VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO

| Per la prima volta a Venaria, il collezionista piemontese, tra i più rinomati in Italia, ha portato in mostra quaranta auto a pedali provenienti dalla sua collezione privata.

+ Miei preferiti
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO
Un tuffo nel tempo. Un viaggio nell'infanzia di tutti quei bambini che, a partire dai primi anni del '900 fino agli anni '70, possedevano le piccole auto a pedali delle ditte piemontesi Giordani e Rosca, ditte che erano sinonimo di giochi per bambini. 

Per la prima volta a Venaria, Antonio Iorio, collezionista piemontese tra i più rinomati, ha portato in mostra quaranta auto a pedali provenienti dalla sua collezione privata, grazie anche al prezioso supporto dell'associazione 296 Model e della Pro Loco di Altessano e Venaria.

Pezzi unici e rari di lamiera leggera e funzionali per le gare e i giochi. Alcuni datati 1926, come la Giordani corsa 509, il modello Corsa normale numero 2 del 1934, il modello ciclobalilla numero 1 con sidecar. Alle auto modello sport di lusso del 1950 e la schiera di indianapolis: tra le più conosciute il modello Ferrari del 1957, l'Alfa Romeo, e alcune auto sport datate del 1968 dai colori sgargianti. Poi c'è anche un angolo riservato a un'officina a pedali della ditta Rosca per la mercedes SL, e il modello 600 A del 1950. Ma non ci sono solo auto a pedali ma anche l'Ape del 1948, e l'areoplanino a pedali del 1936.

E sono soltanto alcuni pezzi forti della collezione che hanno invaso la sala espositiva comunale di Via Andrea Mensa, e che solo nella giornata di ieri ha attirato tantissimi visitatori. Antonio Iorio, imprenditore, classe '65, ha voluto condividere questa sua passione che da vent'anni coltiva con ardore: "Vado alla ricerca di molti pezzi d'antiquariato e vent'anni fa, quando vidi la mia prima macchinina azzurra è stata lei  a  catturare la mia attenzione, e iniziai a sognare come se fosse mia, l'ho curata e restaurata e fu per me la svolta che diede inizio alla mia collezione. Ho risvegliato il bambino che desiderava avere quelle auto, che molti bambini della mia epoca e anche i bambini degli anni '30 potevano avere, se solo te lo potevi permettere, perché averle erano un lusso e mio nonno stesso mi ha tramandato questa passione.La mostra di questi tre giorni è la prima mostra di auto a pedali in Piemonte, e vuol essere anche uno stimolo ai più giovani di avvicinarsi alla tradizione, e ai più anziani di tornare bambini" racconta Iorio durante l'intervista.

Un salto nel tempo, che permette  a tutti di sognare epoche lontane e di conoscere i giochi e i desideri di ciascun bambino insieme alla tradizione del design industriale conosciute in tutto il mondo non solo in Italia.

"Modellismo e collezionismo in questi giorni si sono legati qui a Venaria perché entrambi richiedono la cura dell'oggetto. Qui a Venaria, Iorio, è uno dei più importanti collezionisti ed è una soddisfazione avere avuto numerosi visitatori già all'apertura, è un bel biglietto da visita sia per noi 296 model sia per la città." commenta Gennaro Ciotola presidente dell'associazione 296 Model.

Orari: Sabato 12 e domenica 13 ottobre, la mostra sarà visitabile negli orari 9-13 e 15-19, ad ingresso gratuito.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 1
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 2
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 3
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 4
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 5
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 6
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 7
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 8
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 9
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 10
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 11
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 12
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 13
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 14
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 15
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 16
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 17
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 18
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 19
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 20
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 21
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 22
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 23
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 24
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 25
Cronaca
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
COLLEGNO - Lavori metropolitana in corso Francia: velox spento
La modifica alla viabilità prevederà il restringimento delle carreggiate in direzione Torino, che passeranno da tre a una. In direzione Rivoli, invece, il traffico sarà spostato sul solo controviale adiacente il giardino Neubrandeburg.
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
VENARIA - Venerdì sera alla Reggia Lella Costa si esibirà con «La vedova di Socrate»
Nel Gran Parterre Juvarriano, ospite della rassegna estiva ideata da Piemonte dal Vivo, la Costa raccoglie l'invito di Franca Valeri, scomparsa ieri, 9 agosto 2020, a 100 anni.
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
VENARIA ELEZIONI 2020 - Cerutti (Lega): «Per la sinistra lo Ius Soli è una priorità amministrativa»
Il consigliere regionale attacca il programma della candidata sindaca Rossana Schillaci, che in una parte parla di ius soli cittadino, aprendo a tutti gli stranieri che sono residenti e stabili in città.
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
VENARIA - Giulivi: «Omofobo? Non lo sono e mai lo sarò. Se eletto, sarò il sindaco di tutti»
Dopo la polemica politica di sabato, scaturita a seguito della pubblicazione del programma elettorale del centrodestra, dove in un capitolo si parla del tema della famiglia tradizionale, il candidato sindaco Giulivi vuole fare chiarezza
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
VENARIA - Ancora una caduta al mercato: donna si frattura una mano
Questa mattina, sabato 8 agosto 2020, nel mercato rionale di viale Buridani. La donna è stata soccorsa dal personale sanitario 118
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
COLLEGNO - Il Comune fa uno «Scatto»: 100mila euro per sostenere il commercio post Covid
Il piano "Scatto", che già a luglio aveva aiutato le imprese con importanti con gli sgravi su Tari e Tosap, adesso si rivolge al mondo del commercio
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
CASELLE - Dal 7 settembre voli da e per Bari e Cagliari con Blue Air
Blue Air volerà così verso otto destinazioni dalla propria base di Torino. Le nuove rotte a partire dal 7 settembre.
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
VENARIA - Nel centrodestra la famiglia è «tradizionale». Il Pd: «omofobi, misogini e razzisti»
Duri attacchi da parte di Pd, Psi, Italia Viva, Giovani Democratici, Possibile, Venaria Punto e a Capo e anche da Uniti per Cambiare: la campagna elettorale entra davvero nel vivo.
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
VENARIA - Infiltrazioni dal tetto: pompieri e polizia locale in via Juvarra
E' successo questo pomeriggio, attorno alle 16, quasi all'angolo con via Iv Novembre. La municipale presidia la zona, che ora deve essere messa in sicurezza.
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
VENARIA - Scuola: gli asili nido riapriranno dal 7 settembre
"Fatte salve eventuali diverse indicazioni da parte delle competenti autorità nazionali e regionali", tiene a precisare Palazzo Civico
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore