BORGARO-TORINO - Zingarelle ladre in trasferta a Bra: arrestate dai carabinieri

| Le tre, domiciliate nel campo nomadi di strada dell'Aeroporto, sono state prese dai militari grazie alla targa dell'auto annotata da una delle «vittime», che le aveva viste fuggire dopo aver tentato di rubare in casa sua

+ Miei preferiti
BORGARO-TORINO - Zingarelle ladre in trasferta a Bra: arrestate dai carabinieri
I carabinieri della compagnia di Bra hanno arrestato, in flagranza di reato, per tentato furto, tre giovani donne di etnia rom, domiciliate nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto.

Le giovani avevano cercato di introdursi nell'abitazione di un cittadino braidese situata in una zona centrale della città, per commettere un furto. 

In pieno giorno, mentre una terza donna aspettava in auto, le altre due avevano suonato il campanello -verosimilmente per accertarsi che nessuno fosse in casa- senza ricevere risposta. Avevano appena iniziato ad armeggiare con gli arnesi da scasso sulla porta per introdursi nell'appartamento, quando il legittimo proprietario -che invece era regolarmente all'interno ma non aveva risposto al campanello- le aveva “sorprese in flagranza” e le aveva messe in fuga.

L'uomo era riuscito ad annotarsi la targa dell'auto, una Volkswagen Polo, a bordo della quale le aveva viste fuggire e aveva allertato immediatamente la centrale operativa dei Carabinieri di viale della Costituzione, fornendo dettagli significativi sull’identificazione delle donne. 

Grazie al dispositivo dei carabinieri predisposto sul territorio, le tre giovani erano state intercettate -dopo pochi minuti- presso un distributore di carburante ove si erano fermate, con l'auto segnalata, per fare rifornimento. I carabinieri avevano dunque bloccato e tratto in arresto per tentato furto D. J. E, classe 1998, L. M, del 1977 e E. E., classe 1996, tutte pluripregiudicate per reati contro il patrimonio. 

Dal successivo controllo era inoltre risultato che una di loro non avrebbe dovuto essere a Bra: per venire a commettere il furto era evasa dagli arresti domiciliari che stava scontando nel campo nomadi di residenza, proprio per reati contro il patrimonio. Infine, la stessa donna era risultata essere alla guida dell'auto senza aver mai conseguito la patente. 



Tutte e tre le donne, dopo essere state arrestate, sono state trasferite in carcere a Torino a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Cronaca
VENARIA - Taglio del nastro per lo sportello «Chiedi al Commercialista»: ecco come accedervi
VENARIA - Taglio del nastro per lo sportello «Chiedi al Commercialista»: ecco come accedervi
Lo Sportello offre la possibilità di avere a disposizione un commercialista che presterà una consulenza gratuita di 30 minuti su una richiesta/quesito in materia fiscale e tributaria.
COLLEGNO - Sgomberata la baraccopoli nell'ex acciaieria Mandelli
COLLEGNO - Sgomberata la baraccopoli nell
Polizia locale e carabinieri in azione dopo l'ordinanza del sindaco Francesco Casciano. Nei mesi scorsi le denunce dei cittadini, della Lega Nord e di Collegno Insieme.
COLLEGNO - Recupero Villa 6: il progetto vedrà la luce nel 2019 se...
COLLEGNO - Recupero Villa 6: il progetto vedrà la luce nel 2019 se...
Si accende il dibattito politico tra Città Metropolitana, Regione Piemonte e Movimento 5 Stelle Collegno sui lavori che porteranno alla nascita di una sezione distaccata del liceo Marie Curie di Grugliasco...
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
ALPIGNANO - Incendio in una ditta di via Montegrappa: fiamme spente dai vigili del fuoco
E' successo attorno alle 17 nel cortile dell'officina Bruno Moto.
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
RIVOLI - Scontro tra due tir in tangenziale: un autotrasportatore finisce in ospedale
E' successo nella tarda serata di ieri, lunedì 17 settembre, all'altezza del km 22+500, tra gli svincoli Sito e Allamano.
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d'acido: caccia agli autori
VENARIA - Creano un buco nella pianta e la riempiono d
E' successo in via Pavese. Indaga la municipale
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
VENARIA - Alla Reggia chiudono le mostre su Salgado e sulla Fragilità della Bellezza: numeri record
Tempo di bilanci per due delle mostre più importanti che il polo museale ha ospitato nel corso di questo 2018.
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
RIVOLI - Tenta di stuprare una ragazza di 19 anni: senegalese fermato dalla polizia
L'uomo avrebbe cercato di violentare una ragazza di 19 anni, di origini marocchine, che era ospite nel suo alloggio da qualche settimana. Le urla disperate della ragazza hanno attirato l'attenzione dei vicini di casa
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l'uso di bici (e degli autobus)
ZONA OVEST - «Due ruote nella Zona Ovest»: i Comuni incentivano l
Per l’avvio della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, i Sindaci si rivolgono agli automobilisti e li invitano letteralmente a far spazio alle bici, rispettando la distanza di 1.5 metri.
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
RIVOLI - Cercatore di funghi muore stroncato da un malore nei boschi del Colle Braida
Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino della Val Sangone, che hanno recuperato la salma ora a disposizione della procura. Sul caso sono in corso gli accertamenti dei carabinieri
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore