VENARIA - Mobilità sostenibile: in città verranno testati veicoli elettrici leggeri

| La Reale sarà parte integrante del progetto "Steve" assieme alla Città di Torino. E' la prima esperienza di natura europea per la municipalità all'ombra della Reggia. I mezzi saranno in funzione da Torino ai poli attrattivi venariesi

+ Miei preferiti
VENARIA - Mobilità sostenibile: in città verranno testati veicoli elettrici leggeri
Le città di Torino e Venaria Reale insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016.2017”.

Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico leggero di piccole dimensioni di nuova generazione che potrà rappresentare una valida soluzione per risolvere criticità all’interno dei centri urbani come la congestione o come l’inquinamento e che dovrà integrarsi in un sistema di mobilità più ampio (auto, bici, scooter).

Un elemento centrale del progetto è il basso costo di questo quadriciclo elettrico (circa 8mila euro) che verrà prodotto da un’azienda del Torinese a partire dal 2018.

Importante sarà il ruolo delle piccole e medie imprese a cui verrà affidato il compito di sviluppare la tecnologia ad alto valore aggiunto sul veicolo soprattutto per consentire la connettività tra i veicoli che faranno parte della sperimentazione.

Il budget di progetto è di circa 7,5 milioni di euro e i partner coinvolti sono 21 soggetti tra Imprese, PMI, Università e Amministrazioni pubbliche.

Per l’assessore ai Trasporti della Città di Torino, Maria Lapietra “i veicoli elettrici leggeri (EL-V) potrebbero rappresentare una soluzione valida per la congestione del traffico e l'inquinamento nelle città. Tuttavia, il loro successo é fortemente legato  all'integrazione nel sistema di trasporto urbano".

“Con questo progetto - spiega l’assessore ai Trasporti della Città di Venaria Reale, Giuseppe Roccasalva - Venaria Reale è alla prima sua esperienza di partecipazione diretta a un progetto europeo e intende essere territorio di sperimentazione per nuovi e innovativi servizi virtuali di mobilità e nuovi prototipi di veicoli del prossimo futuro. Venaria porterà ai partner internazionali le analisi sulle esigenze e criticità tipiche dei Comuni di medie dimensioni che condividono i confini con una grande città. Il lavoro di ricerca - precisa Roccasalva - sarà dedicato a pensare come la mobilità elettrica da e verso i grandi poli di attrazione di Venaria Reale potrà migliorare e rendere più sostenibile alcuni flussi legati al turismo, al lavoro o alle attività ricreative”.

 “Il progetto STEVE e questo importante riconoscimento a livello europeo – sottolinea l’assessore all’Innovazione della Città di Torino Paola Pisano – confermano la vocazione all’innovazione del territorio torinese sotto diversi aspetti: verranno infatti aumentate sia delle competenze tecnologiche specifiche, come ad esempio quelle sulla stampa in 3D, sia in ambito Industry 4.0, quindi una maggiore integrazione e collaborazione tra i sistemi di produzione.  Il progetto STEVE è una grande occasione per le PMI del territorio e per la Città, che sviluppa un ecosistema sempre più attrattivo per le imprese e per i suoi cittadini”.

Horizon 2020 (H2020) è il Programma Quadro dell’Unione Europea (UE) per la ricerca e l’innovazione relativo al periodo 2014-2020. I Programmi Quadro, di durata settennale, sono il principale strumento con cui l’Unione Europa (UE) finanzia la ricerca in Europa.



 

Cronaca
CASELLE - Domani il congresso cittadino del Pd: potrebbero essere due i candidati alla segreteria
CASELLE - Domani il congresso cittadino del Pd: potrebbero essere due i candidati alla segreteria
Non scontata la conferma di Claudio Picca Garin alla guida della sede di via Cravero. Intanto la commissione regionale ha confermato le espulsioni dal partito di Accardi, Bumbaca, Sergio, Tirone, Ciravolo e Mauro Esposito
FIANO - Ritorna il calcio femminile in città: ecco la formazione «rosa» del Fiano Plus
FIANO - Ritorna il calcio femminile in città: ecco la formazione «rosa» del Fiano Plus
Grazie all'impegno del tecnico Serafino Accorinti, la società fianese avrà una squadra che disputerà il campionato regionale di calcio a 5. Al momento sono nove le ragazze ma le iscrizioni sono aperte
DRUENTO - Falsi operatori dell'Arpa si aggirano in città: scoperti dai volontari dell'Associazione Carabinieri
DRUENTO - Falsi operatori dell
Con la scusa di presunti problemi ambientali, due donne, ben vestite e con un tesserino creato ad arte, cercano di farsi aprire la porta con il chiaro intento di rubare preziosi e soldi.
MAPPANO - Stasera il Pd mappanese sceglierà il suo nuovo segretario: Angelo Previati
MAPPANO - Stasera il Pd mappanese sceglierà il suo nuovo segretario: Angelo Previati
Il congresso dalle 20.30 nella Sala Lea Garofalo. Dopo le dimissioni del segretario uscente Domenico Cantone, si è cercata una via unitaria per ricostruire il partito dopo la sconfitta elettorale
VENARIA - Ecco l'ordinanza «anti smog»: stop alla circolazione degli Euro 4 diesel anche nei festivi
VENARIA - Ecco l
Il divieto è in vigore dalle 8 alle 19, dal lunedì alla domenica, anche per i veicoli al di sotto dell'Euro 4. A differenza di Torino c'è la deroga per coloro che sono in possesso di abbonamento annuale al Gtt
VENARIA - L'Unione Edili e Affini ha restaurato la cancellata del monumento ai Caduti di piazza Vittorio Veneto
VENARIA - L
L'inaugurazione si terrà domenica prossima, 29 ottobre, con una cerimonia alla presenza delle autorità civili e militari. L'idea del restauro è stata del geometra venariese Enzo Bentivegna.
MAPPANO - Palo della luce pericolante in via Rivarolo: tra le cause un incidente nella notte
MAPPANO - Palo della luce pericolante in via Rivarolo: tra le cause un incidente nella notte
Questa mattina è intervenuto l'unico agente della municipale di Mappano, il commissario Roberto Mattiello, su chiamata dei dipendenti della banca Unicredit. Immediata la segnalazione ai civich di Borgaro per competenza territoriale
GIVOLETTO-VAL DELLA TORRE - Emergenza incendi boschivi: prosegue lo stato di massima pericolosità
GIVOLETTO-VAL DELLA TORRE - Emergenza incendi boschivi: prosegue lo stato di massima pericolosità
Le attuali condizioni meteorologiche hanno aggravato ulteriormente la situazione, portando la Regione al prolungamento del provvedimento. Nell'ultima settimana, in tutto il Piemonte, ben 25 interventi coordinati dall'Aib
DRUENTO - Domani sera il corso della Croce Rossa per le manovre di disostruzione pediatrica
DRUENTO - Domani sera il corso della Croce Rossa per le manovre di disostruzione pediatrica
Dalle 20 alle 23, nella scuola dell’Infanzia “Elisa Villa-Umberto I” di via Velasco a Druento, con una parte dedicata anche alla rianimazione pediatrica. Il corso sarà tenuto da formatori qualificati
BORGARO - Domenica 5 novembre torna l'appuntamento con il quinto memorial Vincenzo De Santo
BORGARO - Domenica 5 novembre torna l
La storica corsa podistica rimarrà abbinata alla non competitiva "Corri & Cammina a Borgaro", con il ricavato interamente devoluto all'associazione Ugi (Unione genitori italiani contro il tumore dei bambini) di Torino
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore