CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELL'ASL TO4»

| Così ha replicato l’assessore Alberto Valmaggia, per conto dell’assessore alla Sanità Antonio Saitta, all’interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere Davide Bono (M5S) in merito alla “operazione Malacarne”

+ Miei preferiti
CARNE AVARIATA - LA REGIONE RASSICURA: «NESSUN PERICOLO PER I PAZIENTI DELLASL TO4»
“Non c’è alcun pericolo per i pazienti dell’Asl To4. La situazione è sotto controllo”.

Così ha replicato l’assessore Alberto Valmaggia, per conto dell’assessore alla Sanità Antonio Saitta, all’interrogazione a risposta immediata presentata dal consigliere Davide Bono (M5S) in merito alla “operazione Malacarne” relativa all’inchiesta fiorentina su derrate di carne avariata destinata a mense scolastiche e ospedaliere gestita da una ditta toscana che nel marzo 2017 si è aggiudicata l’appalto per la fornitura di carni bianche e uova alla mensa dell’ospedale di Ciriè. 

L’appalto scadrà nel marzo 2018 ma dal 9 novembre, in via precauzionale, l’Asl To4 ha immediatamente sospeso gli ordini. 

Bono chiedeva di conoscere le misure previste per evitare che in futuro gli appalti delle Aziende sanitarie regionali siano aggiudicati, in base al criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, a ditte che incidono sulla salute pubblica senza rispettare le regole in materia di alimentazione.

“Tutte le derrate sono soggette a costanti controlli che hanno sempre avuto esiti positivi nell’ambito della procedura Haccp, di controllo dei rischi legati all’igiene dell’alimento, il cui responsabile è il direttore sanitario del presidio. Anche l’azienda ospedaliera-universitaria San Luigi, rifornita dalla medesima ditta, ha adottato lo stesso tipo di precauzione dell’Asl To4. L’assessore ha infine ricordato che le aziende sanitarie regionali seguono le disposizioni previste dalle normative comunitarie e nazionali in tema di appalti”.



Per Bono, però, “questi sono gli effetti dell’affidamento di appalti al massimo ribasso da parte delle aziende sanitarie. Un sistema malato, le cui conseguenze vengono pagate dai consumatori e in questo caso, probabilmente, anche dai bambini. I fondi sulla sicurezza alimentare non aumentano da anni. Se non si prendono provvedimenti concreti contro l’infausta procedura del massimo ribasso, se non migliorano i controlli e non si aumenta il budget per garantire quantomeno di stare su “standard minimi di sicurezza” continueremo ad imbatterci in situazioni pericolose per la salute pubblica e dannose per i lavoratori”.

Cronaca
CASELETTE - Escursionista cade scendendo dal Musinè: recuperata dal Soccorso Alpino
CASELETTE - Escursionista cade scendendo dal Musinè: recuperata dal Soccorso Alpino
Si sospetta la frattura di una caviglia
DRUENTO - Domattina la Fanfara Montenero si esibirà per le strade della cittadina
DRUENTO - Domattina la Fanfara Montenero si esibirà per le strade della cittadina
L'appuntamento è per le 10.30 davanti alla sede degli Alpini, in vicolo San Pancrazio.
COLLEGNO - Giovane trovato morto in casa: due persone indagate per omissione di soccorso
COLLEGNO - Giovane trovato morto in casa: due persone indagate per omissione di soccorso
Interrogate per ore dagli inquirenti.
VENARIA - Natale 2018: gli eventi in programma per sabato 15 e domenica 16 dicembre
VENARIA - Natale 2018: gli eventi in programma per sabato 15 e domenica 16 dicembre
In tutta la città
DRAMMA A COLLEGNO - Ragazzo di 23 anni muore dopo una festa a base di alcol
DRAMMA A COLLEGNO - Ragazzo di 23 anni muore dopo una festa a base di alcol
E' successo in via Molino nella notte tra giovedì 13 e venerdì 14 dicembre.
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
VENARIA - «Il Meglio... Di Pino e gli anticorpi» questa sera al Concordia
Alle 21, il duo comico Michele e Stefano Manca, che continua a far ridere milioni di italiani tra Zelig e Colorado, si esibirà sul palco venariese per uno show davvero esilarante.
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all'azienda del figlio da un'auto pirata
TRAGEDIA A SAVONERA - Donna investita e uccisa davanti all
A dare l'allarme sono stati alcuni dipendenti che hanno visto la donna a terra e hanno chiamato immediatamente il 118. Quando la croce verde ha raggiunto Savonera, però, il cuore della donna aveva già smesso di battere
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
TRAGEDIA DI SAVONERA - La vittima è Rosanna Gozzelino: aveva 80 anni
La polizia locale sta cercando con insistenza l'auto pirata, che potrebbe essere una station wagon. Controllate le telecamere dei varchi di ingresso di Druento e Venaria
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
DRUENTO - Il Natale in paese: tra spettacoli di bolle di sapone, illuminazioni e letterine...
Si parte domani, sabato 15, dalle 14, in piazza del Filatoio, con la “Fabbrica delle Bolle” e il clown Idà.
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
COLLEGNO-SAVONERA - In piazza della Liberazione torna il Presepe Vivente itinerante
Sabato 15 dicembre, a partire dalle 19.30
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore