TORINO-VENARIA - Scoperto il covo dei signori della truffa: tre arresti.

| I carabinieri sequestrano finte auto e moto civetta usate per ingannare gli anziani

+ Miei preferiti
TORINO-VENARIA - Scoperto il covo dei signori della truffa: tre arresti.
Ieri pomeriggio,  in Torino e None (To), i carabinieri di Venaria Reale hanno notificato un’ordinanza di applicazione di misura cautelare in carcere nei confronti di 3 persone, di cui due già detenute, responsabili di furti in abitazione, con l’aggravante di aver agito con mezzi fraudolenti. Fatti accertati nella provincia di Torino, dal Febbraio a  Marzo 2018.

Sono stati arrestati Adamo Massa, 30 anni, residente a Torino nel campo nomadi di corso Unione Sovietica, Loran Riviera, 28 anni, domiciliato a Volvera, e Angelo Riviera, 46 anni, domiciliato a Volvera, tutti con precedenti di polizia.

L’attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Torino, trae origine dall’analisi del fenomeno dei furti (truffe) in abitazione in danno di anziani che ha permesso di focalizzare l’attenzione su un sodalizio di sinti piemontesi. Questi si presentavano a casa delle vittime, tutte anziane tra i 60 ed i 90 anni, e dopo averle raggirate dicendo che dai rubinetti dell’acqua fuoriusciva del gas convincevano le stesse a riporre dentro il frigo, per evitare di essere danneggiati, gioielli e contanti, per poi darsi alla fuga unitamente ad un complice che fungeva da palo.

Durante l’indagine sono già stati eseguiti 2 arresti in flagranza, recuperata refurtiva, tra gioielli e contanti, del valore di 25.000 euro nonché materiale per il travestimento, come casacche catarifrangenti e parrucche, una Fiat 500 e una moto YAMAHA T.MAX  ai quali i truffatori avevano applicato dispositivi sonori e luminosi simili a quelli in dotazione alle forze di polizia. Sono stati accertati 9 furti in abitazione.

I precedenti arresti                

Il 30 marzo scorso, i carabinieri di Venaria avevano individuato un garage a Orbassano utilizzato da due truffatori seriali di anziani come una sorta di camerino per indossare i costumi di scena per le truffe/furti  da realizzare giorno per giorno.

Il garage era in uso ad Adamo Massa, 30 anni, residente a Torino nel campo nomadi di corso Unione Sovietica, e Loran Riviera, 28 anni, domiciliato a Volvera , Regione Serafini 13, entrambi con precedenti di polizia. Nel garage, i militari avevano trovato una Fiat 500 di colore bianco, equipaggiata con una sirena e un lampeggiante blu, alla quale era stata applicata una pellicola autoadesiva di colore grigio e una targa contraffatta. Erano stati sequestrati anche quattro  radio ricetrasmittenti, due parrucche, una casacca di colore grigio e una catarifrangente  colore arancione, un cartellino riportante scritta“Ispettore controllo gas metano”, un flessibile e vari attrezzi atti allo scasso, tre bombolette spray urticante, 1.5 chili di monili in oro, del valore di circa 25.000 euro,  1.820 euro in contanti e 407 dollari americani.

Le indagini avevano permesso di accertare che il giorno dell’arresto la coppia aveva realizzato due truffe con conseguente furto in abitazione, qualificandosi quali tecnici azienda gas metano, a Castellamonte a due vedove di 73 e 89 anni. La coppia era stata arrestata per furto in abitazione in concorso, falso materiale, possesso di segni distintivi contraffatti e possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.



Cronaca
RIVOLI - Incidenti a raffica in tangenziale: bilancio di quattro feriti - FOTO
RIVOLI - Incidenti a raffica in tangenziale: bilancio di quattro feriti - FOTO
In particolare lungo la tangenziale nord di Torino si sono verificati diversi scontri. Il più serio all'altezza dell'uscita di Rivoli, intorno alle 15, in direzione nord
VENARIA - Finisce oggi il mandato del sindaco Falcone: "E' stato un onore"
VENARIA - Finisce oggi il mandato del sindaco Falcone: "E
Da domani la città é sotto commissariamento. La Prefettura a breve ufficializzerà il nome del commissario prefettizio.
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: dieci pompieri finiscono in ospedale
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: dieci pompieri finiscono in ospedale
Accertamenti di carattere precauzionale, dopo che in due giorni - tra sabato 13 e domenica 14 luglio - sono intervenuti per la situazione di estremo pericolo nella ditta di stoccaggio di rifiuti pericolosi.
MATHI - Furti sulle auto di donne sole che andavano al cimitero o al supermercato: 2 arresti
MATHI - Furti sulle auto di donne sole che andavano al cimitero o al supermercato: 2 arresti
I carabinieri hanno perquisito alcuni locali in uso ai due dove sono stati recuperati un televisore e un orologio in oro «Paul Picot» del valore di circa 4mila euro risultato rubato. I materiali sono stati posti sotto sequestro.
VENARIA - Incatenata al letto e costretta ad avere rapporti sessuali: carnefice condannato a 7 anni
VENARIA - Incatenata al letto e costretta ad avere rapporti sessuali: carnefice condannato a 7 anni
La sentenza è arrivata nella giornata di giovedì 11 luglio ed è stata pronunciata dal giudice Ombretta Vanini del tribunale di Ivrea, dopo il processo con rito abbreviato.
ROBASSOMERO - Finita l'emergenza alla A2A: circoscritta una parte dell'azienda per verifiche
ROBASSOMERO - Finita l
Anche il Comune è intervenuto immediatamente con il sindaco il vicesindaco e tutti i suoi delegati e hanno monitorato la situazione fino a tarda sera.
ROBASSOMERO - Nuova esplosione alla A2A: vigili del fuoco in azione a distanza di un solo giorno
ROBASSOMERO - Nuova esplosione alla A2A: vigili del fuoco in azione a distanza di un solo giorno
Solamente nella mattinata di ieri, altre due esplosioni, con l'area industriale che era stata fatta evacuare.
CASELLE - Ruba un Rolex e un bracciale ad una passeggera: denunciata una imprenditrice
CASELLE - Ruba un Rolex e un bracciale ad una passeggera: denunciata una imprenditrice
Nei giorni scorsi da parte della Polaria di Torino Caselle
GRUGLIASCO - Escursionista cade rovinosamente per 40 metri: salvato dal Soccorso Alpino
GRUGLIASCO - Escursionista cade rovinosamente per 40 metri: salvato  dal Soccorso Alpino
Nel corso di un'escursione con due amici sulla Cima di Bonze a quota 2300 metri
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: per l'Arpa "nessun problema per l'Aria"
ROBASSOMERO - Esplosione alla A2A: per l
Riaperta al traffico la zona industriale, chiusaa scopo precauzionale.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore