CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza

| Una settantina di barattoli senza alcun tipo autorizzazione sequestrati al "Pertini". Nei guai un 40enne di nazionalità nigeriana.

+ Miei preferiti
CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza di Torino unitamente ai funzionari doganali, nel corso degli abituali controlli presso lo scalo “Sandro Pertini” di Caselle, hanno rinvenuto, tra gli effetti personali di un quarantenne nigeriano, U.W. le sue iniziali, in arrivo dalla Nigeria via Istanbul, una settantina di barattoli di creme per la pelle senza alcun tipo autorizzazione.

Alle domande dei Finanzieri della Compagnia di Caselle circa la provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali, contenenti tra l’altro Idrochinone e clobetasolo proprionato, due pericolosissime sostanze potenzialmente cancerogene, l’uomo non ha saputo dare giustificazione. Plausibile in questi casi, tra l’altro già verificatesi in passato, l’ipotesi di un commercio illegale di cosmetici per lo sbiancamento della pelle.Il valore della merce sequestrata ammonta a diverse migliaia di euro.

Commercio, questo che, non solo impoverisce le risorse dello Stato e dell’economia legale, ma soprattutto mette in serio pericolo la salute dei consumatori, le creme sequestrate infatti, possono generare effetti gravissimi alla pelle, portando talvolta nell’utilizzatore l’insorgenza di forme di cancro all’epidermide. U.W., denunciato per importazione illegale di cosmetici, rischia l’arresto fino ad un anno e una multa di oltre 100.000 euro.

Per quanto i compiti istituzionali della Guardia di Finanza siano variegati, delicati e certamente proiettati alla tutela economica dello Stato e della Comunità Europea, resta fermo che al centro di ogni indagine svolta dai Finanzieri c’è sempre la salvaguardia dei cittadini sotto ogni punto di vista. 

Cronaca
PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren
PIANEZZA - La San Germano e la Cmt passano sotto Iren
Il perfezionamento dell’operazione, condotta dal team Iren M&A guidato dal presidente Peveraro, ha già ricevuto il via libera da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ed è soggetto ad alcune condizioni sospensive
VENARIA - Il sindaco di Riace iscritto «ad honorem» all'Anpi cittadina
VENARIA - Il sindaco di Riace iscritto «ad honorem» all
La decisione è stata presa dal direttivo presieduto da Calogero Iandolino con la seguente motivazione: "per il suo grande impegno in tema di accoglienza e solidarietà".
MAPPANO - Sono finiti i lavori per la fibra: ora il paese naviga «veloce»
MAPPANO - Sono finiti i lavori per la fibra: ora il paese naviga «veloce»
Con l’attivazione dell'ultima cabina installata in via Borgaro, sono stati ultimati i lavori di posa e messa in servizio dei cavi della fibra per internet veloce su tutto il territorio comunale
RIVOLI - I fratelli Scaglia premiati con il «Bogianen» della Camera di Commercio
RIVOLI - I fratelli Scaglia premiati con il «Bogianen» della Camera di Commercio
Annuale riconoscimento che premia i piemontesi, di nascita o adozione, che si sono distinti nel corso della propria vita o della propria carriera, per la passione, la dedizione al lavoro, il rilancio del territorio e del tessuto sociale
VENARIA - Passeggiata dei militanti di Casa Pound per chiedere più sicurezza in città
VENARIA - Passeggiata dei militanti di Casa Pound per chiedere più sicurezza in città
Ieri sera una quindicina di attivisti hanno presidiato la zone dei parchi Salvo d'Acquisto e Benvenuto Cellini (area cimitero)
VENARIA - Piove dentro la scuola: controlli del Comune in corso
VENARIA - Piove dentro la scuola: controlli del Comune in corso
Presenti infiltrazioni nel refettorio, nell'atrio e sul corridoio, proprio davanti alla porta di ingresso di un'aula, oltre che nell'unica aula per cui è stato necessario spostare i bambini
VENARIA - Muore d'infarto mentre lavora: donati i polmoni dopo intervento straordinario
VENARIA - Muore d
E' il primo caso di espianto con cuore fermo, avvenuto nel pomeriggio di ieri all'ospedale Maria Vittoria. La vittima è un autotrasportatore di Catania che stava lavorando alla Schneider di via Casagrande.
VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro
VISITE MEDICO-SPORTIVE Senza rilasciare le ricevute fiscali: due medici evadono 570mila euro
Questo è il metodo smascherato dalla Guardia di Finanza di Torino che ha fatto emergere l’esistenza di un vero e proprio sistema
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E' morto l'ex assessore Massimiliano Pirrazzo: aveva 50 anni
DRUENTO-ALPIGNANO-RIVOLI - E
Il comandante della polizia municipale di Brandizzo è morto ieri sera attorno alle 22 nel ristorante "La Pace" di Druento, dove si trovava con amici.
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
RIVOLI - Carabinieri chiudono il «vivaio della cannabis»: arrestati marito e moglie - FOTO E VIDEO
Nel vivaio del giardiniere e della moglie, i militari dell'Arma, in collaborazione con i colleghi forestali, hanno trovato 126 piante di marijuana di varia altezza
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore