VENARIA - Frasi shock sullo stupro di Rimini, l'assessore Claudia Nozzetti chiede scusa in consiglio

| Poco fa, l'assessore alle Politiche Sociali, Claudia Nozzetti, ha preso parola durante il consiglio comunale per chiedere scusa per le sue frasi espresse qualche giorno fa su Facebook

+ Miei preferiti
VENARIA - Frasi shock sullo stupro di Rimini, lassessore Claudia Nozzetti chiede scusa in consiglio
Poco fa, l'assessore alle Politiche Sociali, Claudia Nozzetti, ha preso parola durante il consiglio comunale per chiedere scusa per le sue frasi espresse qualche giorno fa su Facebook in merito allo stupro di Rimini.
 
"Voglio esprimere pubblicamente tutta la mia costernazione rispetto al mio commento sui gravissimi fatti di cronaca accaduti a Rimini. Ciò che le poche righe hanno espresso non era un’opinione ma uno stato emozionale di donna (e di mamma). I toni e i termini utilizzati, dettati da un momento carico di emotività, sono stati forti e inadeguati, stralciando ogni possibile significato auspicabile - spiega - Intendo per questo motivo porgere le mie scuse a chi si è sentito sensibilmente offeso da tali esternazioni".
 
Lo stesso assessore, poi, ritorna sulla parola "boldracchia", scritta al fondo del suo pensiero sul social: "Ancor più in modo particolare, prima che sul piano istituzionale, su quello umano vorrei porgere alla Presidente della Camera Laura Boldrini le mie più profonde e sentite scuse". 
 
Il suo intervento, poi, si è concluso esprimendo la sua "preoccupazione e quella della cittadinanza tutta, rispetto ai numerosi fatti di cronaca che fra l'altro continuano a susseguirsi, i quali hanno come unico vero protagonista la “violenza”, soprattutto nei confronti delle donne ma non solo, elemento sempre più dilagante e pare contagioso,  che indistintamente vede coinvolte persone di estrazioni diverse. La sensazione di impotenza e quasi abitudine pervade tutti, sintomo di forte decadenza sociale e culturale, legata a un sistema di regole su cui occorre lavorare molto per una miglior convivenza civile".
Cronaca
CASELLE-BORGARO - Verniciatore schiacciato dal cancello della carrozzeria: muore un 64enne
CASELLE-BORGARO - Verniciatore schiacciato dal cancello della carrozzeria: muore un 64enne
La tragedia l'altro giorno in via Alle Fabbriche a Caselle. A perdere la vita è stato Pietro Viggiano, di Borgaro. Fatale un perno dello stesso cancello che si è staccato all'improvviso. Sul caso indagano i carabinieri e lo Spresal dell'Asl
VENARIA - G7: Tutte le modifiche alla viabilità in vigore la prossima settimana
VENARIA - G7: Tutte le modifiche alla viabilità in vigore la prossima settimana
Diversi i divieti d'accesso per auto e pedoni in tutto il centro storico cittadino. Il Comune e la Polizia Municipale garantiranno gli accessi ai soli residenti solo tramite un pass.
BORGARO-VENARIA - Pauroso incidente in tangenziale: grave una venariese di 56 anni
BORGARO-VENARIA - Pauroso incidente in tangenziale: grave una venariese di 56 anni
E' successo attorno alle 9, sulla tangenziale nord nel tratto compreso tra gli svincoli di Venaria e Borgaro. La donna è stata trasportata al Giovanni Bosco: le sue condizioni sarebbero piuttosto serie.
MAPPANO - Il mappanese Favij è la «star italiana più seguita su YouTube»
MAPPANO - Il mappanese Favij è la «star italiana più seguita su YouTube»
Tutto merito dei 4 milioni di fan sul suo canale “Favij Tv”, che in questi cinque anni ha totalizzato ben 2 miliardi di visualizzazioni. E lui ringrazia annunciando quattro speciali e presenta il nuovo logo del canale
SANITA' - L'Asl To4 invierà una lettera ai pazienti operati di protesi fra il 2014 e il 2017
SANITA
«Nessun allarmismo», afferma il direttore generale Lorenzo Ardissone: «i pazienti portatori di protesi Ceraver hanno presentato un decorso clinico del tutto identico a quello degli altri pazienti che hanno subito interventi simili»
BORGARO - Incidente stradale: cisterna messa in sicurezza, la tangenziale ha riaperto al traffico
BORGARO - Incidente stradale: cisterna messa in sicurezza, la tangenziale ha riaperto al traffico
Le operazioni si sono svolte in pochissimo tempo grazie ai vigili del fuoco, che hanno trasportato il mezzo pesante fuori in un luogo più sicuro. Contenuti i disagi al traffico.
BORGARO - Incidente stradale: tangenziale chiusa fino a Venaria per la rimozione di una cisterna
BORGARO - Incidente stradale: tangenziale chiusa fino a Venaria per la rimozione di una cisterna
Sono in corso le operazioni coordinate dai vigili del fuoco e dagli agenti della polizia stradale, con la collaborazione degli uomini di Ativa. Nessuna chiusura in direzione nord.
BORGARO-VENARIA - Incidente in tangenziale: quattro mezzi coinvolti e code chilometriche
BORGARO-VENARIA - Incidente in tangenziale: quattro mezzi coinvolti e code chilometriche
E' successo poco fa, attorno alle 10, dopo lo svincolo di Borgaro Torinese in direzione Venaria Reale. Quattro i mezzi coinvolti: un camion, una cisterna e due autovetture.
FIANO - Mensa scolastica: recuperati 9.500 euro di mancati pagamenti degli ultimi tre anni
FIANO - Mensa scolastica: recuperati 9.500 euro di mancati pagamenti degli ultimi tre anni
Pugno di ferro del Comune di Fiano sui servizi scolastici. Ad agosto era emerso un disavanzo di 13mila euro, quasi del tutto appianato in poche settimane. Ora si procederà per recuperare la parte rimanente
CASELLE - Torino e la Grecia più vicine grazie alla compagnia aerea Aegean: due voli a partire da giugno 2018
CASELLE - Torino e la Grecia più vicine grazie alla compagnia aerea Aegean: due voli a partire da giugno 2018
Sulla rotta per Atene, la cui percorrenza è di circa due ore e mezza, verrà impiegato inizialmente un Airbus 319 da 144 posti. Con il nuovo volo diretto per Atene si aggiunge così un importante tassello al network dell'aeroporto torinese.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore