RIVOLI - MALASANITA': Operata di tunnel carpale, dopo due mesi le amputano il braccio. Un indagato

| Concluse le indagini. Il medico ortopedico dell’ospedale di Rivoli è accusato di lesioni colpose gravissime.

+ Miei preferiti
RIVOLI - MALASANITA: Operata di tunnel carpale, dopo due mesi le amputano il braccio. Un indagato
Entrare in sala operatoria per un tunnel carpale. Uscirne dopo neanche un’ora e iniziare, con il passare dei giorni a stare male. Tant’è che dopo oltre due mesi è dovuta tornare sotto i ferri per l’amputazione del braccio, che nel frattempo si era completamente necrotizzato.

Una storia assurda, quella di Paola Moise, 46enne di Rivalta, avvenuta un anno fa ma resa nota solamente adesso.

Una storia che ha interessato la Procura di Torino, con il pm Ciro Santoriello che ha aperto una inchiesta, che vede un indagato: il medico ortopedico dell’ospedale di Rivoli. Per lui l’accusa è di lesioni colpose gravissime.

<Tra operazione e dimissioni sono passate neanche tre ore - spiega la donna - Il dolore che ho sentito dopo l’intervento sulle prime ho pensato potesse essere normale. In fondo, ero pur sempre stata operata. Ma con il passare dei giorni quel dolore invece di diminuire, aumentava>.

Andata al controllo, lo aveva detto al medico, con quest’ultimo che aveva trovato un coagulo di sangue. <Mi aveva detto di poter stare tranquilla. Che non c’era niente di anormale>.

E nei giorni a seguire, Paola è tornata a farsi vedere altre volte: <E mi hanno prescritto antidolorifici e un antibiotico. Rassicurandomi>.

Fino a quando non torna e trova un altro ortopedico che sbenda tutto e si mette le mani nei capelli e avvertendo subito il Cto: Paola aveva anche la febbre molto elevata. Il primo sintomo di una potenziale infezione.

Di lì a poche ore inizia un lungo calvario. Fatto di operazioni in serie. Fino a quella decisiva, ovvero l’amputazione. <Avevo una fascite necrotizzante, mi hanno detto i medici dopo la perizia di parte. Ho rischiato di morire per la superficialità di un medico>.

E ora la vita di Paola è stata sconvolta, essendo lei anche mamma di due ragazze di 12 e 15 anni. 

Subito dopo l’amputazione, la Moise aveva contattato il suo legale, Arianna Corcelli, per denunciare l’ospedale. Il giudice per l’indagine preliminare, Rosanna La Rosa, ha affidato una perizia a due specialisti per determinare eventuali negligenze da parte di chi l’ha operata e di chi l’ha controllata prima del maggio 2017.

Giovedì scorso, si è tenuto l’incidente probatorio, in attesa che venga disposta la chiusura dell’indagine stessa. 



Cronaca
CARMAGNOLA-COLLEGNO - Si tocca i genitali mentre passa la ragazzina: arrestato dai carabinieri
CARMAGNOLA-COLLEGNO - Si tocca i genitali mentre passa la ragazzina: arrestato dai carabinieri
E' successo a due passi dalla stazione ferroviaria.
COLLEGNO - Spray urticante all'Ikea: dieci clienti hanno accusato bruciore agli occhi
COLLEGNO - Spray urticante all
I rilievi effettuati sul posto dai pompieri hanno immediatamente escluso la presenza di sostanze tossiche nell'aria. Le persone interessate dall'evento non hanno fatto ricorso alle cure mediche
RIVOLI - Agli arresti domiciliari, evade per andare sotto casa della ex fidanzata
RIVOLI - Agli arresti domiciliari, evade per andare sotto casa della ex fidanzata
La ragazza, spaventata, acconsentiva alla richiesta di un incontro, ma in strada continuavano le minacce e addirittura la giovane veniva malmenata
ROBASSOMERO - La cittadina dice addio a Paola Chianale
ROBASSOMERO - La cittadina dice addio a Paola Chianale
I funerali saranno celebrati giovedì 15 novembre 2018, alle 10, nella stessa chiesa.
COLLEGNO - TRAGEDIA: Si toglie la vita gettandosi dal quarto piano
COLLEGNO - TRAGEDIA: Si toglie la vita gettandosi dal quarto piano
Vani i tentativi di soccorso. Sul caso indagano i carabinieri
COLLEGNO - «Fast and Furious» in corso Francia: di notte si sfreccia a folli velocità
COLLEGNO - «Fast and Furious» in corso Francia: di notte si sfreccia a folli velocità
L'appello del consigliere comunale di "Collegno Insieme", Andrea Di Filippo.
COLLEGNO - Dieci chilometri di coda dopo il maxi tamponamento: tre i feriti
COLLEGNO - Dieci chilometri di coda dopo il maxi tamponamento: tre i feriti
In tangenziale, sul territorio di Collegno.
VENARIA - Corridoi ridipinti all'Arti e Mestieri di via Amati grazie a "Bricolage del Cuore"
VENARIA - Corridoi ridipinti all
Il progetto di volontariato portato avanti da anni da Leroy Merlin.
RIVOLI - Una speciale gru per recuperare la turbina da 250 quintali caduta in tangenziale
RIVOLI - Una speciale gru per recuperare la turbina da 250 quintali caduta in tangenziale
Il traffico è tornato alla normalità dopo le 15.
RIVOLI - I ladri prendono di mira il negozio di borse di lusso nella «solita» via Piol
RIVOLI - I ladri prendono di mira il negozio di borse di lusso nella «solita» via Piol
Ad accorgersene sono stati i vigilantes di Telecontrol.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore