CIRIACESE - Tempo di bilanci per il NAAA: 77 bambini accolti da 58 famiglie

| Sono quasi 2.500 i piccoli che, dal '93 a oggi, hanno potuto ricevere l’affetto e l’amore di una famiglia grazie all’impegno dell’associazione fondata da Maria Teresa Maccanti e dal marito Ferruccio De Bastiani

+ Miei preferiti
CIRIACESE - Tempo di bilanci per il NAAA: 77 bambini accolti da 58 famiglie
Settantasette bambini accolti da cinquantotto famiglie. Con l’arrivo del nuovo anno, è tempo di bilanci per il NAAA, che si conferma tra i primi tre enti autorizzati in Italia per numero di adozioni concluse nel corso del 2017.

Sono quasi 2.500 (2.486 per l’esattezza) i piccoli che – dal 1993 ad oggi – hanno potuto ricevere l’affetto e l’amore di una famiglia grazie all’impegno dell’associazione fondata da due genitori adottivi, ovvero la presidente Maria Teresa Maccanti ed il marito Ferruccio De Bastiani, che ha la sua sede centrale a Nole, in provincia di Torino.

Il Paese da cui proviene il maggior numero di minori è la Federazione Russa, con 19 bambini accolti da 15 famiglie. Al secondo posto c’è il Vietnam, con 15 minori abbracciati da 13 coppie, e al terzo segue la Polonia, con 14 bambini che hanno riempito d’amore la vita di 8 neo mamme e neo papà. Al quarto posto, a pari merito, ci sono Bulgaria e Perù: 7 i minori arrivati dal Paese dell’est Europa, accolti da tre famiglie (due di queste hanno adottato un gruppo di tre fratelli ciascuna), e altri 7 dal Paese sudamericano accolti da altrettante famiglie. A seguire c’è l’Ucraina, con 6 bambini che hanno trovato l’amore di 5 coppie; e poi il Cile, con 4 minori accolti da 2 famiglie.

Sono 2 i bambini arrivati dalla Repubblica Dominicana (abbracciati da altrettante famiglie), così come 2 sono i piccoli provenienti dalla Cina (accolti da due famiglie). Chiude la classifica l’Honduras, con 1 minore. Sono 112 le coppie che hanno conferito il loro mandato all’ente nel 2017, mentre l'età media dei bambini che sono stati adottati nel corso dell’anno appena concluso è di 6 anni.

Per quanto riguarda i tempi di attesa, oltre due adozioni su tre si concludono entro i due anni dal conferimento dell'incarico all'associazione.

l 2017 è stato un anno complesso e difficile per l'adozione internazionale – afferma la presidente del NAAA, Maria Teresa Maccanti – durante il quale si è sentito il contraccolpo di vari anni di inefficienze della Cai, ovvero la Commissione per le adozioni internazionali, come ammesso dall’autorità italiana. Pur mantenendo la posizione tra i primi tre enti italiani nel 2017, dopo molto tempo non abbiamo raggiunto i 100 ingressi per una serie di coincidenze: alla chiusura dell'anno avevamo più di 40 abbinamenti, il che fa ben sperare per il 2018. Siamo molto contenti che nella nuova legge di stabilità sia previsto il sostegno all'adozione internazionale con un finanziamento di 25 milioni di euro: una somma importante, che rappresenta un aiuto fondamentale per le famiglie che hanno adottato dopo il 2011 e per quelle che decideranno di adottare in futuro”.

Cronaca
GIRO D'ITALIA 2018 - In attesa delle tappe nelle nostre zone, ecco le maglie e la madrina - FOTO
GIRO D
Il Giro arriverà dalle nostre parti il 25 maggio, con la tappa Venaria Reale-Bardonecchia, passando per Robassomero, Lanzo, Viù. Il 26 maggio, la tappa Susa-Cervinia, vedrà passaggi a Brione, La Cassa, Robassomero e Cirié.
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A CAFASSE - Operaio muore schiacciato da un muro: inutili tutti i soccorsi - FOTO e VIDEO
Incidente sul lavoro questa mattina in vicolo Fasanera. Nel corso di un cantiere per la ristrutturazione di una casa, un muro ha travolto un uomo che è morto sul colpo. E' stato soccorso dal personale del 118 ma è stato tutto inutile
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
VENARIA-TORINO - Autobus della Gtt va a fuoco: incendio spento dai pompieri - IL VIDEO
E' successo pochi minuti fa in via Druento, all'altezza dell'Area 12. Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme pur non senza qualche difficoltà.
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
LAVORO - Aperte le selezioni per il nuovo punto vendita McDonald’s: si cercano 40 persone
Sono aperte le selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno al McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale organizzato per le nuove aperture McDonald’s su tutto il territorio italiano.
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
LUTTO - Le Unitre dicono addio alla presidente Irma Maria Re
Nel 1975 aveva ideato l'Unitre, l'università popolare che ora può contare su 330 sedi in tutta Italia e su decine di migliaia di iscritti dal Nord al Sud Italia. Era stata a Druento nel settembre del 2016.
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull'apertura»
VENARIA - Presidio ospedaliero, Forza Italia: «vogliamo certezze sull
La struttura sanitaria di via Don Sapino dovrebbe aprire i battenti nel gennaio del 2019, anche se c'è sempre la "Spada di Damocle" dei 60 giorni di ritardo già resi noti dall'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta.
DRUENTO - Successo per l'iniziativa «Sabato sera Insieme» all'Isola che c'è
DRUENTO - Successo per l
Il progetto è nato su idea delle associazioni druentine, la Pro Loco e con il patrocinio del Comune di Druento e il supporto della parrocchia Santa Maria della Stella.
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e provoca incidente: una donna finisce in ospedale
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e provoca incidente: una donna finisce in ospedale
E' successo questa notte, attorno alle 3:45 lungo la tangenziale nord, al km 16+400, all'altezza dell'area di servizio Stura Sud. Nei guai un 40enne di Leinì, denunciato per guida in stato di ebbrezza
BORGARO - Lunedì i funerali di Leo Carpinteri
BORGARO - Lunedì i funerali di Leo Carpinteri
Verranno celebrati nella chiesa Santi Cosma e Damiano. Sarà presente anche una delegazione degli Alpini di Borgaro, visto il suo passato nelle "Penne Nere".
VENARIA - Ecco il progetto «Memorie del territorio»: gli studenti alla scoperta della Snia Viscosa
VENARIA - Ecco il progetto «Memorie del territorio»: gli studenti alla scoperta della Snia Viscosa
Ideato dalla venariese Francesca Chiadò, con il prezioso aiuto dell'associazione "Divieto di Noia", è rivolto agli allievi di quarta e quinta elementare, partito nei giorni scorsi.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore