FERROVIA TORINO-CERES - Arrivano i manifesti «salvavita» nelle stazioni

| Nelle stazioni GTT è iniziata la posa di manifesti con grafiche e messaggi dedicati alla sicurezza. Particolare attenzione è dedicata alle località dove si trovano le le scuole che i ragazzi raggiungono con il treno.

+ Miei preferiti
FERROVIA TORINO-CERES - Arrivano i manifesti «salvavita» nelle stazioni
Attirare l’attenzione e far riflettere i passeggeri sull’importanza di adottare un comportamento sicuro nelle stazioni e sui treni. Questo è l’obiettivo della campagna di comunicazione GTT per la prevenzione degli incidenti in ambito ferroviario. L’iniziativa è stata condivisa con la Regione Piemonte, l’Agenzia Mobilità Piemontese, l’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie, la Polizia di Stato, i Carabinieri e l’associazione delle aziende di trasporto ASSTRA.

Nelle stazioni GTT delle linee Sfma (Torino-Germagnano-Ceres) e Sfm1 (Pont-Rivarolo-Chieri) è iniziata la posa di manifesti con grafiche e messaggi dedicati alla sicurezza. Particolare attenzione è dedicata alle località dove si trovano le scuole che i ragazzi raggiungono con il treno. Nei prossimi giorni la campagna sarà lanciata anche sul sito Internet GTT e sui social network.

La finalità della campagna è attirare l’attenzione degli utenti con un messaggio che valorizza il valore della vita. In particolare si rivolge a coloro che per giovane età e ragioni generazionali (l’essere sempre connessi, frequenti distrazioni, incoscienza) non prestano sempre la necessaria attenzione ai rischi che si corrono in stazione in attesa del treno o in prossimità di un passaggio a livello.

Due i soggetti scelti per la campagna di comunicazione. Il primo è un’immagine fotografica forte, evocativa e in grado di catturare lo sguardo, colpire, emozionare: si vede una scarpa da ginnastica e un paio di cuffiette tra i binari del treno. Il messaggio è “La distrazione è un attimo, resta connesso alla vita”. L’altro soggetto vuol far riflettere puntando sulla tenerezza e sul romanticismo: dall’immagine di due ragazzi in piedi sul marciapiede di stazione, si intuisce l’atteggiamento affettuoso mentre sullo sfondo risalta la linea gialla.  Il messaggio è “Viaggiare sicuri è facile, resta connesso alla vita”. Ci sono infine le istruzioni pratiche con l’utilizzo di icone immediatamente comprensibili e alcuni messaggi, come ad esempio “oltre la linea gialla, non si scherza e non si sosta”.

GTT, nell’ambito delle indicazioni dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza Ferroviaria e in collaborazione con la Polizia Ferroviaria, sta organizzando anche incontri nelle scuole per sensibilizzare i ragazzi sull’importanza della prevenzione degli incidenti ferroviari.

Cronaca
CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza
CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza
Una settantina di barattoli senza alcun tipo autorizzazione sequestrati al "Pertini". Nei guai un 40enne di nazionalità nigeriana.
VENARIA - Dieci lavagne interattive multimediali per "rivoluzionare" le scuole cittadine
VENARIA - Dieci lavagne interattive multimediali per "rivoluzionare" le scuole cittadine
Le “Lim” hanno ottenuto il 16,86% dei voti delle elezioni per il bilancio partecipativo 2016, con il Comune che ha così deciso di stanziare poco più di 22mila euro per il loro acquisto.
TRAGEDIA DI CAFASSE - LA PROCURA APRE UNA INCHIESTA
TRAGEDIA DI CAFASSE - LA PROCURA APRE UNA INCHIESTA
E' stata aperta una inchiesta da parte della Procura di Ivrea sulla morte di Andrea Forneris, il 41enne di Germagnano morto a seguito del crollo di un muro, mentre era intento a realizzare una scala in una casa di vicolo Fasanera
GIRO D'ITALIA 2018 - In attesa delle tappe nelle nostre zone, ecco le maglie e la madrina - FOTO
GIRO D
Il Giro arriverà dalle nostre parti il 25 maggio, con la tappa Venaria Reale-Bardonecchia, passando per Robassomero, Lanzo, Viù. Il 26 maggio, la tappa Susa-Cervinia, vedrà passaggi a Brione, La Cassa, Robassomero e Cirié.
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
Incidente sul lavoro questa mattina in vicolo Fasanera. Nel corso di un cantiere per la ristrutturazione di una casa, un muro ha travolto un uomo che è morto sul colpo. E' stato soccorso dal personale del 118 ma è stato tutto inutile
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
E' successo pochi minuti fa in via Druento, all'altezza dell'Area 12. Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme pur non senza qualche difficoltà.
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
Sono aperte le selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno al McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale organizzato per le nuove aperture McDonald’s su tutto il territorio italiano.
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
Nel 1975 aveva ideato l'Unitre, l'università popolare che ora può contare su 330 sedi in tutta Italia e su decine di migliaia di iscritti dal Nord al Sud Italia. Era stata a Druento nel settembre del 2016.
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull'apertura»
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull
La struttura sanitaria di via Don Sapino dovrebbe aprire i battenti nel gennaio del 2019, anche se c'è sempre la "Spada di Damocle" dei 60 giorni di ritardo già resi noti dall'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta.
DRUENTO - Successo per l'iniziativa «Sabato sera Insieme» all'Isola che c'è
DRUENTO - Successo per l
Il progetto è nato su idea delle associazioni druentine, la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Druento e il supporto della parrocchia Santa Maria della Stella.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore