VENARIA - Mobilità sostenibile: in città verranno testati veicoli elettrici leggeri

| La Reale sarà parte integrante del progetto "Steve" assieme alla Città di Torino. E' la prima esperienza di natura europea per la municipalità all'ombra della Reggia. I mezzi saranno in funzione da Torino ai poli attrattivi venariesi

+ Miei preferiti
VENARIA - Mobilità sostenibile: in città verranno testati veicoli elettrici leggeri
Le città di Torino e Venaria Reale insieme alla spagnola Calvià e all’austriaca Villach saranno i siti pilota dove si svilupperà il progetto STEVE (Smart-Taylored L-category Electric Vehicle demonstration in hEtherogeneous urbanuse-cases) finanziato dall’Unione Europea all’interno della programmazione di azioni innovative “Horizon 2020 – Green Vehicles 2016.2017”.

Al centro del progetto l’utilizzo di un veicolo elettrico leggero di piccole dimensioni di nuova generazione che potrà rappresentare una valida soluzione per risolvere criticità all’interno dei centri urbani come la congestione o come l’inquinamento e che dovrà integrarsi in un sistema di mobilità più ampio (auto, bici, scooter).

Un elemento centrale del progetto è il basso costo di questo quadriciclo elettrico (circa 8mila euro) che verrà prodotto da un’azienda del Torinese a partire dal 2018.

Importante sarà il ruolo delle piccole e medie imprese a cui verrà affidato il compito di sviluppare la tecnologia ad alto valore aggiunto sul veicolo soprattutto per consentire la connettività tra i veicoli che faranno parte della sperimentazione.

Il budget di progetto è di circa 7,5 milioni di euro e i partner coinvolti sono 21 soggetti tra Imprese, PMI, Università e Amministrazioni pubbliche.

Per l’assessore ai Trasporti della Città di Torino, Maria Lapietra “i veicoli elettrici leggeri (EL-V) potrebbero rappresentare una soluzione valida per la congestione del traffico e l'inquinamento nelle città. Tuttavia, il loro successo é fortemente legato  all'integrazione nel sistema di trasporto urbano".

“Con questo progetto - spiega l’assessore ai Trasporti della Città di Venaria Reale, Giuseppe Roccasalva - Venaria Reale è alla prima sua esperienza di partecipazione diretta a un progetto europeo e intende essere territorio di sperimentazione per nuovi e innovativi servizi virtuali di mobilità e nuovi prototipi di veicoli del prossimo futuro. Venaria porterà ai partner internazionali le analisi sulle esigenze e criticità tipiche dei Comuni di medie dimensioni che condividono i confini con una grande città. Il lavoro di ricerca - precisa Roccasalva - sarà dedicato a pensare come la mobilità elettrica da e verso i grandi poli di attrazione di Venaria Reale potrà migliorare e rendere più sostenibile alcuni flussi legati al turismo, al lavoro o alle attività ricreative”.

 “Il progetto STEVE e questo importante riconoscimento a livello europeo – sottolinea l’assessore all’Innovazione della Città di Torino Paola Pisano – confermano la vocazione all’innovazione del territorio torinese sotto diversi aspetti: verranno infatti aumentate sia delle competenze tecnologiche specifiche, come ad esempio quelle sulla stampa in 3D, sia in ambito Industry 4.0, quindi una maggiore integrazione e collaborazione tra i sistemi di produzione.  Il progetto STEVE è una grande occasione per le PMI del territorio e per la Città, che sviluppa un ecosistema sempre più attrattivo per le imprese e per i suoi cittadini”.

Horizon 2020 (H2020) è il Programma Quadro dell’Unione Europea (UE) per la ricerca e l’innovazione relativo al periodo 2014-2020. I Programmi Quadro, di durata settennale, sono il principale strumento con cui l’Unione Europa (UE) finanzia la ricerca in Europa.



 

Cronaca
ZONA OVEST - Contributo di 250 euro per l'acquisto di una bicicletta a pedalata assistita
ZONA OVEST - Contributo di 250 euro per l
Per i residenti di Alpignano, Buttigliera alta, Collegno, Druento, Pianezza, Grugliasco, Rivoli, Rosta, Venaria, Villarbasse e San Gillio. Come fare per ottenerlo.
ZONA OVEST - I ladri tornano a colpire nel cuore della notte: presa di mira un'auto
ZONA OVEST - I ladri tornano a colpire nel cuore della notte: presa di mira un
Per non rubare nulla e arrecando solamente un danno al proprietario. Ma i casi di furti di pneumatici e di auto continuano ad essere all'ordine del giorno. Sui casi indagano i carabinieri della compagnia di Rivoli.
VAL CERONDA E CASTERNONE - Continuano le «visite» dei ladri: portati via i soldi da un'abitazione
VAL CERONDA E CASTERNONE - Continuano le «visite» dei ladri: portati via i soldi da un
Gli episodi si moltiplicano, visti i precedenti a La Cassa, Val della Torre e Givoletto, tra tentativi e colpi riusciti. I carabinieri della compagnia di Rivoli stanno dando la caccia ai responsabili.
CASELLE - CR7 è atterrato: domani le visite mediche al J Medical
CASELLE - CR7 è atterrato: domani le visite mediche al J Medical
Il campione portoghese è arrivato con un jet privato assieme al suo staff e alla sua compagna, Georgina Rodriguez.
BORGARO - Ladri di tombini, nella notte, al parco Don Banche
BORGARO - Ladri di tombini, nella notte, al parco Don Banche
"Questa mattina, il personale comunale si è già recato sul posto per posizionare una transenna in modo tale da delimitare l'area ed evitare il passaggio da parte dei fruitori del parco stesso, in particolare dei bambini", spiega il sindaco.
ALPIGNANO - Tanta commozione al funerale di Ornella Bellagarda, morta durante un'immersione
ALPIGNANO - Tanta commozione al funerale di Ornella Bellagarda, morta durante un
Centinaia di persone hanno voluto prendere parte al funerale di Ornella Bellagarda, la 50enne volontaria della Croce Verde di Alpignano, morta domenica scorsa nel mare di Arenzano mentre era intenta ad immergersi nelle profondità marine
VENARIA - Una serata di festa a base di sport, musica e divertimento dedicata a Maggie, Nicola, Gianluigi e Pino
VENARIA - Una serata di festa a base di sport, musica e divertimento dedicata a Maggie, Nicola, Gianluigi e Pino
Molto apprezzata l'esibizione di allenamento CrossFit da parte della palestra New Gym Sport, così come le perfomance musicali e i ricordi per commercianti come Nicola Natale, Pino Fiorenza, Gianluigi Ciulla e Maria Meggie Salamone
DRUENTO - La città ha voluto ricordare la figura di Meo Mana a 39 anni dalla sua morte
DRUENTO - La città ha voluto ricordare la figura di Meo Mana a 39 anni dalla sua morte
Il vigile urbano - così come veniva chiamato all'epoca - era stato ucciso in via Torino da un commando di Prima Linea proprio davanti all'ingresso della filiale della "Cassa di Risparmio di Torino", ora "Unicredit".
BORGARO - Questa sera la Notte Bianca per le vie della città
BORGARO - Questa sera la Notte Bianca per le vie della città
Organizzata dalla Città di Borgaro con la preziosa collaborazione dell’associazione Sinapsi, di Street Events e dei commercianti borgaresi, costituita da pochi giorni nell’Associazione Commercianti Borgaro.
ALPIGNANO - Domani pomeriggio i funerali di Ornella Bellagarda
ALPIGNANO - Domani pomeriggio i funerali di Ornella Bellagarda
L'intera comunità dirà addio alla sfortunata sub di Alpignano, morta a soli 50 anni mentre stava compiendo una immersione nel mare di Arenzano (GE), nella zona dove è abissato il relitto della petroliera Haven.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore