VENARIESE - Auto straniere per risparmiare su bollo e assicurazione: maxi multe da parte della Finanza

| Nel corso dei controlli, i Baschi Verdi del Gruppo Torino hanno sequestrato alcune autovetture targate extra UE ed irregolarmente circolanti sul territorio nazionale.

+ Miei preferiti
VENARIESE - Auto straniere per risparmiare su bollo e assicurazione: maxi multe da parte della Finanza
Per risparmiare sul bollo auto, sull’assicurazione RCA e sui diritti doganali, non pochi italiani comprano autovetture di lusso in paesi extra U.E., ma questo non si rivela mai un buon affare, perché i residenti in Italia che vengono fermati alla guida di auto straniere si vedono sequestrata l’autovettura, che potranno riscattare solo dopo aver pagato le imposte evase più le sanzioni. Infatti, in assenza dell’autorizzazione doganale, il veicolo immatricolato in uno stato extra Ue, risulta introdotto sul territorio italiano di contrabbando.

Questa nuova frontiera del contrabbando è uno degli illeciti oggetto di particolare attenzione nell’ambito della consueta attività di prevenzione e repressione effettuata dalla Guardia di Finanza di Torino che, nei giorni scorsi, ha intensificato il controllo sulle principali arterie cittadine e della prima cintura torinese.

Nel corso dei controlli, i Baschi Verdi del Gruppo Torino hanno sequestrato alcune autovetture targate extra UE ed irregolarmente circolanti sul territorio nazionale.

I veicoli sequestrati, con targhe Bielorusse, Albanesi e dell’Ucraina, erano guidate, prevalentemente, da cittadini italiani di tutte le estrazioni sociali, anche quelle meno abbienti, che grazie a questo stratagemma riuscivano a permettersi uno “sfizio” extra. Le vetture, ora, potranno essere riscattate soltanto a seguito del pagamento del valore dell’autovettura e dei relativi diritti doganali. I conducenti sono stati sanzionati per oltre 6.000 euro.

Come ricordato, questo sistema consente agli stessi proprietari, di risparmiare su alcuni costi di gestione della vettura: dal pagamento di bollo e assicurazione, al non comparire come intestatari di autoveicoli di lusso, sino al rendere più difficili o addirittura del tutto vane, le procedure per il recupero di sanzioni per le eventuali violazioni al Codice della Strada.

L’attività delle pattuglie “117” delle Fiamme Gialle si inserisce nella costante azione del controllo del territorio, tesa a prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità per tenere sempre alto il livello di rispetto della legalità, in favore di tutti i cittadini onesti e rispettosi delle regole.

Cronaca
VENARIA-VAL CERONDA-ZONA OVEST - Gli amministratori locali in visita alla Commissione Europea
VENARIA-VAL CERONDA-ZONA OVEST - Gli amministratori locali in visita alla Commissione Europea
Presenti i sindaci di Alpignano e Val della Torre e gli amministratori di Venaria, Pianezza e Grugliasco.
VENARIA - Ladri di pneumatici in azione al Gallo-Praile
VENARIA - Ladri di pneumatici in azione al Gallo-Praile
Derubata delle quattro ruote una Giulietta
RIVOLI - Anche due pusher rivolesi nella «banda dello spaccio» sgominata dai carabinieri
RIVOLI - Anche due pusher rivolesi nella «banda dello spaccio» sgominata dai carabinieri
Tra gli arrestati anche un pusher che non ha interrotto la sua attività illecita neanche durante la sua degenza in ospedale. Ha organizzato e pianificato lo spaccio di cocaina mentre era ricoverato.
VENARIA - Tante domande ma poche risposte certe dopo il consiglio aperto sul polo sanitario
VENARIA - Tante domande ma poche risposte certe dopo il consiglio aperto sul polo sanitario
Amministratori e sindacati chiedono un tavolo tecnico.
VENARIA - Giovane studente investito da un'auto in corso Machiavelli
VENARIA - Giovane studente investito da un
E' successo questa mattina, qualche minuto prima delle 8.
VENARIA - Venerdì sopralluoghi di una casa cinematografica nel centro storico
VENARIA - Venerdì sopralluoghi di una casa cinematografica nel centro storico
Lo staff potrebbe contattare al citofono residenti, privati e ditte della zona, per poter visionare location di loro interesse.
VENARIA - Questa sera il consiglio comunale sul futuro della Sanità e dell'ospedale in città
VENARIA - Questa sera il consiglio comunale sul futuro della Sanità e dell
Dalle 19 in Municipio, alla presenza degli amministratori della zona. Polemica la minoranza consiliare venariese: "Il sindaco non voleva organizzarlo adesso ma a gennaio".
VENARIA - La torre faro non funziona: il parcheggio del «Bonino» è al buio
VENARIA - La torre faro non funziona: il parcheggio del «Bonino» è al buio
La denuncia del consigliere della Lega Nord, Marco Scavone
ALPIGNANO - Commerciante organizza una lotteria clandestina: denunciato dalla Finanza
ALPIGNANO - Commerciante organizza una lotteria clandestina: denunciato dalla Finanza
Il titolare dell’esercizio commerciale incassava fino a 10 euro per ogni singola giocata, in concomitanza di ogni estrazione del Lotto, quello vero.
BORGARO - Incendio alla Reinol: per l'Arpa non ci sono pericoli per chi abita nelle vicinanze
BORGARO - Incendio alla Reinol: per l
«Le analisi dell'aria nelle zone sottovento sono al di sotto della rivelabiltà strumentale. Continuano i monitoraggi anche per lo scarico delle acque di spegnimento»
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore