DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori

| Le immagini più belle dell'evento realizzato da Pro.Civi.Co.S, Comune di Druento, Protezione Civile, Associazione Nazionale Carabinieri, Legambiente Metropolitano e Cidiu Servizi

+ Miei preferiti
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori
Otto quintali di rifiuti, cinquanta persone, cinque aree di azione e tanti chilometri a piedi, con cappelli e pettorine con sopra scritto “Lavoriano per Noi”. 

Sono questi i numeri, piuttosto soddisfacenti, della prima edizione de “Quartiere Pulito”, la manifestazione ambientalista organizzata dall’Associazione Pro.Civi.Co.S. (Protezione civile della Comunità di Scientology), con patrocinio del Comune di Druento ed il prezioso aiuto e supporto del Coordinamento Territoriale Protezione Civile Torino, del gruppo comunale di Protezione Civile di Druento, di Legambiente Metropolitana, dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Druento e di Cidiu Servizi SPA, la società che si occupa della gestione del servizio di raccolta rifiuti sul territorio cittadino.

Domenica 25 marzo, a rappresentare il Comune c’erano il Sindaco Sergio Bussone, l’Assessore allo Sport e all’Istruzione, Denise Manca e l’Assessore  ai Lavori Pubblici e Manutenzione del patrimonio, Carlo Vietti. Le “aree di lavoro” sono state molteplici. Le squadre, infatti, hanno pulito la zona centrale di Largo Oropa e Via Petrarca, per poi proseguire nella zona del Naviglio comunale, l’area del Parco La Mandria, la zona industriale, la strada provinciale 8, i giardini pubblici, e la zona delle scuole cittadine.

Estremamente soddisfatti Giuseppe Tesio (Pro.Civi.Co.S.) e Carla Pairolero (Presidente Legambiente Metropolitana): “Possiamo affermare con certezza che la ‘prova’ sia perfettamente riuscita. E’ stata una bellissima esperienza che speriamo si possa replicare quanto prima, magari coinvolgendo le scuole”.

Per il Sindaco Sergio Bussone e gli Assessori Denise Manca e Carlo Vietti “con domenica si è rotto il ghiaccio”. Un grazie sentito deve essere rivolto ai volontari e alle Associazioni per la fattiva collaborazione durante questa prima edizione. Alla Cidiu, per aver dato i sacchi neri e il materiale che è servito per la raccolta. Ma soprattutto ai cittadini, compresi i tanti bambini, che hanno deciso di passare una domenica mattina alternativa, facendo del bene alla collettività e al territorio che vivono nel quotidiano. Le pettorine con sopra la scritta ‘Lavoriamo per Noi’ di fatto hanno riassunto nel migliore dei modi il senso di questa giornata: abbiamo pulito per noi stessi, per avere una Druento più pulita. E lo abbiamo fatto per tutti, anche per coloro che preferiscono passare il tempo a criticare, piuttosto che darsi da fare e ‘fare comunità’ in una giornata utile e formativa come quella di domenica scorsa. Ci sentiamo realmente arricchiti dentro sia come amministratori sia come cittadini”.



Galleria fotografica
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 1
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 2
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 3
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 4
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 5
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 6
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 7
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 8
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 9
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 10
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 11
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 12
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 13
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 14
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 15
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 16
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 17
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 18
DRUENTO - «Quartiere Pulito»: Otto quintali di rifiuti raccolti da cittadini, associazioni e amministratori - immagine 19
Cronaca
CAFASSE - Idioti deturpano il monumento ai caduti e il muro del cimitero - FOTO
CAFASSE - Idioti deturpano il monumento ai caduti e il muro del cimitero - FOTO
Monumento ai caduti e muro del cimitero di fronte alle lapidi sono stati vandalizzati l'altra notte da ignoti. Un gesto vile e idiota. Qualcosa di veramente inqualificabile che suona come un insulto a tutto il paese
RIVOLI - Rubata la macchinetta per pagare la sosta vicino al municipio
RIVOLI - Rubata la macchinetta per pagare la sosta vicino al municipio
Un mezzo flop come furto, visto che la sosta, ad agosto, non si paga e, di nella macchinetta c'era poco o nulla...
BORGARO - Apre la nuova area pic-nic nel parco Chico Mendes
BORGARO - Apre la nuova area pic-nic nel parco Chico Mendes
I lavori a cura del Comune di Borgaro proseguiranno nelle prossime settimane con il posizionamento di nuove panchine e dei cestini
SP1 DELLA MANDRIA - «La strada è ancora pericolosa»: dopo gli incidenti qualcosa si muove
SP1 DELLA MANDRIA - «La strada è ancora pericolosa»: dopo gli incidenti qualcosa si muove
Non bastano le rotonde costruite in diversi punti nel corso degli anni. A causa (anche) del mancato rispetto del codice della strada, purtroppo, il bilancio di quel tratto di viabilità è ancora pesante
RIVOLI - Escursionista rivolese bloccato in quota salvato dal soccorso alpino
RIVOLI - Escursionista rivolese bloccato in quota salvato dal soccorso alpino
Una donna residente a Genova e un uomo residente a Rivoli, bloccati in parete tra la Punta Udine e la Punta Roma nel Comune di Crissolo (in provincia di Cuneo), recuperati con l'elisoccorso
VENARIA - In mille per l'ultimo saluto ad Andrea e alla sua famiglia, vittime di Genova
VENARIA - In mille per l
C'erano 1000 persone nella cattedrale di Pinerolo, sabato, per l'ultimo saluto ad Andrea Vittone, il 59enne di Venaria, morto con la famiglia mentre erano in auto sul Ponte Morandi di Genova
OMICIDIO SETTIMO - Ex poliziotto di Caselle ucciso per un rimprovero al figliastro
OMICIDIO SETTIMO - Ex poliziotto di Caselle ucciso per un rimprovero al figliastro
Avrebbe reagito alle parole del patrigno che lo esortava a mettere la testa a posto. Così ha preso una pistola e ha sparato. Potrebbe essere questa l'assurda motivazione che ha spinto il 26enne Christian Clemente ad uccidere il patrigno
DRAMMA NELLA NOTTE - Ex poliziotto di Caselle ammazzato dal figliastro a colpi di pistola
DRAMMA NELLA NOTTE - Ex poliziotto di Caselle ammazzato dal figliastro a colpi di pistola
Tragedia ieri sera a Settimo Torinese dove un ragazzo di 26 anni ha ucciso a colpi di pistola il patrigno. La vittima, Domenico Gatti, 59 anni, ex poliziotto in servizio all'aeroporto di Caselle, è morto colpito da diversi proiettili
VENARIA - L'ultimo saluto della città ad Andrea Vittone, morto con la famiglia a Genova
VENARIA - L
Prima di andare a Pinerolo per il funerale, la salma di Andrea ha sostato nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo per ricevere la benedizione di don Danilo Piras. Tanta gente ha deciso di tributare la vicinanza della città intera
VENARIA - Pistola in faccia al dottore: rapinatore assalta lo studio medico
VENARIA - Pistola in faccia al dottore: rapinatore assalta lo studio medico
Paura ieri pomeriggio in via D'Annunzio a Venaria Reale dove un rapinatore solitario, armato di una pistola, ha assaltato il centro medico al civico 23 per rubare un telefono cellulare
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore