LA LETTERA - «Consegna della posta a giorni alterni e pacchi al pomeriggio? Problemi su problemi...»

| Il nuovo sistema, specie nelle zone montane, sta creando molteplici disagi. Lo sfogo di un lettore, preoccupato anche per la prospettiva della consegna dei pacchi al pomeriggio

+ Miei preferiti
LA LETTERA - «Consegna della posta a giorni alterni e pacchi al pomeriggio? Problemi su problemi...»
Doveva essere un sistema rivoluzionario, ma così non è stato. La consegna della posta a giorni alterni sta creando problemi su problemi. Specie nelle zone montane, come può essere l'area della Val Ceronda e Casternone, tanto per citare una zona a noi vicina.

Ma anche in città come Borgaro, Caselle, Venaria, i disagi sono all'ordine del giorno. Nonostante i vertici di Poste Italiane, in alcuni recenti articoli su altre testate, abbiano definito "rivoluzionaria" anche la decisione di consegnare i pacchi al pomeriggio. 

Di questo parla una mail di sfogo di un nostro lettore, che ora pubblichiamo di seguito:

"Ho letto, con notevole stupore e amarezza, come i postini consegneranno a Torino le lettere al mattino e i  pacchi a domicilio al pomeriggio. Un sistema che, radicalmente, toccherà anche l'intera area metropolitana.

Mi ha incuriosito che a scrivere queste cose sia un rappresentante di Poste Italiane, che da dietro una scrivania vuole far funzionare sulla carta le poste italiane ma che per noi utenti è solamente una presa in giro. E lo è anche per chi materialmente fa il mestiere di vero porta lettere, a contatto quotidiano con gli utenti.

Io da utente di Poste ho la sensazione che la rivoluzione del sistema di recapito abbia già fallito in partenza, visto che la posta arriva a giorni alterni, costringendo i portalettere a caricarsi in maniera disumana di posta per coprire l’intera zona, ora molto più vasta rispetto a prima.

Per non contare che a breve dovranno pure andare in giro al pomeriggio con il furgone per la consegna dei pacchi, aumentando a dismisura il loro lavoro. E così si creeranno problemi su problemi. E già ora abbiamo dovuto fare i conti con questo sistema, con il mio vicino di casa che si è ritrovato il giorno dopo un avviso di raccomandata che avrebbe dovuto essere stato consegnato il giorno precedente.

Ai vertici di Poste Italiane dico: l'Italia non è la Germania. Il recapito italiano non é quello tedesco, così come non sono ugali gli stipendi, che sono i meno pagati d'Europa". 

Claudio A.

Cronaca
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
VENARIA - Pedopornografia in municipio: scaricati più di 2 mila file porno con minori. Un arresto e due denunce
I dettagli dell'operazione della polizia municipale illustrati questa mattina in municipio. L'indagine, partita dagli anomali rallentamenti alla rete internet del Comune di Venaria, ha permesso di identificare tre dipendenti
VENARIA - Domani i funerali del dottor Tiziano Brizio
VENARIA - Domani i funerali del dottor Tiziano Brizio
Nella chiesa della San Francesco
MATHI - Pistola, carabine e caricatori nella casa di un 46enne: arrestato dai carabinieri
MATHI - Pistola, carabine e caricatori nella casa di un 46enne: arrestato dai carabinieri
Ora è agli arresti domiciliari. Le armi, invece, sono state inviate ai Ris di Parma.
TORINO-BORGARO - 17enne nomade alla guida di un'auto: a bordo un altro minorenne
TORINO-BORGARO - 17enne nomade alla guida di un
Seconda volta che viene pizzicato dai civich in poche settimane.
RIVOLI - Auto a fuoco sul cavalcavia di corso Allamano: salvo il conducente
RIVOLI - Auto a fuoco sul cavalcavia di corso Allamano: salvo il conducente
Tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco di Rivoli
DELIRIO IN TANGENZIALE - Due incidenti e code chilometriche
DELIRIO IN TANGENZIALE - Due incidenti e code chilometriche
In tutti e due i casi, sul posto gli uomini della polizia stradale e i tecnici di Ativa.
VENARIA - Vende abusivamente le rose in corso Matteotti: maxi multa da 5mila euro
VENARIA - Vende abusivamente le rose in corso Matteotti: maxi multa da 5mila euro
E' successo ieri sera, il giorno di San Valentino.
BORGARO - Tonnellate di plastica stoccate illecitamente in un capannone: sequestro dei carabinieri
BORGARO - Tonnellate di plastica stoccate illecitamente in un capannone: sequestro dei carabinieri
Indagine partita da una segnalazione dei cittadini
RIVOLI - Fuga di gas nella centralissima via Piol: strada chiusa dai vigili
RIVOLI - Fuga di gas nella centralissima via Piol: strada chiusa dai vigili
A dare l'allarme alcuni passanti che, di fronte alle vetrine dei negozi, sono stati richiamati dal forte odore. E' possibile che la fuga sia partita dall'interno di un palazzo non abitato
VENARIA - Tragedia: il dottor Brizio muore di infarto dopo aver fatto colazione al bar
VENARIA - Tragedia: il dottor Brizio muore di infarto dopo aver fatto colazione al bar
Sul posto anche i carabinieri della stazione di Venaria per le indagini di rito. Secondo il medico legale, dovrebbe essersi trattato di un infarto.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore