DRUENTO - Ladri nel negozio d'abbigliamento: arrestati dalla polizia dopo un inseguimento da film - VIDEO

| Inseguimento a tutta velocità nella notte, a Torino, tra due stranieri e la polizia. Alla fine i malviventi sono stati arrestati. A San Benigno rubate tre auto: una era quella utilizzata dai ladri per sfondare la vetrina in via Roma

+ Miei preferiti
DRUENTO - Ladri nel negozio dabbigliamento: arrestati dalla polizia dopo un inseguimento da film - VIDEO
Hanno un nome e un volto gli autori del furto da 22mila euro avvenuto in un negozio d'abbigliamento in centro a Druento. Si tratta di Ionut Oancea, 30 anni, e Gheorghe Stoica, 35 anni, entrambi residenti a Moncalieri, arrestati nella notte tra giovedì e venerdì dal personale della Squadra Mobile impiegato nei quotidiani servizi contro la criminalità.

Per loro l'accusa è di furto aggravato, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Tutto ha inizio attorno alle 2 della notte fra giovedì e venerdì, quando il personale della Squadra Mobile impiegato nei quotidiani servizi contro la criminalità decideva di effettuare un controllo agli occupanti di un'Audi A6 SW di colore nero, con due persone a bordo, che circolava in modo sospetto tra le vie del quartiere San Paolo di Torino; mentre il personale della polizia si avvicinava all’auto questa si allontanava rapidamente inseguita dalla pattuglia. Il conducente guidava a forte velocità mettendo in pericolo l’incolumità dei numerosi automobilisti in transito e, per assicurarsi la fuga, in via Monginevro, speronava volontariamente una volante cagionando ad uno dei poliziotti che si trovavano a bordo dell’auto di servizio contusioni giudicate guaribili in dieci giorni.

Considerata la pericolosità palesata dei soggetti in fuga nel momento in cui erano stati intercettati dal personale della polizia, gli operatori proseguivano l’attività di ricerca e, alle ore 4.30, l’Audi A6 veniva notata da una volante in corso Maroncelli, mentre si allontanava in direzione di corso Unità d’Italia. Anche in questo caso, gli agenti della polizia intimavano al conducente di fermarsi, ma il malvivente, anche in questa circostanza, accelerava nel tentativo di fuggire. La volante affiancava l’Audi sulla destra, seguita a breve distanza da una seconda pattuglia. A questo punto, il conducente dell’Audi, ormai accerchiato, sempre guidando a folle velocità, urtava volontariamente la vettura della polizia che affiancava sulla destra l’Audi A6, mandandola fuori strada e effettuava una pericolosissima inversione ad U sul corso Maroncelli.

In virtù di questa manovra azzardata, l’Audi andava a sbattere violentemente con la volante che la stava tallonando e, a causa dell’urto, si schiantava contro un palo dell’illuminazione pubblica ubicato sullo spartitraffico che divide le due carreggiate. Dopo lo schianto, entrambi gli occupanti dell’Audi A6 accennavano un tentativo di fuga, ma venivano raggiunti e arrestati dagli agenti. Le persone tratte in arresto per furto aggravato, danneggiamento, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni sono: Ionut Oancea, 30 anni, e Gheorghe Stoica, 35 anni, entrambi residenti a Moncalieri. L’Oancea, inoltre, risultava destinatario di un ordine di carcerazione perchè deve scontare un anno di reclusione per ricettazione, nonché di un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal tribunale di Cuneo.

All’interno dell’Audi A6 protagonista del folle inseguimento sono stati rinvenuti numerosi capi d’abbigliamento griffati per un ingente valore (oltre 22 mila euro), rubati con spaccata effettuata nella stessa notte ai danni di un negozio di abbigliamento di Druento.

La refurtiva, dopo essere stata repertata, è stata restituita ai proprietari del negozio. La successiva attività investigativa ha consentito di appurare che l’Audi A6 era stata rubata il giorno prima in una carrozzeria di San Benigno Canavese. In quella stessa officina sono state rubate un’Audi Q3 ed un'Alfa Romeo 156. A seguito delle lesioni riportate durante i due inseguimenti, tre agenti della polizia hanno dovuto ricorrere alle cure mediche ospedaliere con prognosi comprese fra i tre e i dieci giorni.

Video
Cronaca
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
Incidente sul lavoro questa mattina in vicolo Fasanera. Nel corso di un cantiere per la ristrutturazione di una casa, un muro ha travolto un uomo che è morto sul colpo. E' stato soccorso dal personale del 118 ma è stato tutto inutile
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
E' successo pochi minuti fa in via Druento, all'altezza dell'Area 12. Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme pur non senza qualche difficoltà.
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
Sono aperte le selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno al McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale organizzato per le nuove aperture McDonald’s su tutto il territorio italiano.
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
Nel 1975 aveva ideato l'Unitre, l'università popolare che ora può contare su 330 sedi in tutta Italia e su decine di migliaia di iscritti dal Nord al Sud Italia. Era stata a Druento nel settembre del 2016.
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull'apertura»
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull
La struttura sanitaria di via Don Sapino dovrebbe aprire i battenti nel gennaio del 2019, anche se c'è sempre la "Spada di Damocle" dei 60 giorni di ritardo già resi noti dall'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta.
DRUENTO - Successo per l'iniziativa «Sabato sera Insieme» all'Isola che c'è
DRUENTO - Successo per l
Il progetto è nato su idea delle associazioni druentine, la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Druento e il supporto della parrocchia Santa Maria della Stella.
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e provoca incidente: una donna finisce in ospedale
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e provoca incidente: una donna finisce in ospedale
E' successo questa notte, attorno alle 3:45 lungo la tangenziale nord, al km 16+400, all'altezza dell'area di servizio Stura Sud. Nei guai un 40enne di Leinì, denunciato per guida in stato di ebbrezza
BORGARO - Lunedì i funerali di Leo Carpinteri
BORGARO - Lunedì i funerali di Leo Carpinteri
Verranno celebrati nella chiesa Santi Cosma e Damiano. Sarà presente anche una delegazione degli Alpini di Borgaro, visto il suo passato nelle "Penne Nere".
VENARIA - Ecco il progetto «Memorie del territorio»: gli studenti alla scoperta della Snia Viscosa
VENARIA - Ecco il progetto «Memorie del territorio»: gli studenti alla scoperta della Snia Viscosa
Ideato dalla venariese Francesca Chiadò, con il prezioso aiuto dell'associazione "Divieto di Noia", è rivolto agli allievi di quarta e quinta elementare, partito nei giorni scorsi.
VENARIA - Oggi la colletta alimentare dell'associazione «Gli amici di Giovanni»
VENARIA - Oggi la colletta alimentare dell
"Dateci una mano a far sì che diventi una fantastica raccolta alimentare in modo da non far mancare il sostegno alle tante famiglie che ogni giorno aiutiamo", commentano i volontari.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore