VENARIA - Si torna alla normalità: il sabato il mercato sarà in viale Buridani

| Martedì 19 maggio 2020 si è tenuto un incontro ufficiale in municipio tra il commissario straordinario Laura Ferraris e i rappresentanti dei sindacati Anva, Ascom, Confesercenti e Goia.

+ Miei preferiti
VENARIA - Si torna alla normalità: il sabato il mercato sarà in viale Buridani
Si torna alla normalità nei mercati cittadini di Venaria. Dopo il confronto tra ambulanti e comando di polizia locale in piazza De Gasperi di lunedì 18 maggio 2020, nella giornata di ieri, martedì 19 maggio 2020 si è tenuto un incontro ufficiale in municipio tra il commissario straordinario Laura Ferraris e i rappresentanti dei sindacati Anva, Ascom, Confesercenti e Goia (in ordine alfabetico). 

L’incontro era mirato a convincere la commissaria e il comandante della polizia locale, Luca Vivalda, di riportare ogni mercato nelle sedi tradizionali e senza contingentamento. Con particolare riferimento a quello del sabato in viale Buridani.

Una richiesta che, oltre ai sindacati, era stata rivolta anche dall’Associazione Fieristi Italiana.

Alla fine, la nuova ordinanza porterà tutto alla normalità. Ma con novità di carattere logistico. 

I NUOVI MERCATI

I mercati saranno dalle 6.30 alle 13.30, con inizio attività alle 8 e fine vendita alle 13.30, per quelli che vanno dal lunedì al venerdì. Il sabato, invece, dalle 6.30 alle 16, con inizio vendita alle 8 e fine vendita alle 16.

Al lunedì, il mercato di via Diaz sarà limitato dall’intersezione con via Buozzi all’intersezione con piazza Cavour.
Il martedì tornerà ad essere in piazza Nenni e in piazza De Gasperi, il mercoledì e giovedì in piazza De Gasperi, il venerdì in piazza Don Alberione, il sabato in viale Buridani.

Gli ambulanti che potranno lavorare saranno quelli che hanno il posto fisso in ogni singola area. Eventuali “spuntisti” (coloro che non hanno posto fisso, ndr) solamente nel caso in cui un titolare non si presenti nell’area mercatale.

SICUREZZA

Le aree saranno delimitate attraverso transenne o altro materiale idoneo, con predisposizione di varchi di accesso e uscita. I varchi saranno presidiati dagli agenti della polizia locale, da volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che dovranno regolare i flussi ed evitare assembramenti e verificare la distanza minima di un metro fra ogni cliente.  Anche l’intera area mercatale sarà vigilata, con continua presenza di forze dell’ordine. 

Dovranno inoltre essere apposti cartelli all’ingresso delle aree mercatali e lungo le stesse con cui si informa la clientela sulle norme di igiene e distanziamento sociale previste dalla normativa e dall’ordinanza. 

REGOLE DA RISPETTARE

I clienti dovranno essere serviti uno alla volta per addetto alla vendita, sempre nel rispetto della distanza interpersonale tra i clienti e tra essi e gli operatori mercatali i quali devono organizzare la postazione in modo tale da distanziare i clienti dal banco;

Pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;

È obbligatorio l’uso delle mascherine sia per gli operatori che per i clienti, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani.

Messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;

Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;

In caso di vendita di abbigliamento, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;

In caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita;

Uso dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto di alimenti e bevande.

Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani;

Gli Operatori del Mercato devono destinare un loro dipendente alla sola gestione della cassa e qualora vi sia un unico operatore sul banco, lo stesso dopo avere operato il maneggio del denaro, deve, prima di tornare a toccare la merce, disinfettare le mani con idoneo prodotto. 

Gli avventori non devono stazionare nell’area mercatale se non per gli acquisti; 

L’attività di vendita dovrà rispettare tutte le prescrizioni igienico-sanitarie e di sicurezza e dovrà essere svolta nel rispetto delle vigenti norme fiscali e contributive; 

Gli operatori dovranno assicurare che le strutture siano installate in modo conforme alle prescrizioni di sicurezza e di tutela della pubblica incolumità; 

COSA SI RISCHIA

Qualora venisse riscontrata una gestione dell’area di mercato che porti ad assembramenti o al mancato rispetto della distanza interpersonale, si rischia la chiusura del mercato stesso fino a cessata emergenza. 

Le novità saranno in vigore almeno fino al prossimo 14 giugno.

Cronaca
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i casi in quattro Comuni. Continua il calo in tutta la zona
MAPPA CORONAVIRUS - Aumentano i casi in quattro Comuni. Continua il calo in tutta la zona
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, domenica 29 novembre 2020, nei nostri Comuni.
COLLEGNO - Nella cesta dei peluche nascondeva il panetto di hashish: 24enne in manette
COLLEGNO - Nella cesta dei peluche nascondeva il panetto di hashish: 24enne in manette
Il ragazzo ha un precedente specifico per stupefacenti risalente al 2018: per gli agenti, il giovane vivrebbe attraverso lo smercio della droga.
VENARIA - Verrà rifatto l'incrocio al Gallo Praile. Passaggi pedonali rialzati in via Barbi Cinti
VENARIA - Verrà rifatto l
Lavori che verranno eseguiti «grazie alla disponibilità di fondi derivanti dal recupero dei ribassi di gara», come tiene a precisare l'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Di Bella.
COMMERCIO IN ZONA ARANCIONE - Nuovi orari, i negozi che riapriranno, le regole da rispettare
COMMERCIO IN ZONA ARANCIONE - Nuovi orari, i negozi che riapriranno, le regole da rispettare
Le attività commerciali riapriranno, senza però rinunciare alla prudenza: ci sarà la possibilità di fruire al massimo degli orari di apertura fino alle 22.
ZONA ARANCIONE - Ecco cosa cambia a partire da domenica 29 novembre
ZONA ARANCIONE - Ecco cosa cambia a partire da domenica 29 novembre
Ancora poche ore e, dalla mezzanotte di domenica 29 novembre, il Piemonte finalmente passa in zona arancione, accantonando la zona rossa.
TORINO-VAL DELLA TORRE - Addio a Pietro Sanna, imprenditore e benefattore: aveva 82 anni
TORINO-VAL DELLA TORRE - Addio a Pietro Sanna, imprenditore e benefattore: aveva 82 anni
Il Covid lo ha strappato all'affetto dei propri cari. In paese aveva fatto realizzare, a proprie spese, un parco giochi. Era originario di Silanus, in provincia di Nuoro.
CASELLE - In aeroporto sbarca il Covid Test Point: a pagamento, aperto a tutta la popolazione
CASELLE - In aeroporto sbarca il Covid Test Point: a pagamento, aperto a tutta la popolazione
Continua, come già in precedenza, l’attività di screening obbligatoria e gratuita dedicata ai passeggeri in arrivo da Francia, Spagna, Gran Bretagna e Paesi Bassi con voli diretti sull’Aeroporto di Torino.
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono i casi a Venaria, Druento, Collegno, Rivoli, Pianezza
MAPPA CORONAVIRUS - Diminuiscono i casi a Venaria, Druento, Collegno, Rivoli, Pianezza
Di seguito i dati diramati dall'Unità di Crisi regionale oggi, venerdì 27 novembre 2020, nei nostri Comuni.
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: una si ribalta, una persona ferita FOTO
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Scontro fra tre auto: una si ribalta, una persona ferita FOTO
Il traffico è stato dirottato in prima e seconda corsia di marcia. Le cause sono in fase di accertamento da parte degli agenti della polizia stradale di Torino.
VENARIA - Ultima rata Tosap rinviata ad aprile 2021. Monetizzazione parcheggi: sospese le rate
VENARIA - Ultima rata Tosap rinviata ad aprile 2021. Monetizzazione parcheggi: sospese le rate
Nuovi provvedimenti da parte di Palazzo Civico per venire incontro al commercio locale visto il lockdown causato dall'emergenza Covid-19.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore