VENARIA - «Mafia, perchè?»: successo per il flash-mob del presidio di Libera del liceo Juvarra

| Questa mattina in piazza Pettiti e viale Buridani

+ Miei preferiti
VENARIA - «Mafia, perchè?»: successo per il flash-mob del presidio di Libera del liceo Juvarra
Una dozzina di ragazzi del presidio di Libera "Rosario Cusumano" del Liceo scientifico Juvarra di Vnenaria si sono ritrovati questa mattina in piazza Pettiti e viale Buridani per dare vita ad un flash mob sui temi della mafia e della corruzione. 

"Mafia, perché?" è stata, infatti, la domanda che con uno striscione gli studenti hanno rivolto ai passanti tra le bancarelle del mercato del sabato. Per stimolare alla riflessione su un fenomeno che ormai si è diffuso in maniera dilagante, anche nella nostra regione. Uno strumento innovativo e creativo, appoggiati dall'associazione di Libera di don Luigi Ciotti.

I giovani del Presidio di Libera sono stati accompagnati dalla professoressa Milena Coletti, coordinatrice del presidio e referente del progetto di legalità del Liceo Juvarra, e con un incoraggiamento da parte della Pro Loco Altessano-Venaria.

E loro per  attrarre più gente possibile per rispondere a  quella domanda, hanno distribuito - prima dello stesso flash-mob - un "pizzino", un foglio illustrativo con importanti informazioni e dati dedotti da Liberaidee. 

Una ricerca quantitativa e qualitativa sulla percezione di mafia e corruzione condotta su scala nazionale e che ha visto coinvolto anche i giovani dello Juvarra e del Presidio Rosario Cusumano di Libera di Venaria.  

Il foglio, tra le mani dei passanti, aveva il titolo del progetto di partecipazione “LiberaIdee”, una ricerca quantitativa e qualitativa sulla percezione di mafia e corruzione in Italia.

Un progetto che dimostra quanto sia importante attivarsi in iniziative che possano contrastare il fenomeno mafioso, che toglie ogni libertà, il senso di giustizia e sicurezza. È l'avvisaglia che la partecipazione è un rimedio ancora, purtroppo, poco conosciuto: 49,1% dei piemontesi non è attivo in associazioni o gruppi, e il 41,4% non ha mai preso parte ad attività e convegni su mafia, vittime di mafia e antimafia. Ma la riflessione di questa mattina, e la partecipazione al dialogo alle attività del presidio di Libera, sono però un potente medicinale che riducono la presenza delle mafie e della corruzione.

Silvia Iannuzzi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Cronaca
COLLEGNO - ELEZIONI 2019: Francesco Zurlo abbandona Di Filippo e passa nella Lega Nord
COLLEGNO - ELEZIONI 2019: Francesco Zurlo abbandona Di Filippo e passa nella Lega Nord
L'ex consigliere di maggioranza, passato poi nel Gruppo Misto per dissapori con il sindaco Casciano, ha deciso di continuare ad appoggiare la candidatura di Fabrizio Bardella
RIVOLI - Furgone si ribalta all'improvviso in autostrada: ferito il conducente
RIVOLI - Furgone si ribalta all
Sul posto, allertati da altri automobilisti di passaggio, l'equipe medica del 118 e la polizia stradale di Susa, oltre al personale di Sitaf.
BORGARO-CASELLE - Altri 6mila euro per l'acquisto del nuovo mezzo dei pompieri grazie al Comitato di Sant'Antonio Abate
BORGARO-CASELLE - Altri 6mila euro per l
Ieri sera, mercoledì 20 marzo 2019, presso il ristorante "Du Village" di Borgaro, alla presenza del sindaco Claudio Gambino, del presidente dell'associazione "Guardie a Fuoco 1791" di Caselle, Stefano Sergnese.
COLLEGNO - Inaugurata la Fontana dello Spazio nel Parco della Dora
COLLEGNO - Inaugurata la Fontana dello Spazio nel Parco della Dora
Una giornata di festa, con i ragazzi del Liceo Curie Levi e i bambini della Scuola primaria Marconi che coi loro insegnanti hanno tagliato il nastro inaugurale.
VENARIA-COLLEGNO - Porta l'auto in carrozzeria ma viene rubata dai ladri: ritrovata dai carabinieri
VENARIA-COLLEGNO - Porta l
E' successo tra Trofarello e Collegno. Il proprietario, un venariese, è stato avvertito dai militari dell'Arma.
RIVOLI - Rivolese vede l'amico precipitare e morire in montagna: ferito e sotto choc
RIVOLI - Rivolese vede l
E' successo questa mattina sul Rocciamelone, a Usseglio
VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia
VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia
In occasione della venticinquesima "Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". In città sarà osservato un minuto di silenzio alle 11 in Municipio, a scuola e nelle sedi associative
COLLEGNO - Andrea Di Filippo si candida a sindaco con il «Polo Civico»
COLLEGNO - Andrea Di Filippo si candida a sindaco con il «Polo Civico»
Sarà supportato da tre liste civiche: "Progetto Collegno", "Collegno Futura" e ovviamente la sua "Collegno Insieme".
VENARIA - Sabato la «Raccolta di Solidarietà» per aiutare i più bisognosi
VENARIA - Sabato la «Raccolta di Solidarietà» per aiutare i più bisognosi
Organizzata dalla Caritas e dalla parrocchia di Santa Maria.
TRAGEDIA - Si impicca ad un albero: muore suicida una studentessa di soli 15 anni
TRAGEDIA - Si impicca ad un albero: muore suicida una studentessa di soli 15 anni
E' successo ieri, lunedì 18 marzo, nel parco della Pellerina. La giovane abitava a Givoletto
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore