COLLEGNO - Il Politecnico: risparmi economici e ambientali dall'impianto di depurazione Smat

| La produzione elettrica totale che è stata interamente auto-consumata dal depuratore è invece pari ad oltre 450 MWh di energia, che corrispondono al consumo annuo di 114 famiglie medie composte da 4 persone.

+ Miei preferiti
COLLEGNO - Il Politecnico: risparmi economici e ambientali dallimpianto di depurazione Smat
Il Politecnico di Torino ha analizzato i dati di funzionamento del sistema "Demosofc" attivo presso l’impianto di depurazione della Smat di via Don Milani a Collegno.

Una tecnologia innovativa quella del sistema "Demosofc", che, applicata all’impianto di trattamento delle acque reflue assolve il duplice compito di abbattere i costi della depurazione e contemporaneamente di ridurre l’impatto ambientale.   

"Demosofc" è il primo impianto di taglia industriale in Europa che, sfruttando la tecnologia delle celle a combustibile ad ossidi solidi, alimentate dal biogas generato dai fanghi del processo di depurazione delle acque del depuratore Smat di Collegno, è in grado di ottenere energia elettrica e termica ad alta efficienza e ridurre al minimo le emissioni inquinanti in atmosfera. 

Nato da un progetto finanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma Horizon 2020, coordinato dal Politecnico di Torino e realizzato attraverso la tecnologia dell’azienda finlandese Convion e la collaborazione dell’Imperial College di Londra, Demosofc è un impianto all’avanguardia, capace di coprire il 30% del fabbisogno energetico del depuratore SMAT di Collegno, riutilizzando fino all’ultimo i gas prodotti dal processo di depurazione degli scarichi civili ed industriali dei comuni di Collegno, Grugliasco, Rivoli e Villarbasse con una potenzialità di 180.000 abitanti equivalenti.  

Al fine di verificarne i vantaggi energetici ed ambientali, a fine gennaio 2020, il Politecnico di Torino, ha analizzato i dati del funzionamento del sistema, attivo da ottobre 2017.

In due anni e mezzo, l’impianto ha superato le diecimila ore di attività per i due moduli attualmente installati. La potenza media prodotta nell’arco del periodo analizzato è stata di 40 kW elettrici. Se pensiamo che il contatore di un’abitazione residenziale standard ha una potenza massima di 3 kW, allora la potenza media prodotta è stata pari a quella di oltre “13 utenze”.

La produzione elettrica totale che è stata interamente auto-consumata dal depuratore è invece pari ad oltre 450 MWh di energia, che corrispondono al consumo annuo di 114 famiglie medie composte da 4 persone.

Questa produzione elettrica ha consentito un risparmio economico superiore ai 60mila euro di energia auto-consumata dal depuratore e quindi non acquistata dalla rete. Il recupero di calore dai fumi ha generato un risparmio di circa 18mila euro, espresso come gas naturale non acquistato dalla rete. 

Per quanto riguarda l’impatto ambientale, la riduzione di emissioni del sistema Sofc rispetto ai motori a combustione interna è superiore all’87%. Quindi, considerando l’intero periodo operativo dell’impianto "Demosofc" fino a gennaio 2020, il sistema Sofc ha consentito di risparmiare circa 565 kg di ossidi di azoto, pari alla quantità di emissioni annue di circa 327 utilitarie di piccola taglia e di evitare 34 tonnellate di anidride carbonica, pari alle emissioni annue di circa 17 auto utilitarie.

Cronaca
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
La modifica alla viabilità prevederà il restringimento delle carreggiate in direzione Torino, che passeranno da tre a una. In direzione Rivoli, invece, il traffico sarà spostato sul solo controviale adiacente il giardino Neubrandeburg.
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
Nel Gran Parterre Juvarriano, ospite della rassegna estiva ideata da Piemonte dal Vivo, la Costa raccoglie l'invito di Franca Valeri, scomparsa ieri, 9 agosto 2020, a 100 anni.
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
Il consigliere regionale attacca il programma della candidata sindaca Rossana Schillaci, che in una parte parla di ius soli cittadino, aprendo a tutti gli stranieri che sono residenti e stabili in città.
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
Dopo la polemica politica di sabato, scaturita a seguito della pubblicazione del programma elettorale del centrodestra, dove in un capitolo si parla del tema della famiglia tradizionale, il candidato sindaco Giulivi vuole fare chiarezza
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
Questa mattina, sabato 8 agosto 2020, nel mercato rionale di viale Buridani. La donna è stata soccorsa dal personale sanitario 118
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
Il piano "Scatto", che già a luglio aveva aiutato le imprese con importanti con gli sgravi su Tari e Tosap, adesso si rivolge al mondo del commercio
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
Blue Air volerà così verso otto destinazioni dalla propria base di Torino. Le nuove rotte a partire dal 7 settembre.
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
Duri attacchi da parte di Pd, Psi, Italia Viva, Giovani Democratici, Possibile, Venaria Punto e a Capo e anche da Uniti per Cambiare: la campagna elettorale entra davvero nel vivo.
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
E' successo questo pomeriggio, attorno alle 16, quasi all'angolo con via Iv Novembre. La municipale presidia la zona, che ora deve essere messa in sicurezza.
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
"Fatte salve eventuali diverse indicazioni da parte delle competenti autorità nazionali e regionali", tiene a precisare Palazzo Civico
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore