RIVOLI - MALASANITA': Operata di tunnel carpale, dopo due mesi le amputano il braccio. Un indagato

| Concluse le indagini. Il medico ortopedico dell’ospedale di Rivoli è accusato di lesioni colpose gravissime.

+ Miei preferiti
RIVOLI - MALASANITA: Operata di tunnel carpale, dopo due mesi le amputano il braccio. Un indagato
Entrare in sala operatoria per un tunnel carpale. Uscirne dopo neanche un’ora e iniziare, con il passare dei giorni a stare male. Tant’è che dopo oltre due mesi è dovuta tornare sotto i ferri per l’amputazione del braccio, che nel frattempo si era completamente necrotizzato.

Una storia assurda, quella di Paola Moise, 46enne di Rivalta, avvenuta un anno fa ma resa nota solamente adesso.

Una storia che ha interessato la Procura di Torino, con il pm Ciro Santoriello che ha aperto una inchiesta, che vede un indagato: il medico ortopedico dell’ospedale di Rivoli. Per lui l’accusa è di lesioni colpose gravissime.

<Tra operazione e dimissioni sono passate neanche tre ore - spiega la donna - Il dolore che ho sentito dopo l’intervento sulle prime ho pensato potesse essere normale. In fondo, ero pur sempre stata operata. Ma con il passare dei giorni quel dolore invece di diminuire, aumentava>.

Andata al controllo, lo aveva detto al medico, con quest’ultimo che aveva trovato un coagulo di sangue. <Mi aveva detto di poter stare tranquilla. Che non c’era niente di anormale>.

E nei giorni a seguire, Paola è tornata a farsi vedere altre volte: <E mi hanno prescritto antidolorifici e un antibiotico. Rassicurandomi>.

Fino a quando non torna e trova un altro ortopedico che sbenda tutto e si mette le mani nei capelli e avvertendo subito il Cto: Paola aveva anche la febbre molto elevata. Il primo sintomo di una potenziale infezione.

Di lì a poche ore inizia un lungo calvario. Fatto di operazioni in serie. Fino a quella decisiva, ovvero l’amputazione. <Avevo una fascite necrotizzante, mi hanno detto i medici dopo la perizia di parte. Ho rischiato di morire per la superficialità di un medico>.

E ora la vita di Paola è stata sconvolta, essendo lei anche mamma di due ragazze di 12 e 15 anni. 

Subito dopo l’amputazione, la Moise aveva contattato il suo legale, Arianna Corcelli, per denunciare l’ospedale. Il giudice per l’indagine preliminare, Rosanna La Rosa, ha affidato una perizia a due specialisti per determinare eventuali negligenze da parte di chi l’ha operata e di chi l’ha controllata prima del maggio 2017.

Giovedì scorso, si è tenuto l’incidente probatorio, in attesa che venga disposta la chiusura dell’indagine stessa. 



Cronaca
VENARIA - Donna investita da una macchina in via Picco: grave, in ospedale
VENARIA - Donna investita da una macchina in via Picco: grave, in ospedale
E' successo poco fa, all'incrocio con corso Matteotti
COLLEGNO - «Vive il commercio, vive la città»: un incontro per analizzare lo stato di salute delle attività
COLLEGNO - «Vive il commercio, vive la città»: un incontro per analizzare lo stato di salute delle attività
L'incontro si terrà lunedì 25 febbraio, dalle 9,30 alle 12,30, nella Sala Consiliare di via Torino 9 e partirà dai dati relativi all’andamento delle attività commerciali e artigianali.
COLLEGNO-RIVOLI - Maxi evasione fiscale: sei arresti da parte della Guardia di Finanza
COLLEGNO-RIVOLI - Maxi evasione fiscale: sei arresti da parte della Guardia di Finanza
Due milioni e mezzo di euro il valore dei beni sequestrati in corso di esecuzione a Torino e provincia.
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: il sindaco Falcone invia una lettera a tutti i dipendenti
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: il sindaco Falcone invia una lettera a tutti i dipendenti
"Io per primo difenderò il vostro lavoro, onesto e trasparente, fino all’ultimo giorno del mio mandato", si legge in un passaggio della stessa lettera.
VENARIA - Nella Reale arrivano i 65esimi Campionati italiani Uisp di corsa campestre
VENARIA - Nella Reale arrivano i 65esimi Campionati italiani Uisp di corsa campestre
Domenica 3 marzo, dalle 8 in poi, nel parco Salvo d'Acquisto
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: nel mirino gli uffici dell'Urbanistica
VENARIA - Inchiesta pedopornografia: nel mirino gli uffici dell
Gli agenti della municipale stanno cercando degli scatoloni che, però, non si trovano
BORGARO-CASELLE - Slalom nell'area di servizio: denunciato 32enne, completamente ubriaco
BORGARO-CASELLE - Slalom nell
Lo hanno sorpreso gli agenti della Polstrada nell'area di servizio di Stura Nord
COLLEGNO - Incidente lungo la statale 24: un ferito, caos e code chilometriche
COLLEGNO - Incidente lungo la statale 24: un ferito, caos e code chilometriche
E' successo nel tardo pomeriggio di oggi, in direzione nord. La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia locale.
SAVONERA-COLLEGNO-VENARIA - Provoca l'incidente e poi fugge via: caccia al pirata della strada
SAVONERA-COLLEGNO-VENARIA - Provoca l
E' successo questa mattina, attorno alle 8, a Savonera
BORGARO - ELEZIONI 2019: Gambino annuncia la ricandidatura a sindaco. Nel segno di Barrea
BORGARO - ELEZIONI 2019: Gambino annuncia la ricandidatura a sindaco. Nel segno di Barrea
Villa Tapparelli gremita, ieri sera, lunedì 18 febbraio 2019. A presentarlo è stato l'attuale capogruppo Giuseppe Ponchione. Ricordata la figura di Vincenzo Barrea.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore