VENARIA - La Casa di Carità Arti e Mestieri abbandona Venaria: da settembre gli studenti a Torino

| "Non è stata una decisione improvvisa, è stata pensata e discussa in consiglio di amministrazione. Questo per evitare la dispersione di risorse economiche", spiega l’ex dirigente scolastico Ezio Audano

+ Miei preferiti
VENARIA - La Casa di Carità Arti e Mestieri abbandona Venaria: da settembre gli studenti a Torino
La Casa di Carità Arti e Mestieri di Via Amati, 134 dice addio a Venaria. I 120 studenti dei corsi in obbligo scolastico, già da settembre, si trasferiranno nella sede centrale di corso Benedetto Brin a Torino. Per i corsi di apprendistato, iniziati in questo mese, invece, il trasferimento avverrà a ottobre con la conseguente chiusura definitiva.

"Non è stata una decisione improvvisa, è stata pensata e discussa in consiglio di amministrazione. Questo per evitare la dispersione di risorse economiche - spiega l’ex dirigente scolastico Ezio Audano, in pensione da pochissimi giorni - Perché gli enti come Città metropolitana di Torino, la Regione erano in ritardo con i pagamenti. Si pensava di chiedere anche un'anticipo alle banche ma i tempi non sono così immediati. Purtroppo è stata una necessità per contenere i costi dell’utenza, dei servizi pulizia e per i costi dello stesso personale. E per non ridurre l'attività formativa che continuerà ad esserci nella sede centrale, che si presenta ben collegata con le linee e i mezzi di trasporto, se guardiamo il lato positivo. Il lato negativo è che Venaria perde un servizio che garantiva la formazione al lavoro ed eravamo in collegamento con molte aziende".

A Venaria, infatti, la Casa di Carità Arti e mestieri, situata nel plesso della scuola Rigola, era attiva   dal 2000 ed era un punto di riferimento. Con attenzione alla Reggia, visto il corso per perito di ospitalità turistica, per dare opportunità di lavoro ai cittadini in un museo che accoglie migliaia di turisti.

Sul piano economico, l'amministrazione comunale aveva un ruolo? "C'era una convenzione con l'amministrazione comunale che prevedeva l'affitto dei locali con agevolazioni, con la garanzia che al personale del comune, si offrisse i corsi di formazione come per esempio  sulla gestione delle finanze, e sulla sicurezza. Tutto  questo, era stato rispettato da quella che era l'attuale giunta ma alla presentazione degli attuali problemi, in una riunione con il sindaco Falcone, di ritorno non c'è stato un riscontro, benché fosse dispiaciuto”, commenta Audano. 

Silvia Iannuzzi



Cronaca
VENARIA - Un roseto in memoria delle donne vittime di violenza nella «casa» dei carabinieri della Reale
VENARIA - Un roseto in memoria delle donne vittime di violenza nella «casa» dei carabinieri della Reale
Nel comando compagnia dell'Arma di via Dante. Grazie all'associazione "Valli in Rosa", che si occupa di assistenza alle donne vittime di violenza.
RIVOLI - Teppisti in azione al cimitero: vandalizzata una tomba
RIVOLI - Teppisti in azione al cimitero: vandalizzata una tomba
Lo sfogo della figlia del defunto. Non è la prima volta che avvengono episodi di questo genere.
VALLO - Tre giorni di grande divertimento con la Festa della Birra
VALLO - Tre giorni di grande divertimento con la Festa della Birra
Dal 23 al 25 agosto, in piazza San Secondo, dalle 20 in poi, spazio al divertimento, alla musica, all'allegria e alla birra, organizzati dalla Pro Loco di Vallo Torinese e dalla Consulta dei Giovani.
CASELLE - Avaria sull'aereo: scatta l'emergenza al «Sandro Pertini»
CASELLE - Avaria sull
Per fortuna, nonostante in pista si siano immediatamente schierati i vigili del fuoco dell'aeroporto con diversi mezzi, la situazione d'emergenza è rientrata pressoché subito: l'aereo, infatti, è atterrato seppur con un ritardo di una venti
BORGARO - Lavoratori non in regola nel cantiere di via Svizzera, Sciandra: «Un fatto grave»
BORGARO - Lavoratori non in regola nel cantiere di via Svizzera, Sciandra: «Un fatto grave»
Il gruppo di opposizione "Cristiana Sciandra" di Borgaro interviene dopo che i carabinieri hanno trovato dei lavoratori non in regola nel cantiere di riqualificazione del manto stradale in via Svizzera
BORGARO - Lavoratori non in regola nel cantiere di via Svizzera, Gambino: «non lo bloccheremo»
BORGARO - Lavoratori non in regola nel cantiere di via Svizzera, Gambino: «non lo bloccheremo»
Puntuale è arrivata la replica del primo cittadino, dopo le esternazioni da parte dei consiglieri di opposizione del Gruppo Cristiana Sciandra.
PIANEZZA-DRUENTO - Auto a fuoco mentre è in marcia
PIANEZZA-DRUENTO - Auto a fuoco mentre è in marcia
E' successo nella tarda serata di ieri, lungo la via Savonera-Druento, nel territorio di Pianezza, ai confini con Druento.
VENARIA - VANDALI ALLA DON MILANI - Schillaci (Pd): «Occorrono le telecamere» - FOTO
VENARIA - VANDALI ALLA DON MILANI - Schillaci (Pd): «Occorrono le telecamere» - FOTO
Sono queste le immagini del doppio atto vandalico alla scuola nei giorni di Ferragosto, negli uffici della segreteria.
BORGARO-CASELLE - Lavoravano nel cantiere senza permesso di soggiorno: denunciato amministratore di società
BORGARO-CASELLE - Lavoravano nel cantiere senza permesso di soggiorno: denunciato amministratore di società
A seguito di un controllo in via Svizzera a Borgaro, in un cantiere per la riqualificazione del manto stradale
VENARIA - Vandali in azione alla Don Milani: doppia «visita» in pochi giorni in segreteria
VENARIA - Vandali in azione alla Don Milani: doppia «visita» in pochi giorni in segreteria
Tutto come un anno fa, sempre a ridosso di Ferragosto. Colpiti gli uffici della segreteria, gettando a terra e rovinando importanti documenti.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore