VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia

| In occasione della venticinquesima "Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". In città sarà osservato un minuto di silenzio alle 11 in Municipio, a scuola e nelle sedi associative

+ Miei preferiti
VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia
A Venaria, la Presidenza del Consiglio Comunale e il Comitato della Memoria hanno proposto di osservare un minuto di silenzio negli uffici comunali, nelle scuole, nelle associazioni di tutto il territorio in ricordo delle vittime innocenti di mafia.

Questo avverrà domani, giovedì 21 marzo, alle 11. 

E la scelta del giorno non è casuale perché il 21 marzo ricorre la venticinquesima "Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". Per questo anno la rete di Libera in Piemonte ha scelto la città di Novara e la giornata avrà il titolo "Orizzonti di giustizia sociale. Passaggio a Nord Est".

Novara, "Terra di confine". Segnalata così dalla grande operazione Minotauro, rivelando la spartizione di interessi sulla costruzione  sull'autostrada Torino-Milano di cosche lombarde e piemontesi, nella terra dove l'opinione pubblica si interessa poco del fenomeno, ci sarà la manifestazione organizzata da Libera con il corteo in partenza alle 9 dallo stadio Piola e alle 11 la lettura di 980 nomi delle vittime innocenti delle mafie, con il collegamento da Padova con don Luigi Ciotti.

"A Venaria abbiamo invitato la cittadinanza al minuto di silenzio alle 11. Ma l'Amministrazione sarà presente tra i giovani in questa giornata organizzata da Libera per commemorare le oltre 900 vittime innocenti assassinate dalla mafia. Nel recente passato, anche il contesto venariese è stato segnato da vicissitudini legate a questa tematica. Quello che come Amministrazione possiamo fare, oltre a sostenere l'impegno delle forze dell'ordine, è comunicare con i giovani e le scuole per arrivare alle famiglie. E far passare messaggi contro la mafia, contro il bullismo e quant'altro dissoci, emargini e screditi ogni individuo. Tutto questo con la preziosa e fattiva collaborazione del Comitato della Memoria", dichiara Andrea Accorsi, presidente del consiglio comunale di Venaria.

E come sempre sarà in prima linea per la quarta volta il Liceo scientifico Juvarra, con una delegazione del  presidio  "Rosario Cusumano": "Per i nostri studenti è molto importante questa partecipazione, perché commemorare vuol dire non rimanere indifferenti. Dai risultati ottenuti dal flash mob e che avevamo organizzato a gennaio, i nostri studenti si sono resi conto, quanto è difficile parlare del fenomeno mafioso, quanto è scarsa la consapevolezza tra le persone della sua esistenza tra i cittadini. Noi, come scuola vogliamo dare un segnale chiaro  e forte anche per mezzo  della commemorazione; il contrasto avviene soltanto attraverso l'educazione dei giovani alla legalità e al lavoro.", afferma Milena Colletti professoressa referente del progetto di legalità e coordinatrice del presidio.

Silvia Iannuzzi

 

 

 

 

Cronaca
RIVOLI - Cadaveri spariti dal cimitero: ecco gli esposti. Torna a indagare la magistratura
RIVOLI - Cadaveri spariti dal cimitero: ecco gli esposti. Torna a indagare la magistratura
Tutti gli esposti ora sono vagliati dai carabinieri ma anche dalla magistratura, che dall’autunno 2018 ha aperto una indagine relativa ai cimiteri di Rivoli, Grugliasco e Villarbasse.
VENARIA - Lavori al ponte di via Cavallo: per sette giorni via al senso unico alternato
VENARIA - Lavori al ponte di via Cavallo: per sette giorni via al senso unico alternato
L'Amministrazione Comunale consiglia, per quanto possibile, percorsi alternativi. Per ulteriori informazioni si invita a contattare l’URP (urp@comune.venariareale.to.it) di Venaria.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.202 guariti, 952 in via di guarigione, 3 decessi, +5 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.202 guariti, 952 in via di guarigione, 3 decessi, +5 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 8 (-1 rispetto a ieri), i ricoverati non in terapia intensiva sono 210 (0). In isolamento domiciliare sono 955. I tamponi diagnostici processati sono 434.835, di cui 238.220 negativi.
RIVOLI - Spiaggia, musica, cinema, solarium, sport e dj set: ecco «L'Estate che non ti aspetti»
RIVOLI - Spiaggia, musica, cinema, solarium, sport e dj set: ecco «L
La rassegna di eventi organizzata dall'Amministrazione Comunale e dall'Associazione di Promozione Turistica-Pro Loco di Rivoli prende avvio da domani, mercoledì 8 luglio 2020, e andrà avanti fino alla notte di Ferragosto.
TORINO-VENARIA - Perde il controllo del mezzo pesante e danneggia i jersey in cemento in tangenziale
TORINO-VENARIA - Perde il controllo del mezzo pesante e danneggia i jersey in cemento in tangenziale
Caos e code dall'alba e fino a poco fa in direzione nord, tra corso Regina e Venaria.
RIVOLI - Perde il controllo della moto e cade a terra lungo la tangenziale: centauro ferito
RIVOLI - Perde il controllo della moto e cade a terra lungo la tangenziale: centauro ferito
Per fortuna, tutti gli automobilisti che sono sopraggiunti sul luogo dell'incidente sono riusciti a evitare moto e centauro, evitando la tragedia.
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.136 guariti, 981 in via di guarigione, due morti, +6 positivi
CORONAVIRUS - Bollettino: 25.136 guariti, 981 in via di guarigione, due morti, +6 positivi
I ricoverati in terapia intensiva sono 9 (invariati rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 210 (-16). In isolamento domiciliare sono 989. I tamponi diagnostici processati sono 431.761, di cui 236.760 negativi.
VENARIA-DRUENTO - Dal 13 luglio riapre il Punto di primo intervento. Riparte il punto prelievi
VENARIA-DRUENTO - Dal 13 luglio riapre il Punto di primo intervento. Riparte il punto prelievi
“Anche se la fase acuta è passata, l’emergenza Covid richiede ancora vigilanza e attenzione e dunque è necessaria un’organizzazione dei servizi e del personale differente rispetto all’attività ordinaria – spiega il direttore Boraso
CAOS IN TANGENZIALE - Scontro fra auto, furgone e camion: tre feriti e code chilometriche
CAOS IN TANGENZIALE - Scontro fra auto, furgone e camion: tre feriti e code chilometriche
Tutti e tre i feriti sono stati portati all'ospedale Giovanni Bosco di Torino. Due di loro, due donne, sono state estratte dai vigili del fuoco prima di essere affidati al personale sanitario 118.
ALPIGNANO - La picchia e la deruba del cellulare e si rifugia all'ex Parlapà: arrestato gambiano
ALPIGNANO - La picchia e la deruba del cellulare e si rifugia all
La donna, che non ha voluto ricorrere alle cure mediche, nel tentativo di difendersi dall’aggressione, ha procurato delle lievi escoriazioni al gambiano guaribili in 5 giorni.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore