ZONA OVEST - I ladri continuano a razziare: i cittadini si difendono con gruppi WhatsApp e controlli del territrio

| Casi simili sono stati segnalati nella zona della Val Ceronda e Casternone: a San Gillio, Givoletto, Val della Torre e La Cassa. Ma anche ad Alpignano, Pianezza e Rivoli.

+ Miei preferiti
ZONA OVEST - I ladri continuano a razziare: i cittadini si difendono con gruppi WhatsApp e controlli del territrio
L’ultimo duplice episodio è di questa notte. A Val della Torre. Un'auto aperta e un tentativo di furto in via Mulino. 

E l'altro giorno, alle 3 del mattino, due malviventi con il volto coperto da passamontagna, sono riusciti ad intrufolarsi tra le case di via Sessanti e in via Nuova Tetti, nel rione Tetti Neirotti a Rivoli.

Come sempre, i colpi sono stati messi a segno, con i malviventi che sono riusciti a portare via ori, preziosi, oggetti di valore e materiale tecnologico. Facendo poi perdere le tracce. 

Ma questa volta, però, i carabinieri della compagnia di Rivoli partono dalle immagini scattate dal sistema di videosorveglianza di una delle famiglie prese di mira dai ladri, dove si vede chiaramente delle persone con delle tute bianche, che cammino disinvolti per i cortili e i vialetti della zona.

E se le indagini dell’Arma sono in corso per assicurare alla giustizia gli autori dei quattro colpi, a Tetti Neirotti però si è deciso di dare avvio a dei giri notturni.

Per il momento, il gruppo di residenti che ha deciso di passare qualche ora serale e notturna a presidiare il territorio e a dare vita ad una sorta di deterrente, sono una cinquantina.

"Non sono ronde ma occasioni di presidio del territorio. Si controllano le strade, le macchine che circolano nella zona. Si tiene in mano un cellulare per eventualmente contattare le forze dell’ordine", tengono a precisare gli stessi residenti.

Il sindaco di Rivoli, Franco Dessì, non parla di emergenza: “So che ci sono stati dei furti nella nostra città. Sono in stretto contatto con il comando compagnia dei carabinieri di Rivoli, al quale ho ribadito, compatibilmente con il personale a disposizione, di effettuare più giri di perlustrazione del territorio, proprio per creare un deterrente a questi malviventi". Ma il primo cittadino non comprende il senso dell’azione dei residenti: "Invece di andare in giro, basterebbe stare al balcone e controllare da casa. E se si vede qualcosa di strano, si contattino subito carabinieri o polizia".

Intanto, altri casi simili sono stati segnalati nella zona della Val Ceronda e Casternone, a San Gillio, Valdellatorre, Givoletto e La Cassa. Ma anche ad Alpignano e Pianezza: in quest'ultimo caso, in via Garrone, via Parucco e via Bachelette. Segno che i ladri sono in azione sempre. Soprattutto quando le famiglie vanno in vacanza.

Ed è anche per questo motivo che continuano a nascere nuovi gruppi WhatsApp, dopo i "primi" di Valdellatorre, Givoletto e San Gillio. 

 

 



Cronaca
PIANEZZA-COLLEGNO - Incidente in tangenziale: due feriti e code chilometriche
PIANEZZA-COLLEGNO - Incidente in tangenziale: due feriti e code chilometriche
Oggi pomeriggio, in direzione nord.
CASELLE - Foglie di cocaina nella valigia: «Le utilizzo per preparmi le tisane», arrestato
CASELLE - Foglie di cocaina nella valigia: «Le utilizzo per preparmi le tisane», arrestato
Dalla Guardia di Finanza dell'aeroporto di Caselle. Nei guai un 40enne residente nel Torinese
COLLEGNO-RIVOLI - TRAGEDIA IN TANGENZIALE: Malore mentre guida, morto un uomo
COLLEGNO-RIVOLI - TRAGEDIA IN TANGENZIALE: Malore mentre guida, morto un uomo
E' successo questa mattina, attorno alle 6. Vani i tentativi di rianimarlo da parte dell'equipe medica del 118.
VENARIA - Donna investita da una macchina in via Picco: grave, in ospedale
VENARIA - Donna investita da una macchina in via Picco: grave, in ospedale
E' successo poco fa, all'incrocio con corso Matteotti
COLLEGNO - «Vive il commercio, vive la città»: un incontro per analizzare lo stato di salute delle attività
COLLEGNO - «Vive il commercio, vive la città»: un incontro per analizzare lo stato di salute delle attività
L'incontro si terrà lunedì 25 febbraio, dalle 9,30 alle 12,30, nella Sala Consiliare di via Torino 9 e partirà dai dati relativi all’andamento delle attività commerciali e artigianali.
COLLEGNO-RIVOLI - Maxi evasione fiscale: sei arresti da parte della Guardia di Finanza
COLLEGNO-RIVOLI - Maxi evasione fiscale: sei arresti da parte della Guardia di Finanza
Due milioni e mezzo di euro il valore dei beni sequestrati in corso di esecuzione a Torino e provincia.
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: il sindaco Falcone invia una lettera a tutti i dipendenti
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: il sindaco Falcone invia una lettera a tutti i dipendenti
"Io per primo difenderò il vostro lavoro, onesto e trasparente, fino all’ultimo giorno del mio mandato", si legge in un passaggio della stessa lettera.
VENARIA - Nella Reale arrivano i 65esimi Campionati italiani Uisp di corsa campestre
VENARIA - Nella Reale arrivano i 65esimi Campionati italiani Uisp di corsa campestre
Domenica 3 marzo, dalle 8 in poi, nel parco Salvo d'Acquisto
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: nel mirino gli uffici dell'Urbanistica
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: nel mirino gli uffici dell
Gli agenti della municipale stanno cercando degli scatoloni che, però, non si trovano
BORGARO-CASELLE - Slalom nell'area di servizio: denunciato 32enne, completamente ubriaco
BORGARO-CASELLE - Slalom nell
Lo hanno sorpreso gli agenti della Polstrada nell'area di servizio di Stura Nord
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore