GIVOLETTO - PULIZIA STRADE: Il sindaco Mulatero contro la Città Metropolitana: « Non siamo cittadini di serie B»

| Il primo cittadino ha inviato una lettera all'Ente guidato da Chiara Appendino, che fa seguito ad un'altra missiva di dicembre, quella volta co-firmata anche da Val della Torre.

+ Miei preferiti
GIVOLETTO - PULIZIA STRADE: Il sindaco Mulatero contro la Città Metropolitana: « Non siamo cittadini di serie B»
Il primo cittadino di Givoletto, Azzurra Mulatero, ha inviato una lettera di protesta per il disservizio nello sgombero della neve di questi giorni. 

Dopo le numerose proteste ricevute, il sindaco ha preso carta e penna (anche se forse sarebbe meglio dire, una tastiera e un pc, ndr) e ha inviato una missiva alla Città Metropolitana, reputando il disservizio "grave".

Nella lettera, pubblicata dalla stessa Mulatero su Facebook, il sindaco precisa come sia "Inaccettabile che l'intero territorio di Givoletto subisca le conseguenze del disservizio di Città Metropolitana, ritrovandosi a percorrere agevolmente le strade comunali e a correre gravi pericoli lungo le tre direttrici provinciali (le vie La Cassa, Alpignano e Torino, ndr), che in questi giorni sono risultate mal servite, malgrado le numerose telefonate effettuate da me e dal responsabile dell'Ufficio Tecnico".

La Mulatero va oltre: "A San Gillio le strade sono pulite. C'è stata maggiore attenzione nello sgombero delal neve. Attenzione che fino all'anno scorso era garantita anche per i nostri territori. Non sono disponibile a rispondere oltre delle mancanze di C.M., a causa delle quali devo subire le conseguenze. Sono conscia delle criticità climatiche ma ciò non giustifica la totale mancanza di adeguati interventi di spargimento di sale".

E chiude con un avvertimento: "Riterrei la C.M. responsabile di ogni incidente che dovesse verificarsi lungo le strade di sua competenza".  

(foto tratta da Facebook, gruppo Sei di Givoletto se..., di Gabriele Maniero)

Cronaca
RIVOLI-VENARIA - La diagnosi in ospedale diventa tutta digitale: progetto da 16 milioni di euro
RIVOLI-VENARIA - La diagnosi in ospedale diventa tutta digitale: progetto da 16 milioni di euro
Grazie all'innovativo "Sistema Integrato Ris Cvis Pacs"
RIVOLI - Furgone abbandonato in tangenziale: all'interno 51 pannelli fotovoltaici, rubati
RIVOLI - Furgone abbandonato in tangenziale: all
Indagini della polizia stradale
BORGARO - Ladre di mance al Bar Agorà: le immagini postate su Facebook
BORGARO - Ladre di mance al Bar Agorà: le immagini postate su Facebook
E' successo oggi a mezzogiorno
BORGARO - Nuovo sciopero della municipale: la protesta sabato 26 gennaio
BORGARO - Nuovo sciopero della municipale: la protesta sabato 26 gennaio
Stesse motivazioni della volta precedente
GRUGLIASCO - Pensionata finisce in ospedale per colpa di un Labrador: proprietaria a processo
GRUGLIASCO - Pensionata finisce in ospedale per colpa di un Labrador: proprietaria a processo
I fatti sono del settembre scorso. La donna, 77enne, era assieme alla figlia e al genero a Bricoman di Orbassano.
VENARIA - Messa in sicurezza del ponte Cavallo: lavori anche giovedì 17
VENARIA - Messa in sicurezza del ponte Cavallo: lavori anche giovedì 17
I lavori riguarderanno un giunto sul ponte stesso, divenuto poco sicuro.
COLLEGNO - Lunedì riapre corso Sacco e Vanzetti
COLLEGNO - Lunedì riapre corso Sacco e Vanzetti
Ad annunciarlo il presidente della circoscrizione 4, Claudio Cerrato
OLTRE STURA - Nasce lo «Sportello d'Ascolto»: i carabinieri incontrano i cittadini
OLTRE STURA - Nasce lo «Sportello d
A Robassomero, Fiano, Cafasse, Vallo e Varisella. Tutti gli orari.
VENARIA - Auto con targhe straniere: raffica di multe da parte della municipale
VENARIA - Auto con targhe straniere: raffica di multe da parte della municipale
Il nuovo “Decreto Sicurezza”, entrato in vigore di recente, ha portato i cittadini stranieri da oltre 60 giorni in Italia all’obbligo di reimmatricolare i veicoli con targa straniera o di esportarli nel loro paese di origine.
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall'aeroporto
CASELLE - Trovata una bomba della seconda guerra mondiale a due passi dall
L'allarme è scattato intorno alle 18 quando gli operai si sono accorti di quello strano cilindro immerso nella terra. I lavori sono stati subito bloccati e, sul posto, sono intervenuti gli artificieri per il disinnesco dell'ordigno
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore