Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene l'innovazione delle micro-imprese

| Un percorso di accompagnamento e un contributo a fondo perduto del 50% fino a 25.000 euro

+ Miei preferiti
Innometro, la misura della Città Metropolitana di Torino che sostiene linnovazione delle micro-imprese
Con l’iniziativa Innometro la Città Metropolitana di Torino supporta e sostiene l’innovazione tecnologica nelle micro-imprese torinesi. Innometro è uno strumento di sostegno finanziario che prevede un contributo a fondo perduto del 50% combinato con un sistema di percorsi di affiancamento alle imprese da parte di soggetti esperti, per facilitare la strutturazione di rapporti di collaborazione fra imprese e mondo della Ricerca e Sviluppo.  



Sono proprio le micro-imprese (realtà imprenditoriali con meno di 10 dipendenti) a scontare le maggiori difficoltà nell’intraprendere progetti di ricerca e di innovazione, sia per ragioni di tipo organizzativo sia per l'accesso effettivo agli strumenti finanziari necessari. La dimensione ridotta dell'impresa è inoltre spesso di ostacolo anche alla fase di traduzione dell'idea in un progetto organico che possa ottenere sostegno pubblico o credito privato.  

I percorsi di accompagnamento avranno la finalità di focalizzare le esigenze di innovazione delle micro-imprese, aiutandole a individuare il percorso e le tecnologie necessarie, i partner per la realizzazione dell'idea, e assistendole nella redazione della proposta di progetto innovativo, che può riguardare i prodotti, i servizi o i processi produttivi. 

Il contributo erogato da Città Metropolitana è volto a facilitare lo sviluppo dell'idea ricorrendo ai servizi proposti sia dagli Atenei del territorio metropolitano sia dalle imprese innovative e dalle start up del territorio.

La valorizzazione del ruolo delle imprese innovative del territorio insieme al sostegno finanziario pubblico nei processi di accelerazione delle micro-imprese, col coinvolgimento di importanti stakeholder di riferimento, realizza uno degli obiettivi che verranno monitorati nell’ambito del progetto europeo Fast Forward Europe – FFWD Europe, di cui Città Metropolitana è partner. 

Beneficiari e spese ammissibili
La misura supporta le micro-imprese attive, con una sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Torino e che abbiano partecipato al percorso di accompagnamento Innometro nel periodo 2020-2022, giungendo alla validazione di una idea di progetto innovativo.

Sono ammissibili le spese sostenute dalle imprese per progetti di importo compreso fra 5.000 e 50.000 euro finalizzati all’acquisto di servizi forniti da Università degli Studi di Torino o da Politecnico di Torino, e/o da uno dei soggetti riconosciuti quali Enti pubblici di ricerca e/o da start-up innovative e/o imprese innovative con sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Torino. Nel dettaglio:
•    spese di progettazione, consulenza, prototipazione del prodotto o dell’innovazione di processo
•    servizi per la sperimentazione di prodotti o processi innovativi
•    acquisto di licenze, brevetti e know how
•    acquisto di software, applicazioni digitali e sistemi informativi
•    spese per attività di Ricerca e Sviluppo
•    spese per formazione finalizzate all’acquisizione di competenze necessarie alla gestione dell’innovazione

Percorsi di accompagnamento alle idee innovative
Per aiutare le micro-imprese del territorio a trasformare la propria idea innovativa in un vero e proprio progetto la Città Metropolitana ha selezionato quattro soggetti attuatori che accompagneranno le micro-imprese nello sviluppare servizi innovativi, re-ingegnerizzare i propri processi produttivi, innovare e diversificare i prodotti, implementare le innovazioni tecnologiche.
I soggetti attuatori scelti sono i3P e 2i3T, gli Incubatori dei due Atenei torinesi, Soges spa e Bioindustry Park.
Per accedere ai percorsi di accompagnamento, occorre contattare direttamente i soggetti attuatori segnalando l’interesse ad accedere alla misura Innometro.

Finanziamento e contributo a fondo perduto del 50%
Con una dotazione complessiva di 1.750.000,00 euro la Città Metropolitana ha previsto, per le imprese che beneficiano del percorso di accompagnamento, un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 25.000 euro. Inoltre le imprese potranno ottenere un contributo in conto interessi, accedendo a un finanziamento bancario a tasso 0 con preammortamento di un anno e durata massima complessiva di 60 mesi. 
Le due componenti della misura di agevolazione possono essere fruite separatamente. 

La misura di sostegno finanziario è gestita da FinPiemonte
Il bando per accedere ai contributi e la relativa modulistica sono disponibili sul sito di FinPiemonte.

Per ulteriori informazioni:
-    visitare la sezione dedicata nel sito della Città Metropolitana di Torino
-    scrivere all’indirizzo mail segreteria.sa2@cittametropolitana.torino.it
-    telefonare ai numeri 011 8617346 o 011 8617624

Cronaca
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
COLLEGNO-GRUGLIASCO-RIVOLI - I commercianti scendono in piazza per protestare contro le chiusure
La manifestazione è organizzata da Ascom Confcommercio, da Epat (Esercizi pubblici associati di Torino e Provincia e da Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi).
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2035 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di lunedì 12 aprile 2021, nei nostri Comuni
VENARIA - Campasso presidente dell'Avis: l'associazione gestirà una rotatoria della città
VENARIA - Campasso presidente dell
Al suo terzo mandato, è stato eletto sabato scorso, durante una riunione del direttivo in modalità streaming.
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
ALPIGNANO - La polizia municipale sventa un tentativo di suicidio sul Ponte Nuovo
I civich, in pattuglia, scorgono l'uomo e fermano l'auto, riuscendo a bloccarlo giusto in tempo. Il 53enne è stato poi portato in ospedale a Rivoli, in ambulanza, per gli accertamenti del caso.
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
ASL TO3 - Al via la seconda fase della campagna di vaccinazioni obbligatorie degli studenti
Verranno convocati ragazzi e ragazze del 2008 e 2009, per la seconda dose di vaccino anti papilloma virus e verranno convocati i nati del 2005 per l’ultimo richiamo delle vaccinazioni obbligatorie anti tetano/polio/difterite/pertosse
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell'area d'accesso ai parcheggi
VENARIA - Vandali in azione in piazza Pettiti: danneggiati i vetri dell
E' successo tra la tarda serata di sabato 10 e la notte di domenica 11 aprile 2021. Indagini in corso. Le telecamere di videosorveglianza potrebbero avere immortalato gli autori.
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro in via Lanzo fra due auto: una persona ferita - FOTO
E' successo questa mattina, verso le 8.30, all'incrocio con via XX Settembre, all'altezza della Coop. Sul posto gli agenti della polizia municipale
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
CASELLE - Alle Isole Canarie con i nuovi voli estivi della compagnia Binter: costi e operatività
Da Gran Canaria, i viaggiatori potranno poi proseguire il proprio viaggio verso la destinazione finale. Per tutte le rotte, Binter offre infatti il vantaggio di poter raggiungere come meta una delle Isole Canarie, senza ulteriori costi
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
MAPPA CORONAVIRUS - I contagi scendono ancora: 2070 casi - I DATI NEI COMUNI
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale nella serata di domenica 11 aprile 2021, nei nostri Comuni
COLLEGNO - Riqualificazione dell'acquedotto di via Martiri: seconda fase anticipata a lunedì 12
COLLEGNO - Riqualificazione dell
Queste le modifiche alla viabilità che caratterizzeranno questa nuova fase dei lavori, realizzati da Smat.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità - Privacy
Editore