DRUENTO - Troppo rumore in piazza del Filatoio: insorgono i residenti

| Il Comitato presieduto da Giuseppe Lumetta punta il dito contro i ragazzi che giocano a pallone fino a tarda sera, agli esercizi commerciali aperti dopo la mezzanotte e la musica a tutto volume in piena notte

+ Miei preferiti
DRUENTO - Troppo rumore in piazza del Filatoio: insorgono i residenti
Piazza del Filatoio è una delle nuove realtà del territorio di Druento. Nel corso di questi ultimi tre anni, da quando è stata totalmente rifatta la zona, oltre a nuove abitazioni, sono arrivati anche nuovi esercizi commerciali, diventando il principale “biglietto da visita” della città, specie per chi arriva da Torino, Collegno o Venaria.

Un quadro molto positivo e che dovrebbe portare ad avere residenti felici e contenti. Ma così sembrerebbe non essere.

Perché con l’arrivo dell’estate, gli stessi iniziano a passare sere e notti d’inferno. Il motivo? I ragazzi che giocano a pallone e intere famiglie che parlano fino a tarda sera, gli esercizi commerciali aperti fin oltre la mezzanotte. Per non parlare dei giovani dai 18 anni in avanti che, con le loro auto, si posizionano nelle vicinanze del supermercato e si divertono con le auto aperte e la musica a tutto volume.

“Comprendiamo tutto, perché abbiamo delle famiglie e siamo stati giovani anche noi - afferma Giuseppe Lumetta, presidente del Comitato del Filatoio, che raggruppa tutte le quaranta famiglie presenti in quella zona - ma a tutto c’è un limite. Siamo persone che lavorano, molte delle quali con turni. E il riposo deve essere garantito. Ma non possiamo andare a dormire con ragazzi che ridono e giocano all’una di notte o, peggio ancora, la musica a tutto volume alle tre del mattino nel fine settimana e, qualche volta, anche a metà settimana. Così è davvero troppo”.

In più di una circostanza, Lumetta ha incontrato il sindaco Sergio Bussone e il comandante della polizia municipale, Giorgio Padoin, per chiedere loro degli interventi immediati e specifici per ridurre al minimo questi problemi.

Durante questi incontri, il Comitato ha chiesto una maggiore presenza delle forze dell’ordine, l’installazione di un’adeguata cartellonistica informativa sui divieti da rispettare sulla piazza, cestini per evitare che la piazza sia oggetto di degrado, visto che spesso e volentieri l’area è piena di cartacce, bottiglie vuote, involucri di cibi. Ma anche una regolamentazione degli orari degli esercizi commerciali, in particolar modo dei bar.

“Spesso e volentieri stanno aperti ben oltre la mezzanotte. A volte anche dopo l’una di notte. Non è giusto”.

Il sindaco Bussone ha rimarcato come in questi giorni partiranno i “controlli da parte dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, mentre sono già in atto i controlli da parte dei nostri agenti di polizia locale. I carabinieri, pur essendo oberati di lavoro, riescono a fare dei passaggi anche negli orari più critici. I cartelloni informativi sono stati ordinati e arriveranno assieme alla nuova segnaletica stradale: è solo questione di tempo. Intanto sono state installate delle panchine e posizionati dei nuovi cestini per la raccolta dei rifiuti dotati di posacenere. Per quanto riguarda l’ordinanza sulla regolamentazione degli esercizi commerciali non è così facile, visto che le normative vigenti hanno dato molta libertà ai locali. Per quanto riguarda il tema della sicurezza, da tempo sono state installate le nuove telecamere all’ingresso del paese, che permettono di avere un miglior controllo del territorio, compresa la piazza del Filatoio”.

 
 
 
Cronaca
VENARIA - Taglio del nastro per la mostra della «296 Model»
VENARIA - Taglio del nastro per la mostra della «296 Model»
L'evento si terrà domattina, sabato 16 dicembre, alle 10, nei locali dell'ex biblioteca civica di via Andrea Mensa 34.
VENARIA - L'Avis taglia il traguardo delle 800 donazioni in questo 2017
VENARIA - L
L'obiettivo è stato raggiunto quest'oggi, venerdì 15 dicembre 2017, durante la donazione collettiva di sangue nella sede di viale Buridani.
MAPPANO - TRANSITION TOWNS: Stasera si parlerà di alimentazione e salute
MAPPANO - TRANSITION TOWNS: Stasera si parlerà di alimentazione e salute
Nella Sala Garofalo di piazza Don Amerano, a partire dalle 20.45
MAPPANO - La comunità ha salutato il commissario Roberto Mattiello...a Borgaro!
MAPPANO - La comunità ha salutato il commissario Roberto Mattiello...a Borgaro!
Politici, presidenti di associazioni, il mondo scolastico e semplici cittadini hanno voluto ringraziare Mattiello, che a fine mese lascerà - come tutti sanno - la città per tornare a Caselle.
GIVOLETTO-VENARIA: Il Governo stanzia soldi per la difesa del suolo e la prevenzione del rischio idrogeologico
GIVOLETTO-VENARIA: Il Governo stanzia soldi per la difesa del suolo e la prevenzione del rischio idrogeologico
I soldi serviranno per migliorare l’accessibilità da nord alla Reggia e per realizzare il nuovo ponte sul torrente Ceronda ma anche per la messa in sicurezza del sito ex Lerifond.
VENARIA - Nasce il circolo di Sinistra Italiana: Perosino neo coordinatore
VENARIA - Nasce il circolo di Sinistra Italiana: Perosino neo coordinatore
Quasi tutti i "compagni" di Sinistra Ecologia e Libertà sono passati nel nuovo partito che farà parte di "Liberi e Uguali", la coalizione che presenterà quale premier l'attuale presidente del Senato, Piero Grasso.
VENARIA - Paracadutisti Babbo Natale atterreranno nel Villaggio de «Il Sogno del Natale»
VENARIA - Paracadutisti Babbo Natale atterreranno nel Villaggio de «Il Sogno del Natale»
Una formazione dello Sky Dream Centre si esibirà week-end, così come la Fanfara Montenero della Sezione di Torino dell’Associazione Nazionale Alpini partirà da via Mensa, attraverserà i Giardini della Reggia e arriverà al Villaggio
VAL CERONDA - DROGA - Arrestata banda di spacciatori: consegnavano «h24» anche nei giardinetti
VAL CERONDA - DROGA - Arrestata banda di spacciatori: consegnavano «h24» anche nei giardinetti
Brillante operazione da parte dei carabinieri della compagnia di Rivoli, che hanno arrestato pusher italiani e senegalesi, che spacciavano di giorno e di notte tra Pianezza, San Gillio, La Cassa e Givoletto, oltre a Grugliasco.
DRUENTO - AMBULATORIO ASL DI VIA MORANDI - Rischio ridimensionamento dei servizi offerti
DRUENTO - AMBULATORIO ASL DI VIA MORANDI - Rischio ridimensionamento dei servizi offerti
Tra i servizi ridotti quasi certamente ci sarà il Cup, il Centro Unico Prenotazioni, che fino a oggi è aperto al pubblico cinque giorni la settimana: dal lunedì al venerdì. Oggi pomeriggio a Collegno il sindaco incontrerà i vertici Asl To3
VENARIA - NATALE A VENARIA: Gli eventi in programma domani e venerdì
VENARIA - NATALE A VENARIA: Gli eventi in programma domani e venerdì
Venerdì alle 21 Alle 21, alla Santa Maria, “Angeli - L'annuncio del Natale”, concerto natalizio a cura dell’associazione “Incontrocanto”. Ingresso libero fino ad esaurimento posti
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore