VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e un'auto dove venivano organizzate le truffe agli anziani

| Due le persone arrestate che da tempo si travestivano da ispettori del gas metano e da forze dell'ordine per cercare di rubare soldi, preziosi e monili.

+ Miei preferiti
VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e unauto dove venivano organizzate le truffe agli anziani
Il 30 marzo scorso, i carabinieri di Venaria hanno individuato un garage a Orbassano utilizzato da due truffatori seriali di anziani come una sorta di camerino per indossare i costumi di scena per le truffe/furti da realizzare giorno per giorno.

Il garage è in uso ad Adamo Massa, 30 anni, residente a Torino nel campo nomadi di corso Unione Sovietica, e Ioran Riviera, 28 anni, domiciliato a Volvera, Regione Serafini 13, entrambi con precedenti di polizia.

Nel garage, i militari hanno trovato una Fiat 500 di colore bianco, trasformata in un’auto civetta simile a quelle in uso alle forze di polizia, equipaggiata con una sirena e un lampeggiante blu, alla quale era stata applicata una pellicola autoadesiva di colore grigio e una targa contraffatta. Sono stati sequestrati anche quattro  radio ricetrasmittenti, due parrucche, una casacca di colore grigio e una catarifrangente  colore arancione, un cartellino riportante scritta “Ispettore controllo gas metano”, un flessibile e vari attrezzi atti allo scasso, tre bombolette spray urticante, 1,5 Kg di monili in oro, del valore di circa 25.000 euro,  1.820 euro in contanti e 407 dollari americani.

Le indagini hanno permesso di accertare che il giorno dell’arresto la coppia aveva realizzato due truffe con conseguente furto in abitazione, qualificandosi quali tecnici azienda gas metano, a due vedove di Castellamonte, di 73 e 89 anni.

La coppia è stata arrestata per furto in abitazione in concorso, falso materiale, possesso di segni distintivi contraffatti e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

Si tratta di due soggetti, già noti alle forze dell’ordine per i loro numerosi precedenti di polizia, e, per questo, sospettati di essere gli autori di altre truffe compiute con le stesse modalità nel capoluogo e in Piemonte.

Galleria fotografica
VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e unauto dove venivano organizzate le truffe agli anziani - immagine 1
VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e unauto dove venivano organizzate le truffe agli anziani - immagine 2
VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e unauto dove venivano organizzate le truffe agli anziani - immagine 3
VENARIA-ORBASSANO - Sequestrati un garage e unauto dove venivano organizzate le truffe agli anziani - immagine 4
Cronaca
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
La polizia stradale di Torino sta indagando sulla dinamica dello schianto per capire chi ha innescato l'incidente a catena. Tutti i feriti hanno dovuto trascorrere la nottata al pronto soccorso
DRUENTO - Aperte le iscrizioni per l'asilo nido Ravotin e la Sezione Primavera
DRUENTO - Aperte le iscrizioni per l
Open day in via Manzoni il prossimo 4 maggio per la presentazione delle attività per le famiglie con bambine e bambine dai 3 mesi ai 3 anni
BORGARO - MAXI INCIDENTE IN TANGENZIALE: cinque auto coinvolte, un ferito portato in ospedale
BORGARO - MAXI INCIDENTE IN TANGENZIALE: cinque auto coinvolte, un ferito portato in ospedale
E' successo nel pomeriggio di oggi all'altezza dello svincolo borgarese, in direzione sud.
CASELETTE-VAL DELLA TORRE - Un vasto incendio distrugge i boschi del Musinè - FOTO
CASELETTE-VAL DELLA TORRE - Un vasto incendio distrugge i boschi del Musinè - FOTO
Oggi intorno a mezzogiorno, per cause ancora in fase di accertamento, una vasta area boschiva è stata interessata dalle fiamme. A dare l'allarme, alla vista della colonna di fumo, sono stati i residenti della zona
VENARIA - Incidente in via Barbi Cinti: due auto coinvolte. Traffico in tilt
VENARIA - Incidente in via Barbi Cinti: due auto coinvolte. Traffico in tilt
E' successo poco fa, all'incrocio con corso Matteotti.
DRUENTO - Successo per la vendita dei fiori per Telefono Azzurro da parte dell'Associazione Nazionale Carabinieri
DRUENTO - Successo per la vendita dei fiori per Telefono Azzurro da parte dell
Il presidente Rafaele Mura sottolinea il gesto di una bambina, accompagnata dai genitori, che ha donato quello che aveva appena ha saputo quale fosse l'obiettivo di questa raccolta fondi
RIVOLI - Motociclista investe una donna e scappa: la polizia dà la caccia al pirata della strada
RIVOLI - Motociclista investe una donna e scappa: la polizia dà la caccia al pirata della strada
E' successo poco fa all'incrocio tra corso Susa e corso Francia. Sul caso indagano gli uomini del commissariato di via Pavia.
DRUENTO-PIANEZZA - Un libro sulle origini della cucina delle due cittadine grazie a Paolo Spaliviero
DRUENTO-PIANEZZA - Un libro sulle origini della cucina delle due cittadine grazie a Paolo Spaliviero
Domani pomeriggio nel centro di incontro di San Sebastiano la presentazione de “Il corvo di Pianezza: le origini della cucina di Pianezza e Druento”.
RIVOLI - Inaugurati il nuovo Day Hospital oncologico e gli ambulatori di Neurologia
RIVOLI - Inaugurati il nuovo Day Hospital oncologico e gli ambulatori di Neurologia
Questo grazie all’investimento da un milione di euro che ha permesso di realizzare questa nuova area ospedaliera al secondo piano, per un totale di 900 metri quadri.
BORGARO - Domani i funerali di Carla Maroso, la madrina del Toro Club Borgaro Granata
BORGARO - Domani i funerali di Carla Maroso, la madrina del Toro Club Borgaro Granata
Aveva 89 anni. Certa la partecipazione di una delegazione del Torino Fc e del club borgarese presieduto da Ezio Sindici.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore