico e scarico merci nelle ore di ingresso ed uscita degli alunni al mattino e al pomeriggio. Le limitazioni non si applicheranno ai veicoli dei residenti in possesso del permesso

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Più sicurezza per i bambini della scuola Leumann: vietata la circolazione alle auto
Più sicurezza per i bambini, all'entrata e all'uscita dalla scuola Leumann di Collegno. 
 
Per garantire più spazio alle persone e consentire l’accesso in sicurezza, ed evitare assembramenti, nell'area del Comprensorio Ovest è stata vietata la circolazione a tutti i non residenti e impedirà le attività di carico e scarico merci nelle ore di ingresso ed uscita degli alunni al mattino e al pomeriggio. Le limitazioni non si applicheranno ai veicoli dei residenti in possesso del permesso, ai diversamente abili, alle forze dell’ordine, ai veicoli di soccorso, a quelli utilizzati per la nettezza urbana o per le funzioni religiose.  

«Il Villaggio Leumann è stato pensato come un’unica grande isola pedonale e nei vialetti passavano solo carretti, biciclette, operai e tessitrici a piedi. Anni fa era stata istituita una ZTL che consentiva ai soli abitanti l’accesso con veicoli a motore, con una deroga per i non residenti per l’ingresso e l’uscita da scuola. Recepiamo condividendole le tante richieste dei genitori e dei bambini che ci hanno chiesto di rendere ancora più vivibile a piedi quest’area, trasformandola ancora di più in un luogo di incontro da vivere in sicurezza e spensieratezza, proprio durante l’entrata e l’uscita dalla scuola perché in un momento come questo la tranquillità di poter portare i propri figli a scuola è davvero preziosa», commenta il sindaco Francesco Casciano.
 
«Le misure che abbiamo previsto – continua l’assessore alla Mobilità Gianluca Treccarichi - «consentono l’accesso all’area antistante alla scuola solo per alcune tipologie di veicoli e nascono dall'idea di garantire la sicurezza di tutti i cittadini avendo la possibilità di godersi quattro passi per portare i propri figli a scuola oppure come preziosa occasione per stare insieme».
 
Soddisfatta l’assessore alle Politiche educative Clara Bertolo: «Si tratta di un intervento con il quale anticipiamo un progetto più ampio, che prevediamo di sviluppare nella prossima primavera, di pedonalizzazione delle aree di fronte alle scuole. L’importanza educativa della scuola inizia anche nel percorso che si fa per raggiungerla, come modello di didattica outdoor, un’opportunità per imparare a condividere relazioni e buone pratiche sociali e ambientali».
Cronaca
FIANO-RIVOLI - Sequestrate villa e bosco all'imprenditore Roberto Ginatta, ex patron Blutec
FIANO-RIVOLI - Sequestrate villa e bosco all
Sequestrato anche il bosco limitrofo alla villa stessa, ovvero una fetta pari a cinque ettari.
VENARIA - Restyling della passerella Mazzini, rifacimento strade e Movicentro: ecco i lavori 2021
VENARIA - Restyling della passerella Mazzini, rifacimento strade e Movicentro: ecco i lavori 2021
Proseguono i lavori sulle piazze De Gasperi e Nenni, per il completamento delle sistemazioni delle aree mercatali: opere di illuminazione pubblica e impianti elettrici e completamento pavimentazioni e percorsi pedonali.
VENARIA - Dal Comune soldi alle scuole per sport e benessere psicofisico
VENARIA - Dal Comune soldi alle scuole per sport e benessere psicofisico
Per finanziare la prosecuzione dei progetti di svolgimento di attività sportive in orario scolastico e per proseguire con lo Sportello d'Ascolto.
DRUENTO - Ultime ore per «Natale a Druento»: vinci premi se spendi nei negozi cittadini
DRUENTO - Ultime ore per «Natale a Druento»: vinci premi se spendi nei negozi cittadini
Il primo premio è addirittura una Fiat Panda Hybrid; il secondo una bicicletta elettrica; il terzo un monopattino elettrico.
TORINO-VENARIA - Incendio in un alloggio di via Berrino: anziana intossicata, palazzina evacuata
TORINO-VENARIA - Incendio in un alloggio di via Berrino: anziana intossicata, palazzina evacuata
Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco, la polizia locale di Venaria e Torino e le ambulanze del 118 della Croce Verde Torino.
CASELLE - Ruba 600 euro di prodotti per la casa e per l'igiene: arrestato 21enne
CASELLE - Ruba 600 euro di prodotti per la casa e per l
L’uomo è stato bloccato dal pronto intervento di una pattuglia dell’Arma dopo che aveva superato le casse self service pagando soltanto una bottiglia d’acqua
CASELLE - Ennesimo incidente stradale lungo la provinciale: due feriti, uno grave - FOTO
CASELLE - Ennesimo incidente stradale lungo la provinciale: due feriti, uno grave - FOTO
Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Caselle e San Maurizio, che hanno faticato non poco prima di estrarre il conducente della Toyota dalle lamiere.
VACCINO ANTI COVID - Già somministrate 86.003 dosi in tutto il Piemonte
VACCINO ANTI COVID - Già somministrate 86.003 dosi in tutto il Piemonte
Sono 8352 le persone che hanno ricevuto la prima dose di vaccino contro il Covid-19 comunicate all’Unità di Crisi della Regione alle 17.30 di oggi, giovedì 14 gennaio 2021.
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i positivi nella nostra zona: ora sono 936 (+29 in un giorno)
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i positivi nella nostra zona: ora sono 936 (+29 in un giorno)
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di giovedì 14 gennaio 2021, nei nostri Comuni.
VENARIA - «Segnali d'allarme», il primo spettacolo del Concordia in realtà virtuale
VENARIA - «Segnali d
Uno spettacolo unico nel suo genere, visto che sarà “smart watching”, in realtà virtuale, grazie alla collaborazione fra Teatro Concordia, Piemonte dal Vivo e la “Libreria di Venaria” di via Mensa 24/E.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore