CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza

| Una settantina di barattoli senza alcun tipo autorizzazione sequestrati al "Pertini". Nei guai un 40enne di nazionalità nigeriana.

+ Miei preferiti
CASELLE - Creme per la pelle pericolose sequestrate in aeroporto dalla Guardia di Finanza
La Guardia di Finanza di Torino unitamente ai funzionari doganali, nel corso degli abituali controlli presso lo scalo “Sandro Pertini” di Caselle, hanno rinvenuto, tra gli effetti personali di un quarantenne nigeriano, U.W. le sue iniziali, in arrivo dalla Nigeria via Istanbul, una settantina di barattoli di creme per la pelle senza alcun tipo autorizzazione.

Alle domande dei Finanzieri della Compagnia di Caselle circa la provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali, contenenti tra l’altro Idrochinone e clobetasolo proprionato, due pericolosissime sostanze potenzialmente cancerogene, l’uomo non ha saputo dare giustificazione. Plausibile in questi casi, tra l’altro già verificatesi in passato, l’ipotesi di un commercio illegale di cosmetici per lo sbiancamento della pelle.Il valore della merce sequestrata ammonta a diverse migliaia di euro.

Commercio, questo che, non solo impoverisce le risorse dello Stato e dell’economia legale, ma soprattutto mette in serio pericolo la salute dei consumatori, le creme sequestrate infatti, possono generare effetti gravissimi alla pelle, portando talvolta nell’utilizzatore l’insorgenza di forme di cancro all’epidermide. U.W., denunciato per importazione illegale di cosmetici, rischia l’arresto fino ad un anno e una multa di oltre 100.000 euro.

Per quanto i compiti istituzionali della Guardia di Finanza siano variegati, delicati e certamente proiettati alla tutela economica dello Stato e della Comunità Europea, resta fermo che al centro di ogni indagine svolta dai Finanzieri c’è sempre la salvaguardia dei cittadini sotto ogni punto di vista. 

Cronaca
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
L'incidente questo pomeriggio, all'altezza dello svincolo di corso Allamano. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Stradale
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
Sul posto stanno intervenendo diverse squadre dell'Aib, il corpo dei volontari antincendio della Regione, e dei vigili del fuoco, provenienti da tutti i distaccamenti della zona. A dare l'allarme alcuni residenti della zona
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
Due gli episodi. In molti chiedono l'installazione di telecamere e una maggiore presenza sul territorio, di giorno e di notte, di carabinieri e agenti della polizia municipale.
RIVOLI - L'associazione a difesa dei non vedenti: «Vogliamo una fermata dell'autobus in via Rivalta 91»
RIVOLI - L
Per il presidente dell'Apri, Marco Bongi: "Senza questa fermata, due cittadini ipovedenti sarebbero costretti a restare chiusi in casa tutto il giorno".
BORGARO - Operazione sicurezza in via Italia: ecco i dossi e un percorso pedonale
BORGARO - Operazione sicurezza in via Italia: ecco i dossi e un percorso pedonale
I lavori sono iniziati in questi giorni, gli obiettivi sono due: ridurre le velocità delle auto e, allo stesso tempo, permettere di raggiungere senza patemi i campi da calcetto e quello da volley, in fase di realizzazione
VENARIA - Magneti Marelli ricerca personale per lo stabilimento venariese
VENARIA - Magneti Marelli ricerca personale per lo stabilimento venariese
Sono ben 31 le figure professionali ricercate da Magneti Marelli per lo stabilimento di Venaria.
CALCIO - Il Venaria pensa al futuro: ecco l'assetto tecnico e societario per il 2018/19
CALCIO - Il Venaria pensa al futuro: ecco l
Torna nei Cervotti l'ex allenatore Davide Airaudi, che ricoprirà il ruolo di direttore generale. Con lui anche Andrea Galleli, che sarà il direttore tecnico.
INCENDI SUL MUSINE' - On. Montaruli (FdI): «Si vada a fondo sulle responsabilità»
INCENDI SUL MUSINE
L'appello da parte dell'Aib Piemonte: "Il vostro aiuto è di chiamare subito il 112 e segnalare focolai in aree boscate o zone limitrofe".
CASELETTE - Il Musiné continua a bruciare: l'atto è certamente doloso
CASELETTE - Il Musiné continua a bruciare: l
Decine gli uomini dei vigili del fuoco, Aib, carabinieri forestali e Croce Rossa che stanno monitorando la situazione nel comitato di emergenza a valle del Musiné.
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
La polizia stradale di Torino sta indagando sulla dinamica dello schianto per capire chi ha innescato l'incidente a catena. Tutti i feriti hanno dovuto trascorrere la nottata al pronto soccorso
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore