Tra i nuovi morti da Coronavirus c'è il dottor Ivano Garzena, stimato odontoiatra Torinese che aveva lo studio in corso Francia a Collegno.
 
Aveva solo 49 anni. Da giovane è stato componente della Goliardia Universitaria, prima di dare inizio alla sua attività odontoiatrica.
Sposato con Simona, aveva un figlio di nome Matteo, di 5 anni. 
 
Garzena si era sentito male due settimane fa, accusando difficoltà respiratorie. Portato a Cuneo, è morto due sere fa, martedì 24 marzo 2020. 
 
Grande appassionato di modellismo, era socio del Gap, il "Gruppo Aeromodellistico di Pianezza". D'estate, riempiva il suo modellino Piper di caramelle, che poi faceva cadere dal cielo per regalarle ai tanti bambini che gremivano il campo volo pianezzese.
 
Il cordoglio dei colleghi

FNOMCeO (Federazione nazionale Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri) e CAO (Commissione Albo Odontoiatri) esprimono il loro profondo cordoglio per la scomparsa di Ivano Garzena, deceduto ieri a soli 49 anni e prima vittima della Covid-19 fra i colleghi odontoiatri.

A dare la notizia, ieri sera, Gianluigi D’Agostino, presidente del CAO di Torino, cui Garzena era iscritto.

“Un collega attento e professionale e una persona squisita – lo ha ricordato con affetto-. La sua scomparsa improvvisa è una grande perdita per la professione e per tutti i colleghi che lo apprezzavano e stimavano”.

“Quello che ci troviamo di fronte ogni giorno è un vero e proprio bollettino di guerra. I medici e le loro famiglie piangono i propri morti” ha commentato Filippo Anelli, presidente della FNOMCeO.

“Siamo ormai senza più lacrime” ha affermato Raffaele Iandolo, presidente nazionale CAO “Esprimiamo il nostro cordoglio alla famiglia”.

 
 

Galleria fotografica

Articoli correlati