DRUENTO - Il Pd consegna le 800 firme per chiedere all'Asl più servizi per l'ambulatorio di via Morandi

| I vertici del partito hanno incontrato il sindaco Sergio Bussone. A maggio un consiglio comunale aperto sui temi della sanità, chiesto e ottenuto dal gruppo "Insieme per Druento" con l'ok di Druento Domani e Movimento 5 Stelle

+ Miei preferiti
DRUENTO - Il Pd consegna le 800 firme per chiedere allAsl più servizi per lambulatorio di via Morandi
Questa mattina, sabato 14 aprile, una rappresentanza del Partito Democratico di Druento (guidata dal segretario Enzo Vitaliano con Sergio Bonis e Valter Rolle) ha consegnato nelle mani del Sindaco - previo protocollo - la petizione popolare per chiedere all’Asl To3 di tornare ad implementare i servizi forniti dall’ambulatorio di via Morandi, oggetto negli ultimi mesi di drastici tagli.

Le firme raccolte nel giro di un mese e protocollate sono state oltre 800: nella maggior parte dei casi, i firmatari sono Druentini, ma ci sono anche firme di cittadini residenti nella Val Ceronda. 

Come tutti sapranno, fino a pochi mesi fa, l’ambulatorio erogava i servizi dal lunedì al venerdì. Dopo la razionalizzazione, il servizio è attivo solamente nei primi tre giorni della settimana.

"La nostra azione - spiegano i dirigenti del Pd - vuole essere un aiuto in questa battaglia. Uno sprone all'amministrazione comunale affinché gli Enti preposti, in primis l'Asl e a breve giro di posta la Regione, intervengano per ripristnare un servizio importante".

“Ringraziamo il circolo Pd - commenta il Sindaco Sergio Bussone - che ha sensibilizzato la cittadinanza su questa importante tematica. E’ una situazione che colpisce in particolare le persone più deboli, come anziani e ammalati. Il confronto con l’Asl To3 e la Regione è aperto e non è ancora giunto ad una soluzione soddisfacente per l’utenza. L’Asl To3 ha proposto alcune integrazioni, come l’apertura di uno sportello nella Farmacia Comunale di Piazza del Filatoio, che funziona solo in parte, e presso la struttura Raf “Il Geco” di strada Pagliare, che non è ancora operativo e non abbiano notizie in merito. Spiace constatare come l’Asl abbia da subito imposto la riduzione dei propri sportelli senza preventivamente attivare i servizi che possono alleviare questi disagi. Come ad esempio per i servizi di pagamento ticket tramite “Punto Giallo” presente in ambulatorio, che ancora oggi è difficoltoso perché la macchina erogatrice spesso e volentieri non è funzionante. Servizio reso ancora più difficoltoso visto che il Tesoriere, ovvero la Intesa San Paolo, ha chiuso la cassa interna assistita, e non ha dotato la postazione bancomat di Druento di uno strumento che possa permettere automaticamente il pagamento, come invece avviene a Venaria. Ricordiamo come lo sportello Cup interessi non solo Druento ma anche i Comuni di San Gillio, Givoletto e La Cassa, i cui Sindaci sono con noi impegnati in questa battaglia”. 

La Regione Piemonte è uscita dall’aprile 2017 dal “piano di rientro” sanitario "e quindi è nelle condizioni di poter assumere il personale necessario per garantire i  servizi alla popolazione", spiegano gli assessori Marina Gherra e Carlo Vietti.

A maggio, poi, si terrà un consiglio comunale aperto sul tema della sanità, alla presenza dei vertici dell'Asl To3, richiesto dal gruppo Consiliare “Insieme per Druento”, con il  pieno appoggio degli altri gruppi Consigliari, ovvero Druento Domani e Movimento 5 Stelle. 



Cronaca
RIVOLI - Trovato dalla polizia il motociclista investitore: «Ho avuto paura e sono scappato via»
RIVOLI - Trovato dalla polizia il motociclista investitore: «Ho avuto paura e sono scappato via»
La moto era infatti intestata al padre del ragazzo. E ora dovrà fare i conti con una denuncia.
VENARIA - Reggia aperta per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio: tutte le mostre in programma
VENARIA - Reggia aperta per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio: tutte le mostre in programma
Domani, 25 aprile, aperta dalle 9 alle 18.30. Apertura straordinaria lunedì 30, dalle 9 alle 17. Martedì 1 maggio, dalle 9 alle 18.30.
VENARIA - 25 APRILE: Il programma degli eventi organizzati per il «Giorno di Liberazione»
VENARIA - 25 APRILE: Il programma degli eventi organizzati per il «Giorno di Liberazione»
Si partirà mercoledì mattina, alle 10, con la Santa Messa presso la parrocchia di Santa Maria. Il corteo sarà al pomeriggio, alle 15.30. Da segnalare l'iniziativa "Sotto l'ombra di un bel fior", alle 11.30 al cimitero generale
MAPPANO - Ambulanza della Croce Rossa presa a sassate al campo nomadi di via Germagnano
MAPPANO - Ambulanza della Croce Rossa presa a sassate al campo nomadi di via Germagnano
L’equipe medica, impegnata per un servizio “118”, era stata chiamata per prestare soccorso ad un abitante del campo, che si era sentito male.
VENARIA - Scontro bus e auto: due feriti, uno portato in ospedale
VENARIA - Scontro bus e auto: due feriti, uno portato in ospedale
E' successo ieri sera, attorno alle 23, all'incrocio tra corso Matteotti e via Picco.
DRUENTO - 25 APRILE: Al mattino il corteo, al pomeriggio il concerto per i giovani
DRUENTO - 25 APRILE: Al mattino il corteo, al pomeriggio il concerto per i giovani
L’appuntamento è per le 9.15 in piazza Oropa. Alle 9.30, partenza del corteo dal monumento degli Alpini. Nel pomeriggio, dalle 17 alle 21, in piazza XII Martiri, l'appuntamento musicale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
L'incidente questo pomeriggio, all'altezza dello svincolo di corso Allamano. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Stradale
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
Sul posto stanno intervenendo diverse squadre dell'Aib, il corpo dei volontari antincendio della Regione, e dei vigili del fuoco, provenienti da tutti i distaccamenti della zona. A dare l'allarme alcuni residenti della zona
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
Due gli episodi. In molti chiedono l'installazione di telecamere e una maggiore presenza sul territorio, di giorno e di notte, di carabinieri e agenti della polizia municipale.
RIVOLI - L'associazione a difesa dei non vedenti: «Vogliamo una fermata dell'autobus in via Rivalta 91»
RIVOLI - L
Per il presidente dell'Apri, Marco Bongi: "Senza questa fermata, due cittadini ipovedenti sarebbero costretti a restare chiusi in casa tutto il giorno".
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore