VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia”

| In prima fila il liceo Juvarra, il sindaco Falcone, il presidente del consiglio Accorsi, le consigliere Virga e Genco e l'assessore Allasia

+ Miei preferiti
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia”
Il liceo Juvarra di Venaria e una nutrita rappresentanza dell’Amministrazione Comunale si sono recati ieri a Saluzzo per prendere parte al corteo per la XIII “Giornata dell'impegno e della memoria in ricordo delle vittime innocenti per mafia”.

Il gruppo liceale era accompagnato dalla professoressa Rossana Lamberti, coordinatrice del presidio di Libera “Rosario Cusumano” e da Barbara Virga, già presidente della Commissione Speciale Antimafia.

Dopo la marcia per le vie della cittadina, tutti i ragazzi hanno ascoltato la lettura dei 950 nomi delle vittime innocenti per mafia in piazza Giuseppe Garibaldi, con il collegamento in diretta con Foggia per le conclusioni affidate a don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera.

Il discorso di don Ciotti ha richiamato tre punti chiave: il coraggio di perseguire la legalità, stando dalla parte dei giovani e dei più deboli. Una democrazia vera che si impegni a realizzare la nostra costituzione. E il dovere di responsabilità di ogni singolo cittadino.

“Partecipare qui vuol dire aver fatto un percorso di formazione  per i ragazzi  del nostro presidio e dare uguale dignità di memoria ai singoli nomi di tutte le vittime innocenti, anche quelle meno conosciute e le cui storie non vengono raccontate - interviene Cecilia, ex studente del Liceo Juvarra e fondatrice del presidio “Rosario Cusumano - invito anche altri ragazzi della scuola a partecipare il prossimo anno e di lasciarsi ispirare dall'atmosfera che si respira qui”.

“Vedere alcuni migranti che leggevano i nomi mi ha commossa perchè trasmettevano tutto il loro dolore e sofferenza,ma soprattutto sono contenta che i ragazzi possono portarsi a casa questo momento di condivisione” suggerisce la professoressa Rossana Lamberti.

Alla manifestazione erano presenti il sindaco Roberto Falcone - che ha letto alcuni dei nomi delle vittime di mafia - il presidente del Consiglio, Andrea Accorsi, l’assessore Marco Allasia e la consigliera Elena Genco: “Era doveroso partecipare a questo evento. Da alcuni anni Venaria sta portando avanti azioni sulla legalità e sulla lotta alle mafie. Essere qui, con lo Juvarra, è solo un punto di inizio”.

Soddisfatta anche la consigliera Virga: "Non posso che ringraziare chi educa i nostri ragazzi alla cultura della legalità, facendo da sprone a chi come me si occupa di questo tema all'interno delle istituzioni e prima come cronista e cittadino”. 

Silvia Iannuzzi



Galleria fotografica
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 1
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 2
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 3
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 4
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 5
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 6
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 7
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 8
VENARIA - La Reale ha partecipato alla «Giornata in ricordo delle vittime innocenti per mafia” - immagine 9
Cronaca
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
E' successo attorno alle 17 nel cortile dell'officina Bruno Moto.
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
E' successo nella tarda serata di ieri, lunedì 17 settembre, all'altezza del km 22+500, tra gli svincoli Sito e Allamano.
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d'acido: caccia agli autori
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d
E' successo in via Pavese. Indaga la municipale
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
Tempo di bilanci per due delle mostre più importanti che il polo museale ha ospitato nel corso di questo 2018.
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
L'uomo avrebbe cercato di violentare una ragazza di 19 anni, di origini marocchine, che era ospite nel suo alloggio da qualche settimana. Le urla disperate della ragazza hanno attirato l'attenzione dei vicini di casa
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l'uso di bici (e degli autobus)
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l
Per l’avvio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, i Sindaci si rivolgono agli automobilisti e li invitano letteralmente a far spazio alle bici, rispettando la distanza di 1.5 metri.
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della Val Sangone, che hanno recuperato la salma ora a disposizione della procura. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
CASELLE - Un «negozio del falso» in via Circonvallazione: senegalese denunciato
I carabinieri hanno sequestrato scarpe e abbigliamento con loghi contraffatti di Nike, Adidas, Saucony, Diesel, Giorgio Armani e Gucci nonché centinaia di etichette in plastica di prodotti già venduti.
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
VENARIA - La comunità religiosa ha accolto don Danilo e don Enrico
Saranno rispettivamente i nuovi parroco di San Lorenzo Martire ad Altessano e della Santa Maria di piazza dell'Annunziata.
CALCIO - Il ValDruento vince all'ultimo secondo grazie ad un gol di Tornabene
CALCIO - Il ValDruento vince all
La squadra di mister Balla ha giocato con il lutto al braccio (osservando un minuto di silenzio) per la scomparsa della signora Annamaria, la mamma del presidente Maurizio Vendemiati.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore