VENARIA - Frasi shock sullo stupro di Rimini, l'assessore Claudia Nozzetti chiede scusa in consiglio

| Poco fa, l'assessore alle Politiche Sociali, Claudia Nozzetti, ha preso parola durante il consiglio comunale per chiedere scusa per le sue frasi espresse qualche giorno fa su Facebook

+ Miei preferiti
VENARIA - Frasi shock sullo stupro di Rimini, lassessore Claudia Nozzetti chiede scusa in consiglio
Poco fa, l'assessore alle Politiche Sociali, Claudia Nozzetti, ha preso parola durante il consiglio comunale per chiedere scusa per le sue frasi espresse qualche giorno fa su Facebook in merito allo stupro di Rimini.
 
"Voglio esprimere pubblicamente tutta la mia costernazione rispetto al mio commento sui gravissimi fatti di cronaca accaduti a Rimini. Ciò che le poche righe hanno espresso non era un’opinione ma uno stato emozionale di donna (e di mamma). I toni e i termini utilizzati, dettati da un momento carico di emotività, sono stati forti e inadeguati, stralciando ogni possibile significato auspicabile - spiega - Intendo per questo motivo porgere le mie scuse a chi si è sentito sensibilmente offeso da tali esternazioni".
 
Lo stesso assessore, poi, ritorna sulla parola "boldracchia", scritta al fondo del suo pensiero sul social: "Ancor più in modo particolare, prima che sul piano istituzionale, su quello umano vorrei porgere alla Presidente della Camera Laura Boldrini le mie più profonde e sentite scuse". 
 
Il suo intervento, poi, si è concluso esprimendo la sua "preoccupazione e quella della cittadinanza tutta, rispetto ai numerosi fatti di cronaca che fra l'altro continuano a susseguirsi, i quali hanno come unico vero protagonista la “violenza”, soprattutto nei confronti delle donne ma non solo, elemento sempre più dilagante e pare contagioso,  che indistintamente vede coinvolte persone di estrazioni diverse. La sensazione di impotenza e quasi abitudine pervade tutti, sintomo di forte decadenza sociale e culturale, legata a un sistema di regole su cui occorre lavorare molto per una miglior convivenza civile".
Cronaca
DRUENTO - Virginia Di Carlo è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana
DRUENTO - Virginia Di Carlo è Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana
L'importante onorificenza è stata conferita direttamente dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella “Per aver testimoniato in prima persona come lo sport e la passione possano aiutare a superare i limiti derivanti dalla disabilità”.
VENARIA-BORGARO - Oggi pomeriggio la protesta contro i fumi tossici e il degrado dei campi nomadi
VENARIA-BORGARO - Oggi pomeriggio la protesta contro i fumi tossici e il degrado dei campi nomadi
Oggi pomeriggio, dalle 16, in piazza Stampalia andrà in scena un nuovo sit-in di protesta contro i campi di strada dell'Aeroporto e via Germagnano. Hanno aderito politici e residenti di Borgaro e Venaria.
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - I DUE FERITI IN SALA OPERATORIA
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - I DUE FERITI IN SALA OPERATORIA
Sono entrati in sala operatoria, pochi minuti fa, i due benzinai feriti da un’arma attorno alle 11 di questa mattina al distributore Tamoil di strada Cuorgné, ai confini con Mappano.
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - Ferito anche un mappanese
SPARATORIA AL DISTRIBUTORE DI BENZINA - Ferito anche un mappanese
Si tratta di un uomo che era in attesa di fare rifornimento che, alla vista del rapinatore, è scappato via, cadendo in una siepe. I titolari della pompa di benzina, entrambi di Leini, verranno operati in questi minuti.
TORINO-MAPPANO - Sparatoria al distributore di benzina: feriti un uomo e una donna
TORINO-MAPPANO - Sparatoria al distributore di benzina: feriti un uomo e una donna
E' successo poco fa in strada Cuorgné, al distributore Tamoil. Sul posto sono appena intervenuti i carabinieri del comando provinciale. Posti di blocco in tutta la zona da parte dei militari della compagnia di Venaria.
VENARIA-BORGARO - Dramma lungo la Circonvallazione: auto prende fuoco all'improvviso
VENARIA-BORGARO - Dramma lungo la Circonvallazione: auto prende fuoco all
E' successo poco dopo le 23 lungo la Sp501, la Circonvallazione che unisce Venaria con Borgaro. Ad andare distrutta una Renault Megane
VENARIA - Nuova rapina a mano armata alla sala giochi «Vega»: bottino da 3mila euro
VENARIA - Nuova rapina a mano armata alla sala giochi «Vega»: bottino da 3mila euro
Due uomini con il volto coperto, si sono introdotti nella sala poco prima della mezzanotte di mercoledì. Sul caso indagano i carabinieri. Gli inquirenti ipotizzano possa essere la stessa banda di una settimana fa
DRUENTO - Mercoledì 22 la cena sociale del Toro Club «Secolo Granata»
DRUENTO - Mercoledì 22 la cena sociale del Toro Club «Secolo Granata»
Organizzata assieme al Toro Club Tori Seduti, la cena si terrà al ristorante Gallia di Pianezza. Il ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza alle onlus “Cute Project” e Stella Polare di Caselle.
BORGARO-MAPPANO - La Croce Rossa scende in campo contro la violenza sulle donne
BORGARO-MAPPANO - La Croce Rossa scende in campo contro la violenza sulle donne
Sabato 18 novembre, alle 20.45, all’Atlantic di via Lanzo 163 a Borgaro, andrà in scena lo spettacolo teatrale “Le donne forti danzano scalze” della compagnia Artemuda
CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELL'ASL TO4»
CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELL
Così ha replicato l’assessore Alberto Valmaggia, per conto dell’assessore alla Sanità Antonio Saitta, all’interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere Davide Bono (M5S) in merito alla “operazione Malacarne”
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore