BORGARO - Vigili accusati tramite Facebook: dieci denunciati per diffamazione

| Si erano scagliati contro i civich per una multa e rimozione di un'auto in via Delle Magnolie. Auto risultata poi rubata.

+ Miei preferiti
BORGARO - Vigili accusati tramite Facebook: dieci denunciati per diffamazione
Sarebbero dieci le persone denunciate per diffamazione da parte della municipale di Borgaro in merito al "caso multe" di due settimane fa, quando sui social erano piovute critiche nei riguardi dei civich dopo che questi ultimi erano stati chiamati per rimuovere una macchina in via Delle Magnolie che stava ostacolando il rifacimento della tracciatura orizzontale. 
Auto che, dagli accertamenti degli stessi agenti, era risultata rubata. 

A due settimane di distanza, ecco arrivare le prime notizie ufficiali, con dieci persone denunciate alla procura di Ivrea. E subito fioccano le critiche da parte della minoranza consiliare del Gruppo Latella: 

 “Nulla da dire sull’operato degli agenti di Polizia Locale che operano quotidianamente con impegno, passione e dedizione sul territorio, ma censurare il diritto di critica e di opinione dei cittadini non ci pare corretto. Il comunicato del sindaco, del comandante e della Giunta ci pare inopportuno. Censurare il diritto di critica e di opinione, tutelati dalla Costituzione, non ci pare corretto. E’ ovvio che sia diritto del sindaco e del comandante querelare dei cittadini se si sono sentiti offesi, ma a condizione che se ne assumano la responsabilità penale, politica e finanziaria. Riteniamo che il confronto, purchè civile ed espresso nei limiti della legalità, anche se critico, sia la base di una società libera, vera e schietta”.

Il comandante Linarello fa alcune precisazioni: “Bisogna solamente mettere in chiaro come né io né il sindaco abbiamo dato atto ad una querela di parte. Quanto avvenuto è un atto dovuto. Come comando abbiamo segnalato i fatti all'autorità giudiziaria, ovvero alla Procura di Ivrea. E' bene ricordare come il diritto di critica sia costituzionalmente tutelato. Ma sui fatti veri, realmente accaduti. E non sui fatti non veri, inventati. In quest'utimo caso è pura diffamazione. Ci sono episodi precedenti, da Grugliasco a Venaria, da Cirié a Comuni della zona Sud di Torino, con i comandi che hanno segnalato alla Procura questi comportamenti. Su Facebook non si può fare tutto: bisogna essere pacati e riflessivi sui social, anche su fatti veritieri. Bisogna prima di tutto verificare i fatti: non avendo verificato, hanno commesso un errore. Ampliato dal fatto di aver commentato su un social. E se usano toni dispregiativi è diffamazione”.



Cronaca
VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia
VENARIA - Amministrazione e Liceo Juvarra domani a Novara per ricordare le vittime di mafia
In occasione della venticinquesima "Giornata nazionale della Memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie". In città sarà osservato un minuto di silenzio alle 11 in Municipio, a scuola e nelle sedi associative
COLLEGNO - Andrea Di Filippo si candida a sindaco con il «Polo Civico»
COLLEGNO - Andrea Di Filippo si candida a sindaco con il «Polo Civico»
Sarà supportato da tre liste civiche: "Progetto Collegno", "Collegno Futura" e ovviamente la sua "Collegno Insieme".
VENARIA - Sabato la «Raccolta di Solidarietà» per aiutare i più bisognosi
VENARIA - Sabato la «Raccolta di Solidarietà» per aiutare i più bisognosi
Organizzata dalla Caritas e dalla parrocchia di Santa Maria.
TRAGEDIA - Si impicca ad un albero: muore suicida una studentessa di soli 15 anni
TRAGEDIA - Si impicca ad un albero: muore suicida una studentessa di soli 15 anni
E' successo ieri, lunedì 18 marzo, nel parco della Pellerina. La giovane abitava a Givoletto
COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni
COLLEGNO - La Gramsci presenta «1 Km al giorno» per allenarsi e relazionarsi con i compagni
La sperimentazione è mirata a promuovere il libero movimento all’aria aperta, nel grande giardino intorno all’edificio scolastico.
COLLEGNO - Smat ricerca personale: previste otto nuove assunzioni a tempo pieno e indeterminato
COLLEGNO - Smat ricerca personale: previste otto nuove assunzioni a tempo pieno e indeterminato
Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno essere presentate attraverso il form disponibile on-line, è fissato per il 31 marzo 2019.
MAPPANO - Grande successo per il Carnevale: LE FOTO PIU' BELLE
MAPPANO - Grande successo per il Carnevale: LE FOTO PIU
Pomeriggio di festa, con carri e gruppi a piedi per le vie della cittadina.
VENARIA - Città in festa per San Giuseppe, protettore delle famiglie, dei papà e degli artigiani
VENARIA - Città in festa per San Giuseppe, protettore delle famiglie, dei papà e degli artigiani
Organizzata dal Comitato presieduto da Nicolò Reina e con il patrocinio dei Comuni di Venaria, Cammarata, San Giovanni Gemini e Castronovo di Sicilia e la preziosa collaborazione dell’Avis e della Pro Loco.
CRONACA - Atti sessuali con un minore: arrestata una 42enne
CRONACA - Atti sessuali con un minore: arrestata una 42enne
Le attività di indagine sono state condotte dai carabinieri della Stazione di Leini
BORGARO - ELEZIONI 2019: Cristiana Sciandra candidata a sindaco
BORGARO - ELEZIONI 2019: Cristiana Sciandra candidata a sindaco
La lista si chiamerà "Sciandra Cristiana per Borgaro e Villaretto". La presentazione venerdì sera a Villa Tapparelli.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore