SANITA' - Parte la stagione della raccolta funghi: tutti i consigli dell'Asl To3

| Nell’ambito del Servizio Alimenti e nutrizione (Sian) è attivo l’Ispettorato Micologico, che svolge azioni di vigilanza oltre a costituire un punto di riferimento per l’attività di identificazione dei funghi raccolti da privati

+ Miei preferiti
SANITA - Parte la stagione della raccolta funghi: tutti i consigli dellAsl To3
Con le piogge del periodo estivo inizia la stagione della raccolta dei funghi.

Nell’ambito del Servizio Alimenti e nutrizione (Sian) nell’Asl To3 è attivo l’Ispettorato Micologico, che svolge azioni di vigilanza sulla commestibilità dei funghi messi in commercio, nonché costituisce punto di riferimento per  l’attività di identificazione dei funghi raccolti dai privati per l’autoconsumo, al fine di prevenire le intossicazioni o casi ancora peggiori di avvelenamento. 

Il Servizio è svolto da operatori qualificati che sono formati con corso base di 240 ore ed aggiornamenti obbligatori tutti gli anni;  il servizio è totalmente gratuito ed è attivo nel periodo di maggiore crescita fungina (nel 2017 è attivo  dal 15 maggio al 15 novembre, con una certa elasticità  che dipende  dall’andamento della stagione) e vi si può accedere previo appuntamento telefonico, nelle sedi e orari riportati nella tabella.

I funghi portati per il controllo devono essere:

Freschi: non deve passare troppo tempo dopo la raccolta, e non devono essere stati sottoposti a nessun trattamento di conservazione (tipo congelamento o essiccazione);

Interi: non bisogna tagliarli, né spezzettarli, né lavarli, né raschiarli (alcuni tipi di funghi sono riconoscibili in modo certo solo se sono analizzati nella loro completezza);

Sani ed in buono stato di conservazione: non devono essere eccessivamente tarlati, né ammuffiti, né marci o fradici, né eccessivamente maturi (i funghi in cattivo stato non sono mai commestibili, e generalmente neanche più riconoscibili!).  

Deve essere portato ad esaminare l’intero quantitativo raccolto: alla fine del controllo, i funghi identificati come sicuramente commestibili verranno restituiti al raccoglitore, mentre i funghi classificati come non commestibili, tossici oppure non determinabili, saranno immediatamente eliminati dal micologo che ha effettuato il controllo.

 

NON E’ VERO CHE…

 

E' bene rammentare che molti  metodi citati nelle tradizioni e credenze popolari per riconoscere i funghi velenosi sono falsi. Infatti, non è vero che...

  • se cuciniamo i funghi con prezzemolo, ferro o argento, quelli velenosi li anneriscono (l’Amanita phalloides, il principale fungo mortale delle nostre zone, non li annerisce);
  • i funghi di prato sono sempre buoni (l’Amanita phalloides e molti altri funghi tossici crescono anche nei prati);
  • per verificare se il fungo è velenoso, posso farlo mangiare ad un animale (oltre ad essere crudele per l’animale, i funghi velenosi mortali danno sintomi di avvelenamento da 6 ore a 12 giorni dopo l’ingestione);
  • i funghi invasi da larve, insetti e lumache sono sempre buoni (diversi funghi tossici sono mangiati dalle lumache, che non ne hanno danno);
  • I funghi che non fanno raggrumare l’uovo ed il latte sono sempre buoni.
 

È quindi importante la massima prudenza e per nessun motivo si devono mangiare funghi che non si sono identificati con certezza.

 

Non è solo una questione di funghi tossici: anche i funghi considerati normalmente come commestibili possono, se mal conservati o non trattati adeguatamente, diventare tossici. Un esempio ben conosciuto dai micologi è quello dell’Armillaria mellea, la comune “famigliola”, che se congelata, vecchia o comunque mal conservata può dare intossicazione. E anche funghi “nobili” come il porcino, se consumati in grandi quantità, specialmente se crudi, possono causare effetti che richiedono il ricovero in ospedale.

 

 

Recapiti ed orari per portare a controllare i funghi presso l’ A.S.L. TO3

 

SEDE di Rivoli Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (SIAN); via Balegno n. 6, 3° piano

ORARIO SU APPUNTAMENTO: i micologi ricevono (previo appuntamento telefonico allo 011-95551760, telefonando dalle 9 alle 12) dal lunedì al venerdì al pomeriggio, ore 14 - 15



 

Dove è successo
Cronaca
VENARIA - Taglio del nastro per la mostra della «296 Model»
VENARIA - Taglio del nastro per la mostra della «296 Model»
L'evento si terrà domattina, sabato 16 dicembre, alle 10, nei locali dell'ex biblioteca civica di via Andrea Mensa 34.
VENARIA - L'Avis taglia il traguardo delle 800 donazioni in questo 2017
VENARIA - L
L'obiettivo è stato raggiunto quest'oggi, venerdì 15 dicembre 2017, durante la donazione collettiva di sangue nella sede di viale Buridani.
MAPPANO - TRANSITION TOWNS: Stasera si parlerà di alimentazione e salute
MAPPANO - TRANSITION TOWNS: Stasera si parlerà di alimentazione e salute
Nella Sala Garofalo di piazza Don Amerano, a partire dalle 20.45
MAPPANO - La comunità ha salutato il commissario Roberto Mattiello...a Borgaro!
MAPPANO - La comunità ha salutato il commissario Roberto Mattiello...a Borgaro!
Politici, presidenti di associazioni, il mondo scolastico e semplici cittadini hanno voluto ringraziare Mattiello, che a fine mese lascerà - come tutti sanno - la città per tornare a Caselle.
GIVOLETTO-VENARIA: Il Governo stanzia soldi per la difesa del suolo e la prevenzione del rischio idrogeologico
GIVOLETTO-VENARIA: Il Governo stanzia soldi per la difesa del suolo e la prevenzione del rischio idrogeologico
I soldi serviranno per migliorare l’accessibilità da nord alla Reggia e per realizzare il nuovo ponte sul torrente Ceronda ma anche per la messa in sicurezza del sito ex Lerifond.
VENARIA - Nasce il circolo di Sinistra Italiana: Perosino neo coordinatore
VENARIA - Nasce il circolo di Sinistra Italiana: Perosino neo coordinatore
Quasi tutti i "compagni" di Sinistra Ecologia e Libertà sono passati nel nuovo partito che farà parte di "Liberi e Uguali", la coalizione che presenterà quale premier l'attuale presidente del Senato, Piero Grasso.
VENARIA - Paracadutisti Babbo Natale atterreranno nel Villaggio de «Il Sogno del Natale»
VENARIA - Paracadutisti Babbo Natale atterreranno nel Villaggio de «Il Sogno del Natale»
Una formazione dello Sky Dream Centre si esibirà week-end, così come la Fanfara Montenero della Sezione di Torino dell’Associazione Nazionale Alpini partirà da via Mensa, attraverserà i Giardini della Reggia e arriverà al Villaggio
VAL CERONDA - DROGA - Arrestata banda di spacciatori: consegnavano «h24» anche nei giardinetti
VAL CERONDA - DROGA - Arrestata banda di spacciatori: consegnavano «h24» anche nei giardinetti
Brillante operazione da parte dei carabinieri della compagnia di Rivoli, che hanno arrestato pusher italiani e senegalesi, che spacciavano di giorno e di notte tra Pianezza, San Gillio, La Cassa e Givoletto, oltre a Grugliasco.
DRUENTO - AMBULATORIO ASL DI VIA MORANDI - Rischio ridimensionamento dei servizi offerti
DRUENTO - AMBULATORIO ASL DI VIA MORANDI - Rischio ridimensionamento dei servizi offerti
Tra i servizi ridotti quasi certamente ci sarà il Cup, il Centro Unico Prenotazioni, che fino a oggi è aperto al pubblico cinque giorni la settimana: dal lunedì al venerdì. Oggi pomeriggio a Collegno il sindaco incontrerà i vertici Asl To3
VENARIA - NATALE A VENARIA: Gli eventi in programma domani e venerdì
VENARIA - NATALE A VENARIA: Gli eventi in programma domani e venerdì
Venerdì alle 21 Alle 21, alla Santa Maria, “Angeli - L'annuncio del Natale”, concerto natalizio a cura dell’associazione “Incontrocanto”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore