Sono stati tolti dall'Amministrazione Comunale i gabbiotti in legno per la raccolta dei rifiuti tra corso Matteotti e via Sciesa a Venaria. 
 
"Essendo stati realizzati nella misura sbagliata, rispetto alle dimensione dei bidoni, questi recinti non sono mai stati utilizzati. I
bidoni nel frattempo furono installati in una zona adiacente mentre dentro ai gabbiotti via via si è creato un deposito abusivo di materiale ingombrante - spiegano il sindaco Fabio Giulivi e gli assessori Marco Scavone e Giuseppe Di Bella - Da circa cinque anni i residenti chiedevano una sistemazione dell'area. Dopo un incontro tra questi cittadini, arrabbiati per lo scempio, si è provveduto immediatamente a smaltire queste discariche a cielo aperto e a rimuovere i gabbiotti. Inoltre, nello spazio lasciato libero, sono stati recuperati altri due posti auto".
 

Galleria fotografica

Articoli correlati