Quasi il 75% dei venariesi over 80, alla data del 3 aprile 2021, è già stato vaccinato. Lo ha annunciato oggi, mercoledì 7 aprile 2021, l'Asl To3.
 
Sono infatti 1896 gli over 80 vaccinati rispetto ad un totale di 2528. "Entro lunedì prossimo, saranno tutti vaccinati anche attraverso postazione drive in attivata presso la struttura di Via Don Sapino", spiega il sindaco Fabio Giulivi che aggiunge come nel frattempo siano già state vaccinate "le categorie di lavoratori a rischio previste dal Governo (personale sanitario, militare, scolastico) e sono partite le vaccinazioni per la fascia 70/79 anni e per i soggetti portatori di patologie a rischio. Ricordiamo che il sito per le prenotazioni è www.IlPiemonteTivaccina.it e da giovedì 8 aprile potranno effettuare la pre-adesione anche coloro che si trovano nella fascia d'età 60/69 anni".
 
E ora Palazzo Civico, su richiesta dell'Asl, sta predisponendo "una rete di volontari presso il Poliambulatorio di Via Don Sapino così da poter gestire meglio gli accessi alla struttura; accessi previsti in forte aumento nei prossimi giorni a fronte dell’arrivo di nuove dosi di vaccino in Città. Le persone ultrafragili, con patologie, saranno vaccinate anche presso il Polo sanitario di Venaria, a partire dalla prossima settimana, affiancando l’Ospedale di Rivoli nella somministrazione per questa categoria.
Infine ricordiamo che il Comune non c'entra nulla col sistema di prenotazione regionale; pertanto non possiamo intervenire sui casi segnalati - seppur gravi - poiché la procedura è centralizzata e avviene mediante algoritmo informatico", conclude il sindaco. 

 

Galleria fotografica

Articoli correlati