VENARIA - Si torna alla normalità: il sabato il mercato sarà in viale Buridani

| Martedì 19 maggio 2020 si è tenuto un incontro ufficiale in municipio tra il commissario straordinario Laura Ferraris e i rappresentanti dei sindacati Anva, Ascom, Confesercenti e Goia.

+ Miei preferiti
VENARIA - Si torna alla normalità: il sabato il mercato sarà in viale Buridani
Si torna alla normalità nei mercati cittadini di Venaria. Dopo il confronto tra ambulanti e comando di polizia locale in piazza De Gasperi di lunedì 18 maggio 2020, nella giornata di ieri, martedì 19 maggio 2020 si è tenuto un incontro ufficiale in municipio tra il commissario straordinario Laura Ferraris e i rappresentanti dei sindacati Anva, Ascom, Confesercenti e Goia (in ordine alfabetico). 

L’incontro era mirato a convincere la commissaria e il comandante della polizia locale, Luca Vivalda, di riportare ogni mercato nelle sedi tradizionali e senza contingentamento. Con particolare riferimento a quello del sabato in viale Buridani.

Una richiesta che, oltre ai sindacati, era stata rivolta anche dall’Associazione Fieristi Italiana.

Alla fine, la nuova ordinanza porterà tutto alla normalità. Ma con novità di carattere logistico. 

I NUOVI MERCATI

I mercati saranno dalle 6.30 alle 13.30, con inizio attività alle 8 e fine vendita alle 13.30, per quelli che vanno dal lunedì al venerdì. Il sabato, invece, dalle 6.30 alle 16, con inizio vendita alle 8 e fine vendita alle 16.

Al lunedì, il mercato di via Diaz sarà limitato dall’intersezione con via Buozzi all’intersezione con piazza Cavour.
Il martedì tornerà ad essere in piazza Nenni e in piazza De Gasperi, il mercoledì e giovedì in piazza De Gasperi, il venerdì in piazza Don Alberione, il sabato in viale Buridani.

Gli ambulanti che potranno lavorare saranno quelli che hanno il posto fisso in ogni singola area. Eventuali “spuntisti” (coloro che non hanno posto fisso, ndr) solamente nel caso in cui un titolare non si presenti nell’area mercatale.

SICUREZZA

Le aree saranno delimitate attraverso transenne o altro materiale idoneo, con predisposizione di varchi di accesso e uscita. I varchi saranno presidiati dagli agenti della polizia locale, da volontari della Protezione Civile e dell’Associazione Nazionale Carabinieri, che dovranno regolare i flussi ed evitare assembramenti e verificare la distanza minima di un metro fra ogni cliente.  Anche l’intera area mercatale sarà vigilata, con continua presenza di forze dell’ordine. 

Dovranno inoltre essere apposti cartelli all’ingresso delle aree mercatali e lungo le stesse con cui si informa la clientela sulle norme di igiene e distanziamento sociale previste dalla normativa e dall’ordinanza. 

REGOLE DA RISPETTARE

I clienti dovranno essere serviti uno alla volta per addetto alla vendita, sempre nel rispetto della distanza interpersonale tra i clienti e tra essi e gli operatori mercatali i quali devono organizzare la postazione in modo tale da distanziare i clienti dal banco;

Pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;

È obbligatorio l’uso delle mascherine sia per gli operatori che per i clienti, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani.

Messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;

Rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;

In caso di vendita di abbigliamento, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;

In caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita;

Uso dei guanti "usa e getta" nelle attività di acquisto di alimenti e bevande.

Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani;

Gli Operatori del Mercato devono destinare un loro dipendente alla sola gestione della cassa e qualora vi sia un unico operatore sul banco, lo stesso dopo avere operato il maneggio del denaro, deve, prima di tornare a toccare la merce, disinfettare le mani con idoneo prodotto. 

Gli avventori non devono stazionare nell’area mercatale se non per gli acquisti; 

L’attività di vendita dovrà rispettare tutte le prescrizioni igienico-sanitarie e di sicurezza e dovrà essere svolta nel rispetto delle vigenti norme fiscali e contributive; 

Gli operatori dovranno assicurare che le strutture siano installate in modo conforme alle prescrizioni di sicurezza e di tutela della pubblica incolumità; 

COSA SI RISCHIA

Qualora venisse riscontrata una gestione dell’area di mercato che porti ad assembramenti o al mancato rispetto della distanza interpersonale, si rischia la chiusura del mercato stesso fino a cessata emergenza. 

Le novità saranno in vigore almeno fino al prossimo 14 giugno.

Cronaca
PIANEZZA-ALPIGNANO - Scippa la borsa a una donna in pieno centro: arrestato dai carabinieri
PIANEZZA-ALPIGNANO - Scippa la borsa a una donna in pieno centro: arrestato dai carabinieri
Il 22enne è finito in manette con le accuse di "ricettazione", "furto con strappo" e "possesso di strumenti atti a offendere". Ora si trova in carcere a Torino.
TRAGEDIA IN VAL DI SUSA - Centauro di Collegno perde la vita in un scontro moto-scooter
TRAGEDIA IN VAL DI SUSA - Centauro di Collegno perde la vita in un scontro moto-scooter
Ferito un altro collegnese, in sella ad un TMax. Morta anche la compagna dell'uomo collegnese, una donna 38 anni.
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.246 guariti, 3.189 in via di guarigione, 7 morti, +82 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 18.246 guariti, 3.189 in via di guarigione, 7 morti, +82 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 60 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 988 (-41). In isolamento domiciliare sono 4242. I tamponi processati sono 315.828, di cui 174.352 risultati negativi.
CORONAVIRUS - Il presidente Cirio: «Piemonte in regola per riaprire i confini il 3 giugno»
CORONAVIRUS - Il presidente Cirio: «Piemonte in regola per riaprire i confini il 3 giugno»
Lo ha affermato oggi durante una intervista televisiva: "lo confermano tutte le pagelle finora ricevute dal Ministero della Salute. Non ci sono criticità e questo ci fa ben sperare".
ZONA OVEST - Sold out i contributi per i monopattini e per gli incentivi Bögia
ZONA OVEST - Sold out i contributi per i monopattini e per gli incentivi Bögia
Dal 1 giugno i 450 Bögia inizieranno a pedalare mentre tra pochi giorni i beneficiari del contributo monopattini potranno ricevere i 150 euro
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
VENARIA - Anche la Reggia torna alla normalità: riapre i battenti con «Sfida al Barocco» FOTO
E' il primo grande evento espositivo organizzato dal Consorzio delle Residenze reali Sabaude, curato da Michela di Macco e Giuseppe Dardanello, progettata dalla Fondazione 1563 e con il sostegno della Compagnia di San Paolo
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
TORINO-BORGARO - Perde il controllo della sua auto e finisce contro un tir: era ubriaco
E' successo nella serata di ieri, giovedì 28 maggio 2020, lungo la tangenziale nord, fra Torino e lo svincolo di Borgaro.
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
40 milioni di euro per il rilancio del turismo in Piemonte: fondi per rifugi, Pro Loco, alberghi
Per chi prenoterà una notte in Piemonte altre due notti saranno gratuite, una offerta dalla Regione e l’altra dall'operatore turistico. I voucher consentiranno anche servizi turistici scontati fino al 50%.
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 17.594 guaritI, 3.398 in via di guarigione, 13 morti, +56 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 61 (-3 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1029 (-29). In isolamento domiciliare sono 4568. I tamponi diagnostici processati sono 309.497, di cui 171.546 negativi
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
ALPIGNANO-GRUGLIASCO-COLLEGNO-RIVOLI - Tornano i mercati di Campagna Amica
I consumatori torinesi possono così tornare ad acquistare sotto i gazebo gialli degli agricoltori del circuito Campagna Amica.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore