VALLI - Da oggi entra in vigore lo stato di «massima pericolosità» per gli incendi boschivi

| A decretarlo è il settore della Protezione civile e Sistema antincendi boschivi regionale, alla luce delle condizioni meteorologiche previste dal Centro funzionale di Arpa. Vietate le azioni che possono portare all'innesco di incendio

+ Miei preferiti
VALLI - Da oggi entra in vigore lo stato di «massima pericolosità» per gli incendi boschivi
Da quest'oggi entra in vigore in tutto il Piemonte lo stato di massima pericolosità per incendi boschivi.

A decretarlo è il settore della Protezione civile e Sistema antincendi boschivi della Regione, alla luce delle condizioni meteorologiche attuali e previste dal Centro funzionale di Arpa Piemonte.

Si ricorda che in questo periodo sono vietate le azioni che possono determinare anche solo potenzialmente l’innesco di incendio: in particolare accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, utilizzare motori, fornelli o inceneritori che producono faville o brace, accendere fuochi d’artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi accesi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale e combustibile o compiere ogni altra azione operazione che possa creare comunque pericolo di incendio. Ogni violazione di legge viene punita anche penalmente.



Il Sistema antincendi boschivi della Regione Piemonte è attualmente pienamente operativo e la cessazione dello stato di massima pericolosità sarà stabilita quando cesseranno le condizioni meteorologiche di rischio.

Dove è successo
Cronaca
MAPPANO - Ampio degrado nella zona industriale di via Cottolengo
MAPPANO - Ampio degrado nella zona industriale di via Cottolengo
C'è chi vorrebbe venissero installate le telecamere o chi vorrebbe maggiori passaggi da parte della polizia municipale
CASELLE - Rientrati in aeroporto i primi turisti scampati all'attentato di Barcellona
CASELLE - Rientrati in aeroporto i primi turisti scampati all
Sulle autostrade italiane è caccia a uno dei complici di Moussa Oukadir, 18 anni, il marocchino presunto autista del furgone che ha provocato 13 morti sulla Rambla. Il complice, Younes Abouyaaqoub, è fuggito dalla Spagna con un Kangoo
SAN GILLIO - Arriva la fibra ottica: lavori fino ai primi di settembre
SAN GILLIO - Arriva la fibra ottica: lavori fino ai primi di settembre
Le vie interessate dagli scavi saranno viale Balbo, via Roma, via San Rocco e via Valdellatorre. Sensi unici per gli automobilisti
VENARIA - «Il G7 sarà un danno»: i commercianti della Reale chiedono i danni a Gentiloni
VENARIA - «Il G7 sarà un danno»: i commercianti della Reale chiedono i danni a Gentiloni
In via Mensa, infatti, monta la polemica dal momento che la Reggia e i giardini, a causa del summit internazionale, saranno chiusi dal 19 settembre al 1 ottobre. Per i commercianti della zona «un danno notevole»
VENARIA - Ragazza venariese ferita in montagna: salvata dal 118
VENARIA - Ragazza venariese ferita in montagna: salvata dal 118
La ragazza è stata recuperata dal personale dell'elisoccorso del Suem di Pieve di Cadore e portata all'ospedale di Cortina
VENARIA - Reggia presa d'assalto nel ponte di Ferragosto: 44 mila turisti in quattro giorni
VENARIA - Reggia presa d
E' la conferma che le aperture festive sono spesso un volano non indifferenze per convincere i turisti a visitare Venaria. Tra le mostre in corso, anche nel weekend lungo, ha avuto particolare successo quella dedicata a Lady Diana
CASELLE - L'aeroporto ottiene il nuovo certificato dall'Enac
CASELLE - L
Il nuovo Regolamento UE stabilisce i requisiti gestionali, tecnici e operativi per garantire la safety delle attività aeroportuali
CASELLE-TORINO - Imprenditrice cinese denunciata dalla guardia di finanza per frode in commercio - VIDEO
CASELLE-TORINO - Imprenditrice cinese denunciata dalla guardia di finanza per frode in commercio - VIDEO
Era stata fermata pochi giorni fa all’Aeroporto di Caselle con centinaia di articoli contraffatti riportanti griffe di lusso quali Dior, Longines, Armani, Cartier, Calvin Klein e Chanel e per questo denunciata. Ma non le è bastato...
VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta
VENARIA - Estorsione a un barista della Reale: tre persone in manette. Tra loro il latitante Massimo Carta
Nel corso della mattinata del 12 agosto, i carabinieri della compagnia di Venaria, hanno arrestato tre persone per aver estorto del denaro al titolare di un bar della Reale. L'indagine è nata per la ricerca del latitante venariese Carta
VENARIA - «Gli amici di Giovanni» non si fermano neanche ad agosto
VENARIA - «Gli amici di Giovanni» non si fermano neanche ad agosto
Sabato 19, infatti, i volontari organizzeranno una raccolta alimentare presso il supermercato Auchan di Venaria Reale
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore