VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO

| Per la prima volta a Venaria, il collezionista piemontese, tra i più rinomati in Italia, ha portato in mostra quaranta auto a pedali provenienti dalla sua collezione privata.

+ Miei preferiti
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO
Un tuffo nel tempo. Un viaggio nell'infanzia di tutti quei bambini che, a partire dai primi anni del '900 fino agli anni '70, possedevano le piccole auto a pedali delle ditte piemontesi Giordani e Rosca, ditte che erano sinonimo di giochi per bambini. 

Per la prima volta a Venaria, Antonio Iorio, collezionista piemontese tra i più rinomati, ha portato in mostra quaranta auto a pedali provenienti dalla sua collezione privata, grazie anche al prezioso supporto dell'associazione 296 Model e della Pro Loco di Altessano e Venaria.

Pezzi unici e rari di lamiera leggera e funzionali per le gare e i giochi. Alcuni datati 1926, come la Giordani corsa 509, il modello Corsa normale numero 2 del 1934, il modello ciclobalilla numero 1 con sidecar. Alle auto modello sport di lusso del 1950 e la schiera di indianapolis: tra le più conosciute il modello Ferrari del 1957, l'Alfa Romeo, e alcune auto sport datate del 1968 dai colori sgargianti. Poi c'è anche un angolo riservato a un'officina a pedali della ditta Rosca per la mercedes SL, e il modello 600 A del 1950. Ma non ci sono solo auto a pedali ma anche l'Ape del 1948, e l'areoplanino a pedali del 1936.

E sono soltanto alcuni pezzi forti della collezione che hanno invaso la sala espositiva comunale di Via Andrea Mensa, e che solo nella giornata di ieri ha attirato tantissimi visitatori. Antonio Iorio, imprenditore, classe '65, ha voluto condividere questa sua passione che da vent'anni coltiva con ardore: "Vado alla ricerca di molti pezzi d'antiquariato e vent'anni fa, quando vidi la mia prima macchinina azzurra è stata lei  a  catturare la mia attenzione, e iniziai a sognare come se fosse mia, l'ho curata e restaurata e fu per me la svolta che diede inizio alla mia collezione. Ho risvegliato il bambino che desiderava avere quelle auto, che molti bambini della mia epoca e anche i bambini degli anni '30 potevano avere, se solo te lo potevi permettere, perché averle erano un lusso e mio nonno stesso mi ha tramandato questa passione.La mostra di questi tre giorni è la prima mostra di auto a pedali in Piemonte, e vuol essere anche uno stimolo ai più giovani di avvicinarsi alla tradizione, e ai più anziani di tornare bambini" racconta Iorio durante l'intervista.

Un salto nel tempo, che permette  a tutti di sognare epoche lontane e di conoscere i giochi e i desideri di ciascun bambino insieme alla tradizione del design industriale conosciute in tutto il mondo non solo in Italia.

"Modellismo e collezionismo in questi giorni si sono legati qui a Venaria perché entrambi richiedono la cura dell'oggetto. Qui a Venaria, Iorio, è uno dei più importanti collezionisti ed è una soddisfazione avere avuto numerosi visitatori già all'apertura, è un bel biglietto da visita sia per noi 296 model sia per la città." commenta Gennaro Ciotola presidente dell'associazione 296 Model.

Orari: Sabato 12 e domenica 13 ottobre, la mostra sarà visitabile negli orari 9-13 e 15-19, ad ingresso gratuito.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 1
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 2
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 3
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 4
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 5
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 6
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 7
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 8
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 9
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 10
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 11
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 12
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 13
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 14
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 15
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 16
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 17
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 18
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 19
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 20
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 21
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 22
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 23
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 24
VENARIA - Le auto a pedali di Antonio Iorio: un meraviglioso tuffo nel passato - LE FOTO - immagine 25
Cronaca
VENARIA - Futuro ex Auchan: firmato l'accordo sindacale. Tutti i lavoratori verranno ricollocati
VENARIA - Futuro ex Auchan: firmato l
L'accordo di questa mattina, 30 ottobre 2020, disciplina e garantisce la continuità occupazionale e la ricollocazione di tutti e 200 i lavoratori del punto vendita di corso Garibaldi.
ORDINANZA REGIONALE - Didattica a distanza alle superiori, capienza ridotta sui mezzi pubblici
ORDINANZA REGIONALE - Didattica a distanza alle superiori, capienza ridotta sui mezzi pubblici
Nelle prossime ore verrà firmata dal governatore della Regione, Alberto Cirio, una nuova ordinanza per evitare che nelle prossime settimane il Piemonte entri in lockdown.
VENARIA - Ognissanti e Commemorazione dei Defunti: nuovi orari e nuove regole nei cimiteri
VENARIA - Ognissanti e Commemorazione dei Defunti: nuovi orari e nuove regole nei cimiteri
Nel caso di eccessivo affollamento, l’accesso ai cimiteri potrà essere temporaneamente sospeso per dare modo alle persone all’interno di defluire verso l’uscita.
MAPPANO - Sorpresa a bere vino al tavolino del bar dopo le 18: sanzione da 280 euro
MAPPANO - Sorpresa a bere vino al tavolino del bar dopo le 18: sanzione da 280 euro
E' successo a Leini, nel bar enoteca "Il vino tra le rose". I carabinieri di Leini, intenti a far rispettare il Dpcm in tutti i i locali, hanno sanzionato con 1000 euro il titolare oltre a provvedere alla chiusura dello stesso per 5 giorni.
VENARIA - Nella Galleria Grande della Reggia approda la «Giostra di Nina» - FOTO
VENARIA - Nella Galleria Grande della Reggia approda la «Giostra di Nina» - FOTO
Direttamente dal corto animato, coprodotto da Sky Arte, con la colonna sonora appositamente scritta da Ludovico Einaudi, approda alla Reggia l'opera realizzata dall'artista Valerio Berruti.
MAPPA CORONAVIRUS - 199 Venaria, Druento 60, Borgaro 182, Collegno 388, Rivoli 287
MAPPA CORONAVIRUS - 199 Venaria, Druento 60, Borgaro 182, Collegno 388, Rivoli 287
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale alle 18.30 di oggi, giovedì 29 ottobre 2020, nei nostri Comuni.
RIVOLI - Coronavirus, l'Esercito ha montato due nuovi tendoni all'ospedale cittadino - FOTO
RIVOLI - Coronavirus, l
Sono state allestite nello spazio che precede l’ingresso del Pronto Soccorso e saranno collegate fra loro.
VENARIA - «Venaria aiuta Venaria»: volontari in supporto a chi è in difficoltà causa Covid
VENARIA - «Venaria aiuta Venaria»: volontari in supporto a chi è in difficoltà causa Covid
I volontari saranno chiamati a dare supporto nella consegna della spesa, dei medicinali, nell’accompagnamento di animali domestici, o di altre piccole commissioni.
COLLEGNO - Il Comune dice "no" ad Halloween: «In questo momento serve tanta responsabilità»
COLLEGNO - Il Comune dice "no" ad Halloween: «In questo momento serve tanta responsabilità»
L'assessore al Commercio, Enrico Manfredi, che ringrazia pubblicamente la "Associazione Commercianti Collegno Centro per aver accolto con responsabilità l'appello dell'amministrazione".
VENARIA - Avis, Castagnata confermata per domenica 1: ma con distanziamento fisico
VENARIA - Avis, Castagnata confermata per domenica 1: ma con distanziamento fisico
"Non sarà la festa degli scorsi anni, ma non potevamo né volevamo arrenderci. Siamo certi sarete lo stesso tanti per questo appuntamento", commentano dall'Avis.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore