BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia

| Allarme rientrato a meno di 24 ore dal post di un padre che aveva denunciato tramite Facebook come il figlio di 7 anni fosse da tempo oggetto di insulti a sfondo razziale da parte di una compagna di classe

+ Miei preferiti
BORGARO - Insulti razzisti alla Defassi: arrivate le scuse di bambina e famiglia
Il "caso Defassi" finisce con una stretta di mano fra i bambini e tra le famiglie.

Allarme rientrato a meno di 24 ore dal post di un padre che aveva denunciato tramite Facebook come il figlio di 7 anni, che frequenta la scuola elementare di Borgaro, fosse da tempo oggetto di insulti a sfondo razziale da parte di una compagna di classe.

"Sei un nero, sei un nero", la frase incriminata.

Nel tardo pomeriggio di ieri si è svolto nella direzione scolastica, alla presenza dei genitori e dei due bambini, un confronto risolutore con la maestra e la dirigente scolastica.

"Oggi pomeriggio ho assistito personalmente al colloquio tra le due mamme richiesto dalla maestra prima della pubblicazione del post, nel quale è emerso che non si è mai verificato alcun episodio di razzismo, ma solo un comunissimo litigio tra due bambini di sette anni che si sono poi stretti la mano e si sono chiesti reciprocamente scusa, dimostrando una maturità superiore a quella di noi adulti. Il colloquio si è concluso anche con una stretta di mano tra le due mamme e con l’impegno a rivolgersi all’Istituzione scolastica per la risoluzione di problemi riguardanti la vita dei propri figli. La pubblicazione di un post così pesante, che ha scatenato un vero e proprio sciacallaggio mediatico, in cui ancora una volta la scuola, non solo la nostra, ma la scuola in generale, ha subito attacchi denigratori di ogni genere. Continuare a delegittimare, denigrare, offendere pubblicamente l’Istituzione scuola, incrinando il rapporto di fiducia dei bambini e delle loro famiglie nei confronti dell’Istituzione scolastica preposta ad un compito delicatissimo che è quello della formazione dei futuri cittadini del nostro Paese e del mondo intero, espone ad un serio rischio la democrazia del nostro paese. Mai nessun bambino dovrà smettere di credere nei suoi insegnanti e nelle Istituzioni della nostra Repubbica", commenta la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo, Lucrezia Russo. 

Il padre del bambino è felice per come si sia conclusa questa vicenda: "Sia io sia la mia famiglia siamo molto vicini alla bambina e alla maestra di nostro figlio. Non abbiamo mai usato la parola razzismo. Questo perché I bambini non conoscono il significato orribile di questa parola. Ed è bene che sia così. I due bambini si sono incontrati e, come fanno tutti i bambini, si sono chiesti scusa. Ringrazio moltissimo la preside e la maestra per aver affrontato il problema ed averlo risolto in maniera esemplare. Un abbraccio a tutti I bambini della Scuola De Fassi".

Cronaca
VENARIA - All'oratorio di Santa Maria si va a scuola di fotografia grazie a Lorenzo Carrus
VENARIA - All
È il progetto "Educazione all'immagine del territorio" proposto questo anno alle scuole medie dal fotografo Lorenzo Carrus in collaborazione con il gruppo Pro Loco di Altessano e Venaria.
ZONA OVEST - Centri Estivi: l'Asl To3 realizza un video-tutorial su come organizzare le attività
ZONA OVEST - Centri Estivi: l
D’intesa con la Regione, è stato un gruppo di lavoro composto da Dipartimento di Prevenzione, Spresal, Sian - Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione, Commissione di Vigilanza, Sisp, Formazione e Rischio clinico.
COLLEGNO - Addio a Riccardo, lutto cittadino il giorno dei funerali. Casciano: «Morte che deve fare riflettere»
COLLEGNO - Addio a Riccardo, lutto cittadino il giorno dei funerali. Casciano: «Morte che deve fare riflettere»
Ad annunciarlo è stato il sindaco, Francesco Casciano, nelle ore successive alla notizia della morte, avvenuta nel pomeriggio di ieri, venerdì 3 luglio 2020.
CASELLE - Ecco i nuovi voli di Volotea per Catania, Lamezia e Alghero
CASELLE - Ecco i nuovi voli di Volotea per Catania, Lamezia e Alghero
Oltre alle 3 nuove rotte, per la Summer 2020, l’offerta del vettore dallo scalo piemontese prevede collegamenti verso Cagliari, Lampedusa, Napoli, Olbia, Palermo e Pantelleria.
VENARIA - Torna il «Venaria Viva Estate»: musica, cinema, salotti letterari - IL PROGRAMMA
VENARIA - Torna il «Venaria Viva Estate»: musica, cinema, salotti letterari - IL PROGRAMMA
Ecco le serate estive organizzate dal Comune e dalla Pro Loco e in programma dall’8 al 30 luglio 2020. Per tre venerdì, il 10,17 e 24 luglio si terrà il “Salotto letterario della Libreria di Venaria” con la sessione estiva giallista.
CORONAVIRUS - Bollettino: 24.956 guariti, 1.063 in via di guarigione, 4 morti, +16 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 24.956 guariti, 1.063 in via di guarigione, 4 morti, +16 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 10 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 235 (-13). In isolamento domiciliare 1030. I tamponi diagnostici processati sono 425.052, di cui 233.214 negativi.
VENARIA - Dal 10 luglio grandi spettacoli alla Reggia con «Piemonte dal Vivo»
VENARIA - Dal 10 luglio grandi spettacoli alla Reggia con «Piemonte dal Vivo»
Per assistere alle attività spettacolari, sarà sufficiente il biglietto di ingresso alla Reggia che fino al 16 agosto prevede un’apertura straordinaria serale (tutti i giorni fino alle 22; la domenica fino alle 18.30).
DRUENTO - Con «Druento Talent Show» parte la stagione di «REstate a Corte»
DRUENTO - Con «Druento Talent Show» parte la stagione di «REstate a Corte»
Venerdì 3 luglio, alle 21.30, nel cortile del Comune, “Summer Academy”, spettacolo di danza a cura della Asd “Accademia di Danza e Spettacolo” di Giusy Greco.
LUTTO A COLLEGNO - Ustionato dopo l'esperimento scientifico: è morto Riccardo Celoria
LUTTO A COLLEGNO - Ustionato dopo l
Il decesso è avvenuto oggi, venerdì 3 luglio 2020, all'ospedale Regina Margherita di Torino dove era ricoverato.
ZONA OVEST - Torna «EuroLys», il meeting per ricordare i partigiani morti al Colle
ZONA OVEST - Torna «EuroLys», il meeting per ricordare i partigiani morti al Colle
È ancora possibile prenotare la partecipazione mandando un messaggio al numero del Comitato Colle del Lys 339-6187375.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore