Venerdì 26 marzo 2021 è previsto uno sciopero nazionale della durata di 24 ore del settore trasporto pubblico locale, sul rinnovo del contratto nazionale Autoferrotranvieri-Tpl Mobilità, a cui aderiscono le organizzazioni territoriali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal, Ugl-Fna.

Il servizio sarà garantinto nelle seguenti fasce orarie:

  • Servizio URBANO-SUBURBANO,METROPOLITANA,ASSISTENTI ALLA CLIENTELA,CENTRI DI SERVIZI AL CLIENTE: dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15
  •  
  • Servizio EXTRAURBANO, Servizio FERROVIARIO (SfmA Borgaro-Aeroporto-Ceres): da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30
  •  
  • Servizio FERROVIARIO (Sfm1 Rivarolo-Chieri): dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21

Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito.

 

Galleria fotografica

Articoli correlati