VENARIA - «Mafia, perchè?»: successo per il flash-mob del presidio di Libera del liceo Juvarra

| Questa mattina in piazza Pettiti e viale Buridani

+ Miei preferiti
VENARIA - «Mafia, perchè?»: successo per il flash-mob del presidio di Libera del liceo Juvarra
Una dozzina di ragazzi del presidio di Libera "Rosario Cusumano" del Liceo scientifico Juvarra di Vnenaria si sono ritrovati questa mattina in piazza Pettiti e viale Buridani per dare vita ad un flash mob sui temi della mafia e della corruzione. 

"Mafia, perché?" è stata, infatti, la domanda che con uno striscione gli studenti hanno rivolto ai passanti tra le bancarelle del mercato del sabato. Per stimolare alla riflessione su un fenomeno che ormai si è diffuso in maniera dilagante, anche nella nostra regione. Uno strumento innovativo e creativo, appoggiati dall'associazione di Libera di don Luigi Ciotti.

I giovani del Presidio di Libera sono stati accompagnati dalla professoressa Milena Coletti, coordinatrice del presidio e referente del progetto di legalità del Liceo Juvarra, e con un incoraggiamento da parte della Pro Loco Altessano-Venaria.

E loro per  attrarre più gente possibile per rispondere a  quella domanda, hanno distribuito - prima dello stesso flash-mob - un "pizzino", un foglio illustrativo con importanti informazioni e dati dedotti da Liberaidee. 

Una ricerca quantitativa e qualitativa sulla percezione di mafia e corruzione condotta su scala nazionale e che ha visto coinvolto anche i giovani dello Juvarra e del Presidio Rosario Cusumano di Libera di Venaria.  

Il foglio, tra le mani dei passanti, aveva il titolo del progetto di partecipazione “LiberaIdee”, una ricerca quantitativa e qualitativa sulla percezione di mafia e corruzione in Italia.

Un progetto che dimostra quanto sia importante attivarsi in iniziative che possano contrastare il fenomeno mafioso, che toglie ogni libertà, il senso di giustizia e sicurezza. È l'avvisaglia che la partecipazione è un rimedio ancora, purtroppo, poco conosciuto: 49,1% dei piemontesi non è attivo in associazioni o gruppi, e il 41,4% non ha mai preso parte ad attività e convegni su mafia, vittime di mafia e antimafia. Ma la riflessione di questa mattina, e la partecipazione al dialogo alle attività del presidio di Libera, sono però un potente medicinale che riducono la presenza delle mafie e della corruzione.

Silvia Iannuzzi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Cronaca
RIVOLI - Porche Cayenne abbandonata in corso Allamano dopo un incidente
RIVOLI - Porche Cayenne abbandonata in corso Allamano dopo un incidente
A scoprirla è stata la polizia locale, che ha già rintracciato il legittimo proprietario che ha raccontato di aver prestato l'auto ad una donna che, a sua volta, l'ha prestata ad un fratello.
CASELLE - Rapina profumi al Bennet poi investe la guardia giurata: è caccia al bandito solitario
CASELLE - Rapina profumi al Bennet poi investe la guardia giurata: è caccia al bandito solitario
Il vigilantes è stato medicato sul posto dal personale del 118 e successivamente trasportato per precauzione al pronto soccorso dell'ospedale di Ciriè. Il malvivente, invece, è riuscito a dileguarsi con una Golf presa a noleggio
RIVOLI - Tampona diversi veicoli e provoca un incidente: 75enne denunciato dalla polizia
RIVOLI - Tampona diversi veicoli e provoca un incidente: 75enne denunciato dalla polizia
E' stato anche denunciato per non aver dichiarato il possesso di un fucile e di un coltello, che aveva con sé.
COLLEGNO - Lavori nelle scuole Curie-Levi e Gramsci: entro poche settimane le prime consegne
COLLEGNO - Lavori nelle scuole Curie-Levi e Gramsci: entro poche settimane le prime consegne
Per fare il punto sull’andamento dei lavori e confermare le tempistiche concordate nel corso del precedente incontro del 5 novembre scorso, i tecnici comunali e di Città Metropolitana si sono incontrati mercoledì 20 novembre.
GIVOLETTO - Ciclista investito da un suv lungo la provinciale per Brione: in ospedale
GIVOLETTO - Ciclista investito da un suv lungo la provinciale per Brione: in ospedale
Per cause al vaglio dei carabinieri della compagnia di Rivoli, un ragazzo in sella ad una bicicletta è stato travolto da un suv, che stava procedendo da Givoletto verso Brione.
SICUREZZA NELLE SCUOLE - Ecco i fondi per Dalmasso, Darwin, Romero, Curie Levi
SICUREZZA NELLE SCUOLE - Ecco i fondi per Dalmasso, Darwin, Romero, Curie Levi
E' in corso l’iter per la stipulazione dell’accordo di programma con la Regione Piemonte per la ristrutturazione della Villa 6 nel Parco della Certosa di Collegno, da adibire a sede del Curie-Levi, per un costo di 4,85 milioni di euro
RIVOLI - Trentasei pakistani e indiani stipati nel furgone: arrestati due passeur a Bruere
RIVOLI - Trentasei pakistani e indiani stipati nel furgone: arrestati due passeur a Bruere
Il furgone sul quale viaggiavano i due arrestati è stato fermato, poco prima delle tre della notte di martedì, dagli agenti dopo la barriera autostradale mentre era diretto in Francia.
DRUENTO - La comunità dice addio a Claudio Tuberga: aveva 72 anni
DRUENTO - La comunità dice addio a Claudio Tuberga: aveva 72 anni
Colpito da un infarto mentre era appena salito in macchina, in via Torino, all'altezza della banca. Tuberga era molto conosciuto in paese.
CASELLE - Lavori lungo il raccordo Torino-Caselle: disagi fino al 9 dicembre
CASELLE - Lavori lungo il raccordo Torino-Caselle: disagi fino al 9 dicembre
Per la rimozione e l’installazione dei nuovi portali che sovrappassano l’intera carreggiata, potranno essere istituite temporanee sospensioni della circolazione lungo entrambe le corsie della durata non superiore a 5 minuti.
COLLEGNO - Evacuata la scuola media «Anna Frank» per una sospetta fuga di gas
COLLEGNO - Evacuata la scuola media «Anna Frank» per una sospetta fuga di gas
A dare l'allarme studenti e professori, che hanno sentito un forte odore di gas: la fuga, però, potrebbe essere in una ditta poco distante dalla scuola stessa.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore