VENARIA - Rapinatore prende a pugni un pensionato per la collanina ma la vittima lo ferisce: arrestato

| I carabinieri della stazione e del radiomobile di Venaria riescono a braccarlo in poche ore. Decisive la testimonianza di una donna e la ferita procurata dalla vittima, che lo ha costretto alle cure mediche ospedaliere.

+ Miei preferiti
VENARIA - Rapinatore prende a pugni un pensionato per la collanina ma la vittima lo ferisce: arrestato
Ha pedinato un pensionato, seguendolo prima sul bus e poi a piedi e, arrivati in una zona priva di testimoni, l’ha aggredito e preso a pugni per strappargli la collanina. Con il pensionato che, pur di evitare di essere derubato, ha colpito il balordo con la lama di un coltellino multiuso.

È successo a Venaria, nella tarda mattinata di ieri, nella zona di via Di Vittorio, nel quartiere di Altessano.

La vittima, un 76enne residente nella Reale, era su un autobus Gtt della linea 11 e stava per scendere dal mezzo pubblico per recarsi a casa quando è stata avvicinata da un malvivente che, come precisato dallo stesso anziano, si trovava con lui sull’autobus.

Appena lo ha visto attraversare la strada, il bandito lo ha avvicinato per poi entrare in azione, prendendolo alle spalle. Ne é nata una colluttazione, con la vittima che è stata ripetutamente strattonata e presa a pugni alla schiena, fino a quando il rapinatore non è riuscito a strappargli dal collo una collanina in oro e due medagliette sempre in oro. Ma prima di mettere mano sulla collanina, ecco il lieve fendente, che lo ha colpito all'altezza della pancia.

Il balordo è poi riuscito a fuggire, perdendo gli occhiali da sole che aveva con sé.

Immediato l’arrivo sul posto dei carabinieri del nucleo radiomobile di Venaria, che nel giro di poche ore sono riusciti a identificare e catturare il rapinatore, un marocchino 30enne, arrestato per rapina impropria e ora in carcere a Ivrea. 

Anche grazie a quella ferita, visto che è stato trovato mentre si stava facendo medicare in ospedale a Venaria. 

Un apporto fondamentale alle indagini è arrivato dalle immagini del sistema di videosorveglianza dell’autobus su cui hanno viaggiato vittima e aggressore. Ma anche la testimonianza di una donna, che ha visto in toto la scena.

Ora le indagini proseguono in quanto il rapinatore potrebbe essere il responsabile di altri colpi simili, compiuti prendendo di mira persone sole, anziane e deboli, e agendo sempre in zone prive di negozi, per evitare la presenza di testimoni. Proprio come l’area di via Amati, dove sono presenti solamente case e nessun negozio.

 

Cronaca
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
Alle 21, il duo comico Michele e Stefano Manca, che continua a far ridere milioni di italiani tra Zelig e Colorado, si esibirà sul palco venariese per uno show davvero esilarante.
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
La polizia locale sta cercando con insistenza l'auto pirata, che potrebbe essere una station wagon. Controllate le telecamere dei varchi di ingresso di Druento e Venaria
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all'azienda del figlio da un'auto pirata
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all
A dare l'allarme sono stati alcuni dipendenti che hanno visto la donna a terra e hanno chiamato immediatamente il 118. Quando la croce verde ha raggiunto Savonera, però, il cuore della donna aveva già smesso di battere
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
Si parte domani, sabato 15, dalle 14, in piazza del Filatoio, con la “Fabbrica delle Bolle” e il clown Idà.
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
Sabato 15 dicembre, a partire dalle 19.30
GRUGLIASCO - Nell'auto il «kit» per rubare in casa: un arresto e tre denunce
GRUGLIASCO - Nell
Nell'ambito dell'operazione "Natale Sicuro" messa in atto dall'Arma dei carabinieri su tutto il territorio provinciale a difesa delle persone sole o anziane.
CASELLE - L'oratorio lancia «Un dono per un sorriso»: giocattoli per i bambini meno fortunati
CASELLE - L
Tutte le informazioni utili per rendere più bello il Natale di tanti giovani
BORGARO - Incendio alla Reinol, l'Arpa conferma: «nessun problema per l'ambiente»
BORGARO - Incendio alla Reinol, l
L'Arpa ha poi ritenuto utile verificare i valori misurati nella giornata nelle stazioni fisse della rete regionale di qualità dell’aria e che monitorano in continuo i parametri di legge e che sono presenti in zona.
VENARIA-VAL CERONDA-ZONA OVEST - Gli amministratori locali in visita alla Commissione Europea
VENARIA-VAL CERONDA-ZONA OVEST - Gli amministratori locali in visita alla Commissione Europea
Presenti i sindaci di Alpignano e Val della Torre e gli amministratori di Venaria, Pianezza e Grugliasco.
VENARIA - Ladri di pneumatici in azione al Gallo-Praile
VENARIA - Ladri di pneumatici in azione al Gallo-Praile
Derubata delle quattro ruote una Giulietta
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore