Si chiama “JuvarraXCaritas” ed è la nuova iniziativa di carattere sociale del liceo scientifico Juvarra di Venaria.

Si tratta di una raccolta fondi per le cinque Caritas venariesi e che permetterà di sostenere 338 persone, di cui 162 famiglie: il denaro donato sarà utilizzato per l'acquisto di borse alimentari, vestiti, materiale scolastico, farmaci e dare una assistenza ai senza tetto.

"Questo crowfounding vuole essere di ulteriore aiuto per i nuclei familiari più bisognosi ed è un'iniziativa studentesca che nasce dalla nostra volontà di aiutare, per quanto possibile, le persone in difficoltà. Soprattutto in un momento storico difficile come quello che stiamo vivendo. Vuole anche essere un messaggio forte alla comunità, affinché in queste grigie giornate di lockdown, la solidarietà superi lo sconforto" spiegano i rappresentanti d’Istituto Marea Gilardi, Daniele Milan, Ilonwa Adaeze e Gianluca Spennacchio, presenti ieri mattina, mercoledì 23 dicembre 2020, in sala consiliare, dove sono stati ricevuti dal sindaco Fabio Giulivi, dall'assessore all’Istruzione Paola Marchese e dall'assessore alle Politiche Sociali, Luigi Tinozzi.

“E’ una bellissima iniziativa. L'attenzione verso le famiglie in difficoltà, con un 2021 alle porte che si presenta come durissimo, non può che renderci orgogliosi dell'impegno dei ragazzi della nostra scuola superiore. Con giovani di questo valore il futuro è in buone mani”, hanno dichiarato Giulivi, Marchese e Tinozzi.

La raccolta fondi è presente sulla piattaforma GoFundMe, in cui è possibile fare donazioni in modo semplice e intuitivo, oltre che trasparente. Per partecipare alla donazione si potrà accedere al seguente link: www.gofoundme.com/f/juvarraxcaritas.  

Per ulteriori informazioni: 389-8529297.

Silvia Iannuzzi

Galleria fotografica

Articoli correlati