VENARIA - Barbara Virga lascia il Pd: «Venute meno alcune garanzie»

| La consigliera lascia il Partito Democratico per confluire, come prevede il regolamento, nel Gruppo Misto di Minoranza. «Continuerò ad impegnarmi per la città»

+ Miei preferiti
VENARIA - Barbara Virga lascia il Pd: «Venute meno alcune garanzie»
La consigliera comunale di Venaria Reale, Barbara Virga, ha comunicato la propria volontà di uscire, con decorrenza immediata, dal Gruppo consiliare Partito Democratico per confluire, come prevede il Regolamento, nel Gruppo Misto di Minoranza, sempre come consigliere indipendente, cioè senza tessera partitica, come del resto già si colloca nel gruppo di provenienza.

«Il Regolamento – precisa Virga- non permette infatti di dar vita ad un Gruppo Consiliare autonomo, contraddistinto da propria denominazione e simbolo. Nel 2015 il Partito Democratico, nella persona dell’allora Segretario locale architetto Elio Perotto, che ringrazio per l’opportunità concessami, mi ha proposto una candidatura tecnica nelle liste del Partito Democratico, in cui non sono mai stata tesserata, in virtù del mio curriculum professionale di giornalista conoscitrice del territorio, dei miei trascorsi nell’associazionismo locale e delle mie competenze nell’Europrogettazione, doti ritenute utili al futuro della città.

La candidatura ha inoltre dato modo al PD di coprire le quote rosa obbligatorie. All’accettazione della candidatura, ho ricevuto ampie garanzie di indipendenza nella mia azione politica in caso di elezione, che poi si è effettivamente verificata con uno straordinario risultato personale in termini di preferenze, in contrasto peraltro con la sonora sconfitta subita dal partito e dalla coalizione. Con i mutamenti intercorsi nell’assetto del circolo locale, che ha perso tra gli altri il capogruppo e lo stesso segretario Perotto, le garanzie di indipendenza della mia azione sono venute meno, soprattutto rispetto al mio impegno su temi generali e trasversali a me molto cari come la lotta Antimafia, quella contro la violenza sulle donne e gli argomenti di carattere sociale.

Per queste ragioni, onde tener fede all’impegno da me assunto con gli elettori già in campagna elettorale, di portare avanti un’azione politica costruttiva, determinata esclusivamente dagli interessi della città e non da logiche di partito, dopo ampia riflessione ho maturato l’idea di poter meglio svolgere il mandato affidatomi dai cittadini con largo consenso, uscendo dal gruppo consiliare del PD e confluendo, come da Regolamento, nel gruppo misto di minoranza, in cui potrò agire in assoluta autonomia. Resto disponibile a portare avanti qualsiasi iniziativa ritenga utile per la città, indipendentemente dall’area di provenienza, comprese quelle proposte del PD che ritenessi utili per Venaria. Da sempre, prima per la professione giornalistica svolta, poi per l’impegno nell’associazionismo e infine in quello politico, mi caratterizzo come “animale di territorio”, che conosco e vivo quotidianamente.

E intendo continuare su questa strada, facendo rivivere l’esperienza della storica associazione da me fondata intorno al 2000, Venaria & Futuro, che a suo tempo mi portò a presiedere la Consulta Ambiente e Territorio e ha dato a suo tempo un contributo valido, attraverso istanze e petizioni, a numerosi temi ambientali e sociali».

Dove è successo
Politica
VENARIA REALE - Il Comune pensa già al Natale: parte il bando per le iniziative di dicembre
VENARIA REALE - Il Comune pensa già al Natale: parte il bando per le iniziative di dicembre
«È nostra intenzione proseguire, per la quarta edizione, nell'intento che Venaria diventi una "Città del Natale", che le iniziative crescano così da farla diventare un luogo dove recarsi per vivere un'atmosfera unica e speciale»
VENARIA - A settembre sarà tempo di varianti al piano regolatore
VENARIA - A settembre sarà tempo di varianti al piano regolatore
Nei giorni scorsi è stato pubblicato un avviso pubblico, indirizzato a cittadini e professionisti edili, per inoltrare proposte di modifica o integrazione alle due varianti
VENARIA - Record nel ponte di Ferragosto: quasi 21mila turisti in Reggia
VENARIA - Record nel ponte di Ferragosto: quasi 21mila turisti in Reggia
Secondo i dati d'affluenza è stato il bene culturale più visitato nel corso delle giornate di festa in tutta l'area di Torino e provincia
VENARIA - Caldo e temporali: le aiuole diventano piccole giungle... - FOTO
VENARIA - Caldo e temporali: le aiuole diventano piccole giungle... - FOTO
Alcuni lettori ci hanno gentilmente inviato diverse immagini relative a via San Marchese e a piazza Pettiti dove le erbacce, visto il clima favorevole, sono cresciute a dismisura...
COLLEGNO - «Più controlli su ponti e viadotti della città»
COLLEGNO - «Più controlli su ponti e viadotti della città»
Appello del consigliere comunale di minoranza, Andrea Di Filippo. «Chiediamo all'amministrazione un ulteriore monitoraggio per il 2018, facciamolo ogni anno»
VENARIA - Un tour nei luoghi più nascosti e meno conosciuti del centro storico della Reale
VENARIA - Un tour nei luoghi più nascosti e meno conosciuti del centro storico della Reale
L'idea dell'assessore D'Afflitto, che nei giorni scorsi ha fatto un giro di perlustrazione del Borgo assieme al sindaco Falcone e a Gianfranco Falzoni dell'Avta
VENARIA - Il pilomat che nessuno vuole: il Gallo Praile spera in una soluzione
VENARIA - Il pilomat che nessuno vuole: il Gallo Praile spera in una soluzione
Nessuno gestisce il pilomat di via Castagneri e nel quartiere Gallo Praile aumentano i disagi per i residenti. C'è da fare in fretta perchè l'inizio del campionato per la Juventus è ormai alle porte
COLLEGNO - Dopo i crolli dei cornicioni via ai controllo negli stabili Atc
COLLEGNO - Dopo i crolli dei cornicioni via ai controllo negli stabili Atc
Nell'episodio della scorsa settimana si era registrato il crollo di una parte di cornicione che aveva colpito un'auto parcheggiata. Per fortuna non si era fatto male nessuno. Ora partono i controlli
VOLONTARIATO - A ottobre il corso per le nuove Gev
VOLONTARIATO - A ottobre il corso per le nuove Gev
Le lezioni si svolgeranno in più sedi contemporaneamente, collegate fra loro in video conferenza: Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea
BORGARO - Nuovi marciapiedi vicino alle scuole Defassi e Carlo Levi
BORGARO - Nuovi marciapiedi vicino alle scuole Defassi e Carlo Levi
«Era giusto e doveroso intervenire in questa zona del territorio - commenta l'assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Spinelli - per garantire maggiore sicurezza ad allievi, genitori, personale docente e scolastico»
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore