VENARIA - Successo per l'edizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare

| Centinaia gli studenti delle scuole cittadine che hanno preso parte all'evento, da piazza Vittorio Veneto a via Mensa, passando per piazza dell'Annunziata. Tante le associazioni venariesi coinvolte questa mattina

+ Miei preferiti
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare
Successo su tutti i fronti per VIVA 2017, la campagna di sensibilizzazione sulla rianimazione cardiopolmonare dedicata agli allievi delle scuole del territorio.

Gran pienone, perfino superiore alle attese con adesioni che si sono aggiunte anche all’ultimo momento, nelle piazze delle città che fino ad oggi hanno ospitato l’iniziativa ovvero Pinerolo lunedì 16, Giaveno ieri  e Venaria oggi.

Non si tratta solo di un’iniziativa di promozione della salute ma di una grande occasione di festa dove gli scolari hanno potuto per esempio assistere alla rianimazione cardiopolmonare, salire per la prima volta  su di un’ambulanza e capire com’è organizzata, , imparare i percorsi di allertamento dei sistemi emergenza, e perché no, sedersi sui mezzi dei vigili del fuoco, della protezione civile di polizia,  esercito o guardia di finanza. 

Questo anche grazie alla massiccia adesione alle giornate in programma da parte di tutte le forze dell’ordine e delle Associazioni di volontariato locale ( oltre 100 i volontari finora presenti su ogni piazza) le quali,  in ognuna delle località,  si sono fortemente impegnate nel presentare ai ragazzi le rispettive attività, presentandole non con noiose spiegazioni ma soprattutto con dimostrazioni effettive che hanno coinvolto in prima persona centinaia di ragazzi entusiasti.. Un’iniziativa  che dopo le piazze di VIVA,  proseguirà nelle singole classi attraverso gli insegnanti e la documentazione distribuita. 

Presenti sul palco dell’accoglienza, insieme al Direttore Generale dell’ASL TO3 Dr. Flavio Boraso, Sindaci ed Assessori , la Regione Piemonte, Presidenti di Associazioni e lo staff dell’ASL TO3 che ha curato in ogni minimo dettaglio  un’organizzazione che coinvolgendo circa 10.000 ragazzi  non ha potuto lasciare nulla al caso ad iniziare dal rispetto delle severe prescrizioni  per la sicurezza.

VIVA 2017  fa parte di una campagna  di respiro nazionale, voluta dall’Unione Europea, ma  il programma condotto nell’ASL TO3 ed attualmente in corso  è l’unico a livello nazionale ad essere itinerante e dedicato espressamente agli allievi  delle scuole materne, elementari e medie. 

Alla manifestazione di Venaria hanno partecipato Irc, Avis Venaria, Polizia Municipale, Croce Verde Torino sezione di Venaria, Croce Reale Venaria, Anfi, Guardia di Finanza, Croce Rossa di Druento e San Francesco al Campo, Vip - Nasi Rossi, Vigili del Fuoco di Venaria, Protezione Civile Venaria, Centro aiuto alla Vita, AgriAmbiente, Smat, Cani Salvataggio, Carabinieri, ConTesto, Esercito Italiano, Ippoterapia La Rubianetta.



 

 

Galleria fotografica
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 1
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 2
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 3
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 4
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 5
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 6
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 7
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 8
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 9
VENARIA - Successo per ledizione 2017 di «Viva», la campagna sulla rianimazione cardiopolmonare - immagine 10
Cronaca
COLLEGNO - Recupero Villa 6: il progetto vedrà la luce nel 2019 se...
COLLEGNO - Recupero Villa 6: il progetto vedrà la luce nel 2019 se...
Si accende il dibattito politico tra Città Metropolitana, Regione Piemonte e Movimento 5 Stelle Collegno sui lavori che porteranno alla nascita di una sezione distaccata del liceo Marie Curie di Grugliasco...
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
E' successo attorno alle 17 nel cortile dell'officina Bruno Moto.
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
E' successo nella tarda serata di ieri, lunedì 17 settembre, all'altezza del km 22+500, tra gli svincoli Sito e Allamano.
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d'acido: caccia agli autori
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d
E' successo in via Pavese. Indaga la municipale
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
Tempo di bilanci per due delle mostre più importanti che il polo museale ha ospitato nel corso di questo 2018.
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
L'uomo avrebbe cercato di violentare una ragazza di 19 anni, di origini marocchine, che era ospite nel suo alloggio da qualche settimana. Le urla disperate della ragazza hanno attirato l'attenzione dei vicini di casa
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l'uso di bici (e degli autobus)
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l
Per l’avvio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, i Sindaci si rivolgono agli automobilisti e li invitano letteralmente a far spazio alle bici, rispettando la distanza di 1.5 metri.
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della Val Sangone, che hanno recuperato la salma ora a disposizione della procura. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
I carabinieri hanno sequestrato scarpe e abbigliamento con loghi contraffatti di Nike, Adidas, Saucony, Diesel, Giorgio Armani e Gucci nonché centinaia di etichette in plastica di prodotti già venduti.
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
Saranno rispettivamente i nuovi parroco di San Lorenzo Martire ad Altessano e della Santa Maria di piazza dell'Annunziata.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore