CURIOSITA' - Il fantastico mondo dei «Cb»: quando per parlare e conoscersi si usava la «Banda Cittadina»

| Un mondo che torna in auge grazie alla passione di Marco Mazzucco, 47enne dipendente di Grugliasco, che ora cerca appassionati attraverso un gruppo Facebook.

+ Miei preferiti
CURIOSITA - Il fantastico mondo dei «Cb»: quando per parlare e conoscersi si usava la «Banda Cittadina»
Nell’era dei social network, di WhatsApp, di SnapChat e di Instagram, c’è un “mondo” davvero particolare per quanto sia misterioso e allo stesso tempo affascinante. 
 
Un mondo che, purtroppo, era un po’ finito in soffitta: quello dei “cb”.
 
Per chi non ha i capelli brizzolati o non ha avuto genitori, zii e nonni dediti a questa passione parole come “cq”, “brecco”, “santiago”, o “27 Mhz”, diranno poco o nulla.
 
Per fortuna che "in giro" si trovano ancora persone come Marco Mazzucco, 47enne dipendente a Grugliasco, che quando torna a casa sua a Torino apre il suo “mondo”, fatto di microfoni, apparati radio per ascoltare e parlare con altri appassionati. 
 
“Marco Vocalist”, come è conosciuto "in frequenza", questa sua passione l’ha sempre avuta. Sin da quando era bambino. Sin dal 1981.
 
“Colpa di mio zio. E’ lui che mi ha avvicinato a questo mondo. E così ho iniziato questo grande viaggio tra i canali delle banda 27 Mhz, la così detta banda cittadina. Una volta era dura trovare uno spazio tra i canali liberi per poter parlare. Adesso in pochi la usano, purtroppo”.
 
E dire che con questa "banda“ si può parlare davvero ovunque: "con l'aiuto della propagazione d'onda che a volte si presenta si possono collegare paesi lontani, persino l'Australia, oltre a tutta l'Europa”, precisa Mazzucco.
 
Ed è anche per questo motivo che di recente ha deciso di creare un gruppo Facebook “Cb 27 mhz - gruppo vintage anni 80 - regione Piemonte” ma non per chattare sul social: “Assolutamente no". Voglio solo trovare amici e appassionati per poi portarli nel nostro mondo. Farli tornare ad installare un’antenna fuori dal balcone o sul tetto di casa o vedere le auto con il 'baracchino' all'interno per poter ritrovarsi in 'verticale' con amici che transitano nella tua zona. Riprendere dalla cantina o dalla soffitta tutta l’attrezzatura e ripartire. Come un tempo. Come negli anni ’70-’80-90. E questo anche grazie ad amici come ‘Il Corvo di Moncalieri’, ‘Mario di Trofarello’, ‘Ombra di Venaria’, ‘UnoFranz di Ciriè’, ‘Ignazio di Avigliana’, ‘Andrea di Condove’ e ‘Maurizio Zona Aeronautica Torino’ che mi stanno dando una mano in questo progetto”.
 
E poi c’è un doppio sogno nel cassetto: “Vorrei tanto organizzare, sempre se qualche Comune fosse interessato, un luogo per poter fare un raduno con amici dell' epoca e nuove "leve". Così come vorrei organizzare degli incontri nelle scuole per far sì che i ragazzi, dalle elementari alle superiori, inizino a comprendere cosa significhi essere amanti della Cb, appassionati della comunicazione radio per poi eventualmente proseguire conseguendo la patente radioamatoriale per utilizzare anche altri spettri di frequenze radio. Ma anche le mitiche gare contest, la caccia all’antenna, tutti giochi molto in voga ai tempi in cui si passavano le notti e le ore non lavorative in "radio” e dove spesso gli incontri di persona (in "verticale", cosí è il gergo) si facevano in una pizzeria piuttosto che in piazzali pubblici con raduni in auto".
 
Marco Vocalist attraverso volantini che imbuca personalmente ed annunci, sta cercando anche i vecchi “cityzend band dell'epoca” che ad oggi potrebbero essere ignari sulla continuitá dell'esistenza della Banda Cittadina, messa un po' in disparte con l'avvento dei nuovi sistemi di comunicazione presenti sugli smartphone. “Come ho già avuto modo di dire in alcune apparizioni radio, questo è un mondo magico. E tutto quello che fa parte di questo mondo, compresa l’attrezzatura vintage, non posso non esserne innamorato”.
 
 

Cronaca
MAPPANO - Il comando di polizia locale dedicato al compianto Marco Peirone
MAPPANO - Il comando di polizia locale dedicato al compianto Marco Peirone
L'intitolazione avverrà questo venerdì, 21 giugno 2019, alle 15.30, alla presenza della madre di Marco, la signora Enrica Maria Marceddu, che ha donato al comando un nuovo mezzo.
MAPPANO - A fuoco sei cassonetti dei rifiuti nel cortile della scuola
MAPPANO - A fuoco sei cassonetti dei rifiuti nel cortile della scuola
E' successo questa notte in via Generale Dalla Chiesa. Quasi certamente si tratta di una sigaretta non spenta in modo corretto.
BORGARO - Dal 1 luglio stop ai mezzi pesanti in via Italia e nelle vie limitrofe
BORGARO - Dal 1 luglio stop ai mezzi pesanti in via Italia e nelle vie limitrofe
L'obiettivo di Palazzo Civico è quello di ridurre il transito dei mezzi pesanti che fino ad oggi, per recarsi da Mappano a Caselle, utilizzavano via Italia come via di collegamento.
CAFASSE - Donna di 89 anni cade dal balcone: morta prima di arrivare in ospedale
CAFASSE - Donna di 89 anni cade dal balcone: morta prima di arrivare in ospedale
La donna era andata a trovare la figlia per passare la domenica quando, all'improvviso, è caduta dal secondo piano, in via Villa Inferiore.
GRUGLIASCO - Contromano in tangenziale: guai per un 37enne
GRUGLIASCO - Contromano in tangenziale: guai per un 37enne
Questa notte, domenica 16 giugno 2019, verso la mezzanotte. L'uomo era a bordo di una Fiat Bravo quando è stato visto da altri automobilisti percorrere la tangenziale nella direzione opposta rispetto a quella corretta.
COLLEGNO - Furti nel maneggio e in un'abitazione: i ladri finiscono su Facebook
COLLEGNO - Furti nel maneggio e in un
E' successo nella notte fra venerdì 14 e sabato 15 giugno 2019, nel Pontenuovo Horses asd di via Torino-Pianezza. Rubati soldi, oggetti preziosi e monili. Indagano i carabinieri.
CASELLE - La grande festa per i 10 anni della Protezione Civile: il programma
CASELLE - La grande festa per i 10 anni della Protezione Civile: il programma
Si partirà alle 9.15, con il ritrovo al Prato della Fiera, sotto il tendone appena riposizionato. Poi la sfilata per le vie della cittadina.
DRUENTO - Ecco la Giunta di Carlo Vietti: Mancini, Orsino, De Grandis e Russo
DRUENTO - Ecco la Giunta di Carlo Vietti: Mancini, Orsino, De Grandis e Russo
Sarà Piergiorgio Mosso il primo presidente del consiglio comunale. In qualità di vice, invece, Luca Nicholas Bonanno.
VENARIA - L'azienda «scompare» nel nulla: ore d'ansia per i lavoratori
VENARIA - L
La situazione è stata segnalata anche ai sindacati che adesso tanno cercando di capire cosa sia successo all'attività. Al momento nessuno avrebbe portato i libri contabili in tribunale
OLTRE STURA - Arrestato il Pony Express della droga: con il Beverly consegnava le dosi in zona
OLTRE STURA - Arrestato il Pony Express della droga: con il Beverly consegnava le dosi in zona
Si tratta di un operaio italiano di 29 anni di Ciriè. L’uomo è stato fermato a bordo di un ciclomotore: nel sottosella, i carabinieri hanno trovato 508 grammi di marijuana.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore