Prenderanno avvio nelle prossime settimane i lavori di riqualificazione della fontana di piazza Pettiti, uno dei simboli della città, nel cuore del centro cittadino.

"Una fontana che non è più in funzione da qualche anno e che da bel simbolo è diventato simbolo di degrado, con danno al decoro della piazza stessa", precisa il sindaco Giulivi.

"Originariamente prevedeva dei giochi d’acqua e di luci colorate che col tempo sono stati abbandonati mano a mano che si guastavano - continua - La situazione di abbandono attuale vede la necessità di una revisione completa degli impianti idrico ed elettrico, sia in vasca che nel quadro comando. Su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella, la Giunta ha deliberato l’intervento di riqualificazione, che prevederà una rimessa in funzione con tre getti d’acqua. E’ sorta altresì la necessità di revisionare l’impianto elettrico per ridurre i consumi che, nella configurazione originaria, erano elevati e nel tempo tempo hanno determinato, insieme alle difficoltà e l’alto costo manutentivo, il progressivo inutilizzo della fontana. E’ necessario inoltre il completo rifacimento della vasca dato il pessimo stato in cui versa. A oggi, infatti, era diventata un cestino dei rifiuti a cielo aperto. A brevissimo la partenza dei lavori, sperando di non dover più vedere immagini come questa", conclude Giulivi. 

Galleria fotografica

Articoli correlati