VENARIA - «I dossi di via Amati creano problemi per gli autobus»: la denuncia del sindacato Faisa Cisal

| Per i sindacalisti quei rialzi "rovinano i mezzi perché sono troppo alti, con conseguenze anche per la salute degli stessi autisti, soggetti a problemi di schiena". Critiche anche da Articolo Uno: "sembra di essere al luna park"

+ Miei preferiti
VENARIA - «I dossi di via Amati creano problemi per gli autobus»: la denuncia del sindacato Faisa Cisal
I dossi realizzati in città sono al centro delle polemiche non solo politiche ma anche dei sindacati vicini a Gtt.

Com quelle della Faisa (Federazione Autonoma Italiana Sindacale Autoferrotranvieri) Cisal, che hanno attaccato l’amministrazione comunale a 5 Stelle per i rialzi pedonali di via Amati ma anche di corso Puccini.

E il motivo è presto detto: i mezzi si rovinano perché i dossi sono troppo alti, con conseguenze anche per la salute degli stessi autisti, soggetti a problemi di schiena per i continui “sali-scendi”.

“Non sappiamo con quale logica - scrivono in una nota - abbiano posizionato le fermate e realizzato i dossi rallentatori del traffico. E’ palese non vi sia stato dialogo con lo stesso Gtt e con l'Agenzia della Mobilità regionale che autorizza i percorsi dei mezzi pubblici. Ci sono diversi problemi, a seconda se l’autobus arriva o è diretto a Torino”.

Sempre la Faisa spiega come in direzione Torino gli autobus siano costretti “a fermare direttamente con una parte del mezzo sopra ai dossi. E la porta posteriore d’ora in poi saremo costretti a non aprirla per evitare che anziani, donne incinte, persone con passeggini o portatori di disabilità si facciano male per scendere dall’autobus. E, in secondo ordine, siamo costretti a fermarci su un dosso che funziona anche da passaggio pedonale, arrecando un disagio a chi deve passare in quegli stessi istanti. In direzione Venaria, invece, l’autobus tocca con il muso il dosso e il contraccolpo arreca danni alla schiena dei nostri autisti”.



Critico anche il consigliere Salvino Ippolito, che in una nota spiega come Venaria sia diventata “una sorta di parco divertimenti in miniatura. Per divertirci non serve più andare nelle diverse Gardaland o nei luna park. Basta venire a Venaria”.

Cronaca
VENARIA - Ubriaco al volante provoca incidente in tangenziale: ferita una venariese
VENARIA - Ubriaco al volante provoca incidente in tangenziale: ferita una venariese
Il fatto è successo oggi, 20 agosto, intorno alle 12 all'altezza di Rivoli. La donna, 46anni residente alla Reale è stata tamponata da un peruviano risultato positivo all'alcoltest ed è stata trasportata all'ospedale.
MAPPANO - Ampio degrado nella zona industriale di via Cottolengo
MAPPANO - Ampio degrado nella zona industriale di via Cottolengo
C'è chi vorrebbe venissero installate le telecamere o chi vorrebbe maggiori passaggi da parte della polizia municipale
CASELLE - Rientrati in aeroporto i primi turisti scampati all'attentato di Barcellona
CASELLE - Rientrati in aeroporto i primi turisti scampati all
Sulle autostrade italiane è caccia a uno dei complici di Moussa Oukadir, 18 anni, il marocchino presunto autista del furgone che ha provocato 13 morti sulla Rambla. Il complice, Younes Abouyaaqoub, è fuggito dalla Spagna con un Kangoo
SAN GILLIO - Arriva la fibra ottica: lavori fino ai primi di settembre
SAN GILLIO - Arriva la fibra ottica: lavori fino ai primi di settembre
Le vie interessate dagli scavi saranno viale Balbo, via Roma, via San Rocco e via Valdellatorre. Sensi unici per gli automobilisti
VENARIA - «Il G7 sarà un danno»: i commercianti della Reale chiedono i danni a Gentiloni
VENARIA - «Il G7 sarà un danno»: i commercianti della Reale chiedono i danni a Gentiloni
In via Mensa, infatti, monta la polemica dal momento che la Reggia e i giardini, a causa del summit internazionale, saranno chiusi dal 19 settembre al 1 ottobre. Per i commercianti della zona «un danno notevole»
VENARIA - Ragazza venariese ferita in montagna: salvata dal 118
VENARIA - Ragazza venariese ferita in montagna: salvata dal 118
La ragazza è stata recuperata dal personale dell'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore e portata all'ospedale di Cortina
VENARIA - Reggia presa d'assalto nel ponte di Ferragosto: 44 mila turisti in quattro giorni
VENARIA - Reggia presa d
E' la conferma che le aperture festive sono spesso un volano non indifferenze per convincere i turisti a visitare Venaria. Tra le mostre in corso, anche nel weekend lungo, ha avuto particolare successo quella dedicata a Lady Diana
CASELLE - L'aeroporto ottiene il nuovo certificato dall'Enac
CASELLE - L
Il nuovo Regolamento UE stabilisce i requisiti gestionali, tecnici e operativi per garantire la safety delle attività aeroportuali
CASELLE-TORINO - Imprenditrice cinese denunciata dalla guardia di finanza per frode in commercio - VIDEO
CASELLE-TORINO - Imprenditrice cinese denunciata dalla guardia di finanza per frode in commercio - VIDEO
Era stata fermata pochi giorni fa all’Aeroporto di Caselle con centinaia di articoli contraffatti riportanti griffe di lusso quali Dior, Longines, Armani, Cartier, Calvin Klein e Chanel e per questo denunciata. Ma non le è bastato...
VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta
VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta
Nel corso della mattinata del 12 agosto, i carabinieri della compagnia di Venaria, hanno arrestato tre persone per aver estorto del denaro al titolare di un bar della Reale. L'indagine è nata per la ricerca del latitante venariese Carta
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore