SOLDI FALSI - Raffica di sequestri della guardia di finanza in diversi Comuni della zona

| Sono un centinaio le banconote false sequestrate dalla Guardia di Finanza nel territorio del ciriacese e delle valli di Lanzo. L'utilizzo della valuta falsa è stato accertato in istituti bancari, centri commerciali ma anche piccoli negozi

+ Miei preferiti
SOLDI FALSI - Raffica di sequestri della guardia di finanza in diversi Comuni della zona
Operazione contro le truffe da parte della guardia di finanza. Sono un centinaio le banconote false sequestrate dalle fiamme gialle nel territorio del ciriacese e delle valli di Lanzo. L’utilizzo della valuta falsa è stata accertata presso istituti bancari, centri commerciali ma anche piccoli esercenti dei comuni di Lanzo, Nole, Mathi, Corio, Ciriè, San Maurizio Canavese, San Carlo Canavese, Villanova Canavese e Favria.
 
In questi giorni, dopo il riconoscimento dell’effettiva falsità, effettuato dall’apposita Commissione Tecnica della Banca d’Italia di Torino, i Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese hanno proceduto al sequestro della valuta falsa, che verrà concentrata alla Procura di Ivrea per la successiva distruzione. La maggior parte della cartamoneta oggetto di sequestro è rappresentata da tagli da 20 Euro della prima serie. Il falso di questo specifico taglio costituisce, infatti, circa il 40% degli esemplari ritirati in Italia.
 
La guardia di finanza ricorda che il primo metodo per scoprire se ci si trovi in presenza di una banconota o di una moneta contraffatta è prestare attenzione alle dimensioni, alla nitidezza e alla brillantezza dei colori, alla perfezione della stampa e agli effetti di chiaroscuro e di profondità delle immagini. Al riguardo bisogna ammettere che, sebbene in determinati casi sia piuttosto facile distinguere a occhio nudo i soldi falsi da quelli veri, spesso ci si accorge di avere tra le mani una banconota non genuina quando è ormai troppo tardi.
 
Generalmente i falsari utilizzano materiale scadente rispetto a quello autorizzato dalla BCE. Stropicciando la banconota, pertanto, si avverte un fruscio differente dal solito, che deve mettere in allerta. Diffidare quindi da banconote troppo rigide o lucide. Per quanto riguarda, invece, le banconote da venti Euro di ultima generazione riconoscere quelle false è più semplice: il primo passo è quello di utilizzare il tatto. La carta di quelle autentiche ha una consistenza ruvida. Sui lati corti, inoltre, sono presenti delle linee oblique in rilievo per facilitare il riconoscimento anche da parte degli ipovedenti. Bisogna controllare, poi, che sul lato corto sia presente una finestra trasparente con il ritratto della figura mitologica Europa.
Dove è successo
Cronaca
DRUENTO - Domani sera la riunione alla Kumiai per il Centro Estivo dell’infanzia
DRUENTO - Domani sera la riunione alla Kumiai per il Centro Estivo dell’infanzia
n questa occasione verranno presentati lo staff educativo, il programma settimanale, la suddivisione dei gruppi e verrà consegnato il foglio con il materiale che i bimbi dovranno avere durante lo svolgimento del Centro Estivo.
ZONA OVEST - Ladri in azione: rubati pneumatici e persino targhe delle auto
ZONA OVEST - Ladri in azione: rubati pneumatici e persino targhe delle auto
Una escalation di segnalazioni nel corso degli ultimi giorni da Rivoli a Collegno, senza tralasciare altri casi tra Pianezza e Alpignano.
RIVOLI - Decine di cadute al Campionato italiano di ciclismo donne: intenso lavoro da parte della «Verde»
RIVOLI - Decine di cadute al Campionato italiano di ciclismo donne: intenso lavoro da parte della «Verde»
Cadute a non finire quasi subito dopo lo start della 56esima edizione del Campionato Italiano di ciclismo su strada femminile, ​Gran Premio Residenze Reali​.
VENARIA - Dopo la petizione, la fermata dell'autobus torna in via Verdi
VENARIA - Dopo la petizione, la fermata dell
Spostata per questioni logistiche da Gtt, dopo pochi mesi si è tornati alla situazione precedente, anche viste le 300 firme raccolte da Forza Italia Venaria
VENARIA - «Festa della Musica»: grande successo per l'edizione 2018 - LE FOTO
VENARIA - «Festa della Musica»: grande successo per l
A settembre verrà riproposto il concerto dei Wind Orchestra Dimensione Musica, interrotto per via del violento temporale.
ABBONAMENTI GTT - Due pesi e due misure per gli Under 26: a Torino pagano in base all'Isee. Fuori, 258 euro
ABBONAMENTI GTT - Due pesi e due misure per gli Under 26: a Torino pagano in base all
Fa discutere la decisione da parte di Gtt di applicare le riduzioni economiche, in base al proprio Isee, solamente agli studenti che vivono a Torino e non a quelli che vivono nella cintura.
VAL DELLA TORRE - Domani la festa annuale degli Alpini al Colle Portia: il programma
VAL DELLA TORRE - Domani la festa annuale degli Alpini al Colle Portia: il programma
In occasione del 25esimo anniversario dell'inaugurazione della cappella-rifugio.
DRUENTO - Mihaela Gabor dopo l'incontro con il presidente della Romania: «Emozione unica»
DRUENTO - Mihaela Gabor dopo l
A distanza di qualche settimana, la consigliera del gruppo Druento Domani), ripercorre quei giorni passati in Romania in occasione della festa per i 100 anni della Romania, alla quale ha partecipato su invito del presidente Klaus Iohannis
CICLISMO - Domani il Campionato italiano donne: tante le modifiche alla viabilità in tutta la zona
CICLISMO - Domani il Campionato italiano donne: tante le modifiche alla viabilità in tutta la zona
Dopo il Giro d'Italia, il ciclismo torna ad essere protagonista nel nostro territorio grazie al Campionato Italiano di ciclismo su strada donne​, Gran Premio Residenze Reali​, previsto per domani, domenica 24 giugno.
TRASPORTI - FESTA DI SAN GIOVANNI: Tutte le modifiche Gtt per oggi e domani
TRASPORTI - FESTA DI SAN GIOVANNI: Tutte le modifiche Gtt per oggi e domani
Modificati i servizi delle linee Venaria Express e Rivoli Express nella giornata di domani, domenica 24 giugno. Prolungato l'orario della metropolitana.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore