VENARIA-BORGARO-MAPPANO - Qualità dell'aria: raggiunto l'accordo tra Torino e i Comuni della prima cintura

| Uniformità sui controlli a partire dalla prossima settimana, non appena tutti i Comuni avranno recepito l'ordinanza.

+ Miei preferiti
VENARIA-BORGARO-MAPPANO - Qualità dellaria: raggiunto laccordo tra Torino e i Comuni della prima cintura
Passi in avanti sul tema della qualità dell'aria e delle misure "antismog". Ieri è stato infatti raggiunto l’accordo tra il Comune di Torino e la prima cintura al tavolo sulla qualità dell’aria, convocato e presieduto dal vicesindaco metropolitano Marocco, che si è svolto nella sede di corso Inghilterra. L’intesa - che sarà operativa già a partire dalla fine della prossima settimana, quando tutti i Comuni avranno adottato l’ordinanza, il cui testo-tipo sarà elaborato in tempi strettissimi dalla Città metropolitana - stabilisce l’uniformità dei controlli al lunedì e al giovedì e l’adozione del dato medio prodotto da tre centraline, due di Torino (Rebaudengo e Lingotto) e una della cintura (Beinasco). 

Oltre a Torino il piano interessa i Comuni di San Mauro, Settimo, Mappano, Borgaro, Venaria, Collegno, Grugliasco, Rivoli, Beinasco, Orbassano, Nichelino, Moncalieri.

L’accordo prevede, livello per livello, una serie di altre misure comuni.
Livello 1 (colore arancione), dopo 4 giorni di sforamento del valore limite di 50µg per m³:
-blocco delle auto private diesel fino a euro 4 compreso e benzina euro 0 tutti i giorni dalle 8 alle 19;
-blocco dei veicoli-merci diesel fino a euro 4 compreso e benzina euro 0 dal lunedì al venerdì con orario 8.30-14 e 16-19, sabato e festivi 8.30-15 e 17-19.
Livello 2 (colore rosso), dopo 10 giorni di sforamento del valore limite di 50µg per m³:
-blocco delle auto private diesel fino a euro 5 compreso (immatricolate prima del 1° gennaio 2013) e benzina fino a euro 1 tutti i giorni dalle 8 alle 19;
-blocco dei veicoli-merci diesel fino a euro 5 compreso (immatricolate prima del 1° gennaio 2013) e benzina fino a euro 1 dal lunedì al venerdì con orario 8.30-14 e 16-19, sabato e festivi 8.30-15 e 17-19.
Livello 3 (colore viola), dopo 20 giorni di sforamento del valore limite di 50µg per m³:
-blocco di tutti i veicoli (privati e merci) fino a euro 5 compreso (senza esenzioni, quindi anche i mezzi immatricolati dal 1° gennaio 2013) e benzina fino a euro 1 tutti i giorni con orario 7-20.

I partecipanti al tavolo hanno anche concordato di preparare una lettera da recapitare all’incontro che sarà convocato dal Ministero dell’Ambiente a fine mese a Milano in cui richiedere al governo centrale sostegno economico per lo sviluppo di misure strutturali straordinarie sul territorio metropolitano (nuovi mezzi, infrastrutture e aumento dell’offerta del trasporto pubblico, incentivi per sostituire i vecchi veicoli, incentivi per rendere gratuiti i mezzi pubblici nei giorni di blocco del traffico). «Esprimiamo grande soddisfazioni per l’accordo metropolitano raggiunto - commenta il vicesindaco metropolitano - il merito del risultato appartiene a tutti i partecipanti, i quali hanno dimostrato che quando si persegue l’interesse comune e il benessere dei cittadini è possibile trovare un’intesa».

Cronaca
DRAMMA A RIVOLI - Fallisce l'azienda: imprenditore si suicida nel capannone
DRAMMA A RIVOLI - Fallisce l
Alla fine non ce l'ha più fatta: è salito sul tetto dell'azienda e si è lanciato nel vuoto. E' morto così Gaetano S., 61 anni, ex titolare della «Nuova Demolizione sas» di Rivoli, in corso Allamano. La Meloni: «Stop omicidi di Stato»
RIVOLI - Partono i lavori per la fibra ottica: lunedi iniziano i lavori
RIVOLI - Partono i lavori per la fibra ottica: lunedi iniziano i lavori
La prima fase dal 27 agosto al 8 settembre interesserà le seguenti vie: viale Carrù, via Pellice, via Tevere, via Vajont, via Sestriere, via Chiomonte, via Tirso, via San Giovanni Bosco
CASELLE - Problemi per i passeggeri diretti a Trapani: volo in ritardo di tre ore
CASELLE - Problemi per i passeggeri diretti a Trapani: volo in ritardo di tre ore
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso che si dice pronto ad assistere i passeggeri intenzionati a richiedere il risarcimento
CAFASSE - Idioti deturpano il monumento ai caduti e il muro del cimitero - FOTO
CAFASSE - Idioti deturpano il monumento ai caduti e il muro del cimitero - FOTO
Monumento ai caduti e muro del cimitero di fronte alle lapidi sono stati vandalizzati l'altra notte da ignoti. Un gesto vile e idiota. Qualcosa di veramente inqualificabile che suona come un insulto a tutto il paese
RIVOLI - Rubata la macchinetta per pagare la sosta vicino al municipio
RIVOLI - Rubata la macchinetta per pagare la sosta vicino al municipio
Un mezzo flop come furto, visto che la sosta, ad agosto, non si paga e, di nella macchinetta c'era poco o nulla...
BORGARO - Apre la nuova area pic-nic nel parco Chico Mendes
BORGARO - Apre la nuova area pic-nic nel parco Chico Mendes
I lavori a cura del Comune di Borgaro proseguiranno nelle prossime settimane con il posizionamento di nuove panchine e dei cestini
SP1 DELLA MANDRIA - «La strada è ancora pericolosa»: dopo gli incidenti qualcosa si muove
SP1 DELLA MANDRIA - «La strada è ancora pericolosa»: dopo gli incidenti qualcosa si muove
Non bastano le rotonde costruite in diversi punti nel corso degli anni. A causa (anche) del mancato rispetto del codice della strada, purtroppo, il bilancio di quel tratto di viabilità è ancora pesante
RIVOLI - Escursionista rivolese bloccato in quota salvato dal soccorso alpino
RIVOLI - Escursionista rivolese bloccato in quota salvato dal soccorso alpino
Una donna residente a Genova e un uomo residente a Rivoli, bloccati in parete tra la Punta Udine e la Punta Roma nel Comune di Crissolo (in provincia di Cuneo), recuperati con l'elisoccorso
VENARIA - In mille per l'ultimo saluto ad Andrea e alla sua famiglia, vittime di Genova
VENARIA - In mille per l
C'erano 1000 persone nella cattedrale di Pinerolo, sabato, per l'ultimo saluto ad Andrea Vittone, il 59enne di Venaria, morto con la famiglia mentre erano in auto sul Ponte Morandi di Genova
OMICIDIO SETTIMO - Ex poliziotto di Caselle ucciso per un rimprovero al figliastro
OMICIDIO SETTIMO - Ex poliziotto di Caselle ucciso per un rimprovero al figliastro
Avrebbe reagito alle parole del patrigno che lo esortava a mettere la testa a posto. Così ha preso una pistola e ha sparato. Potrebbe essere questa l'assurda motivazione che ha spinto il 26enne Christian Clemente ad uccidere il patrigno
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore