CURIOSITA' - Il fantastico mondo dei «Cb»: quando per parlare e conoscersi si usava la «Banda Cittadina»

| Un mondo che torna in auge grazie alla passione di Marco Mazzucco, 47enne dipendente di Grugliasco, che ora cerca appassionati attraverso un gruppo Facebook.

+ Miei preferiti
CURIOSITA - Il fantastico mondo dei «Cb»: quando per parlare e conoscersi si usava la «Banda Cittadina»
Nell’era dei social network, di WhatsApp, di SnapChat e di Instagram, c’è un “mondo” davvero particolare per quanto sia misterioso e allo stesso tempo affascinante. 
 
Un mondo che, purtroppo, era un po’ finito in soffitta: quello dei “cb”.
 
Per chi non ha i capelli brizzolati o non ha avuto genitori, zii e nonni dediti a questa passione parole come “cq”, “brecco”, “santiago”, o “27 Mhz”, diranno poco o nulla.
 
Per fortuna che "in giro" si trovano ancora persone come Marco Mazzucco, 47enne dipendente a Grugliasco, che quando torna a casa sua a Torino apre il suo “mondo”, fatto di microfoni, apparati radio per ascoltare e parlare con altri appassionati. 
 
“Marco Vocalist”, come è conosciuto "in frequenza", questa sua passione l’ha sempre avuta. Sin da quando era bambino. Sin dal 1981.
 
“Colpa di mio zio. E’ lui che mi ha avvicinato a questo mondo. E così ho iniziato questo grande viaggio tra i canali delle banda 27 Mhz, la così detta banda cittadina. Una volta era dura trovare uno spazio tra i canali liberi per poter parlare. Adesso in pochi la usano, purtroppo”.
 
E dire che con questa "banda“ si può parlare davvero ovunque: "con l'aiuto della propagazione d'onda che a volte si presenta si possono collegare paesi lontani, persino l'Australia, oltre a tutta l'Europa”, precisa Mazzucco.
 
Ed è anche per questo motivo che di recente ha deciso di creare un gruppo Facebook “Cb 27 mhz - gruppo vintage anni 80 - regione Piemonte” ma non per chattare sul social: “Assolutamente no". Voglio solo trovare amici e appassionati per poi portarli nel nostro mondo. Farli tornare ad installare un’antenna fuori dal balcone o sul tetto di casa o vedere le auto con il 'baracchino' all'interno per poter ritrovarsi in 'verticale' con amici che transitano nella tua zona. Riprendere dalla cantina o dalla soffitta tutta l’attrezzatura e ripartire. Come un tempo. Come negli anni ’70-’80-90. E questo anche grazie ad amici come ‘Il Corvo di Moncalieri’, ‘Mario di Trofarello’, ‘Ombra di Venaria’, ‘UnoFranz di Ciriè’, ‘Ignazio di Avigliana’, ‘Andrea di Condove’ e ‘Maurizio Zona Aeronautica Torino’ che mi stanno dando una mano in questo progetto”.
 
E poi c’è un doppio sogno nel cassetto: “Vorrei tanto organizzare, sempre se qualche Comune fosse interessato, un luogo per poter fare un raduno con amici dell' epoca e nuove "leve". Così come vorrei organizzare degli incontri nelle scuole per far sì che i ragazzi, dalle elementari alle superiori, inizino a comprendere cosa significhi essere amanti della Cb, appassionati della comunicazione radio per poi eventualmente proseguire conseguendo la patente radioamatoriale per utilizzare anche altri spettri di frequenze radio. Ma anche le mitiche gare contest, la caccia all’antenna, tutti giochi molto in voga ai tempi in cui si passavano le notti e le ore non lavorative in "radio” e dove spesso gli incontri di persona (in "verticale", cosí è il gergo) si facevano in una pizzeria piuttosto che in piazzali pubblici con raduni in auto".
 
Marco Vocalist attraverso volantini che imbuca personalmente ed annunci, sta cercando anche i vecchi “cityzend band dell'epoca” che ad oggi potrebbero essere ignari sulla continuitá dell'esistenza della Banda Cittadina, messa un po' in disparte con l'avvento dei nuovi sistemi di comunicazione presenti sugli smartphone. “Come ho già avuto modo di dire in alcune apparizioni radio, questo è un mondo magico. E tutto quello che fa parte di questo mondo, compresa l’attrezzatura vintage, non posso non esserne innamorato”.
 
 

Cronaca
PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren
PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren
Il perfezionamento dell’operazione, condotta dal team Iren M&A guidato dal presidente Peveraro, ha già ricevuto il via libera da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ed è soggetto ad alcune condizioni sospensive
VENARIA - Il sindaco di Riace iscritto «ad honorem» all'Anpi cittadina
VENARIA - Il sindaco di Riace iscritto «ad honorem» all
La decisione è stata presa dal direttivo presieduto da Calogero Iandolino con la seguente motivazione: "per il suo grande impegno in tema di accoglienza e solidarietà".
MAPPANO - Sono finiti i lavori per la fibra: ora il paese naviga «veloce»
MAPPANO - Sono finiti i lavori per la fibra: ora il paese naviga «veloce»
Con l’attivazione dell'ultima cabina installata in via Borgaro, sono stati ultimati i lavori di posa e messa in servizio dei cavi della fibra per internet veloce su tutto il territorio comunale
RIVOLI - I fratelli Scaglia premiati con il «Bogianen» della Camera di Commercio
RIVOLI - I fratelli Scaglia premiati con il «Bogianen» della Camera di Commercio
Annuale riconoscimento che premia i piemontesi, di nascita o adozione, che si sono distinti nel corso della propria vita o della propria carriera, per la passione, la dedizione al lavoro, il rilancio del territorio e del tessuto sociale
VENARIA - Passeggiata dei militanti di Casa Pound per chiedere più sicurezza in città
VENARIA - Passeggiata dei militanti di Casa Pound per chiedere più sicurezza in città
Ieri sera una quindicina di attivisti hanno presidiato la zone dei parchi Salvo d'Acquisto e Benvenuto Cellini (area cimitero)
VENARIA - Piove dentro la scuola: controlli del Comune in corso
VENARIA - Piove dentro la scuola: controlli del Comune in corso
Presenti infiltrazioni nel refettorio, nell'atrio e sul corridoio, proprio davanti alla porta di ingresso di un'aula, oltre che nell'unica aula per cui è stato necessario spostare i bambini
VENARIA - Muore d'infarto mentre lavora: donati i polmoni dopo intervento straordinario
VENARIA - Muore d
E' il primo caso di espianto con cuore fermo, avvenuto nel pomeriggio di ieri all'ospedale Maria Vittoria. La vittima è un autotrasportatore di Catania che stava lavorando alla Schneider di via Casagrande.
VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro
VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro
Questo è il metodo smascherato dalla Guardia di Finanza di Torino che ha fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio sistema
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E' morto l'ex assessore Massimiliano Pirrazzo: aveva 50 anni
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E
Il comandante della polizia municipale di Brandizzo è morto ieri sera attorno alle 22 nel ristorante "La Pace" di Druento, dove si trovava con amici.
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
Nel vivaio del giardiniere e della moglie, i militari dell'Arma, in collaborazione con i colleghi forestali, hanno trovato 126 piante di marijuana di varia altezza
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore