VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro

| Questo è il metodo smascherato dalla Guardia di Finanza di Torino che ha fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio sistema

+ Miei preferiti
VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi all’Erario.

Questo è il metodo smascherato dalla Guardia di Finanza di Torino che ha fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio sistema per il quale, malgrado l’idoneità a svolgere attività sportive agonistiche debba essere obbligatoriamente certificata su moduli numerati predisposti dall’A.S.L., due medici, con studio a Ciriè e a Lanzo Torinese, al momento di rilasciare i certificati, “dimenticavano” di emettere la prescritta ricevuta fiscale per la prestazione resa.

I Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno ricostruito, dopo una breve indagine, il giro dei certificati sportivi rilasciati annualmente dai due dottori, accertando un’evasione fiscale per oltre 570.000 euro.

Per uno dei due, inoltre, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Ivrea. Dovrà spiegare ai Magistrati l’utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti che venivano emesse da un altro studio medico di Trofarello, comune del Torinese; il medico, come hanno ricostruito i Finanzieri ha stipulato, con lo studio compiacente, un finto contratto di noleggio, a prezzi esorbitanti, di attrezzatura medica. Il tutto finalizzato a “gonfiare” i costi e quindi a pagare meno tasse.

Entrambi, come detto, sono stati denunciati alla Autorità Giudiziaria eporediese per i reati fiscali.

La tutela delle risorse dello Stato e degli Enti Locali nonché il contrasto alle frodi alla pubblica amministrazione, sono compiti prioritari per la Guardia di Finanza che ricorda come l’evasione fiscale danneggia tutti i cittadini e fa aumentare i costi dei servizi pubblici.

Cronaca
VENARIA - Vandali in azione alla Don Milani: doppia «visita» in pochi giorni in segreteria
VENARIA - Vandali in azione alla Don Milani: doppia «visita» in pochi giorni in segreteria
Tutto come un anno fa, sempre a ridosso di Ferragosto. Colpiti gli uffici della segreteria, gettando a terra e rovinando importanti documenti.
VENARIA - I nuovi diplomati: tra «100», «100 e lode» e tanti sogni nel cassetto - FOTO
VENARIA - I nuovi diplomati: tra «100», «100 e lode» e tanti sogni nel cassetto - FOTO
Intervista ai nove studenti del Liceo Juvarra delle sezioni 5T delle Scienze Applicate, 5A e 5B dell’ordinario.
RIVOLI - Incidente in tangenziale: caos e lunghe code
RIVOLI - Incidente in tangenziale: caos e lunghe code
Oggi pomeriggio, martedì 20 agosto 2019, lungo la tangenziale nord di Torino, in direzione sud, nel territorio di Rivoli.
OSPEDALE DI RIVOLI - Salvato da un infarto: «Grazie all'equipe di Cardiologia»
OSPEDALE DI RIVOLI - Salvato da un infarto: «Grazie all
"Questa lettera è un sapiente mix di ricordi che molto descrive di una quotidianità, quella vissuta in prima linea dai nostri professionisti, che forse ai più potrà apparire scontata ma che così non è", commenta il direttore generale Boraso
PIANEZZA - Concluse alla Pieve di San Pietro le riprese del film "Ancora pochi passi"
PIANEZZA - Concluse alla Pieve di San Pietro le riprese del film "Ancora pochi passi"
Di Pupi Oggiano, con protagonisti Diego Casale, Giorgia Lorusso, Omar Vestri, Valentina Anselmi e Maurizio Terenzi.
VAL DELLA TORRE - Chiuso l'ufficio di polizia municipale
VAL DELLA TORRE - Chiuso l
Per il ritiro degli atti è aperta la segreteria dell’Ufficio Tecnico cittadino, in piazza Municipio 1
ALPIGNANO-DRUENTO - Smog, Bussone (Uncem): «Positiva esclusione dei Comuni dall'ordinanza»
ALPIGNANO-DRUENTO - Smog, Bussone (Uncem): «Positiva esclusione dei Comuni dall
Per il presidente dell'Unione nazionale dei Comuni, comunità ed Enti montani "La conseguenza dei blocchi e delle misure restrittive è aumentare i divari, le distanze, complicando notevolmente il dialogo tra città e provincia".
VALLO - Il «Circol», l'unico bar del paese, riapre grazie a Silvia e Sergio Bergero
VALLO - Il «Circol», l
Questa mattina la riapertura, alla presenza del sindaco Alberto Colombatto, il parroco, monsignor Vincenzo Chiarle, e il presidente dell'Uncem, Marco Bussone.
ALPIGNANO - La merce era pericolosa per la salute : maxi sequestro al mercato rionale
ALPIGNANO - La merce era pericolosa per la salute : maxi sequestro al mercato rionale
I militari della Compagnia di Susa e della Tenenza di Bardonecchia, unitamente a personale del Gruppo Pronto Impiego Torino e alle Unità Cinofile del Corpo hanno intensificato i controlli durante il periodo di Ferragosto.
RIVOLI - Nuova illuminazione pubblica nelle vie Vecco, Tenda e Bonadonna
RIVOLI - Nuova illuminazione pubblica nelle vie Vecco, Tenda e Bonadonna
Così come sono stati effettuati i lavori di potenziamento e ritinteggiamento della segnaletica orizzontale in molte strade tra le quali viale Partigiani D’Italia.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore