BORGARO - Orari d'apertura non rispettati: il tribunale di Ivrea conferma le multe contro la sala slot

| Al momento dei due controlli, avvenuti in due momenti differenti, erano state trovate in funzione decine di macchinette: la normativa vigente prevede per ogni videolottery trovata accesa una sanzione da 500 a 1500 euro.

+ Miei preferiti
BORGARO - Orari dapertura non rispettati: il tribunale di Ivrea conferma le multe contro la sala slot
Il Tribunale di Ivrea mercoledì 12 settembre 2018, ha rigettato i ricorsi presentati dai titolari di una sala videolottery-slot machine presente in città contro le multe redatte dalla polizia municipale negli anni scorsi per non aver rispettato l’ordinanza sul gioco d’azzardo che prevede il divieto d’uso delle macchinette dalla mezzanotte alle 14 su tutto il territorio comunale, comprese le così dette “zone sensibili”, ovvero quelle vicino alle scuole, alla parrocchia, ai negozi “Compro Oro” e alle banche.

“Il Tribunale - spiega il comandante della municipale, Massimo Linarello - ha anche condannato l’esercizio pubblico a pagare le spese processuali oltre alle due multe che sono di fatto raddoppiate, da 25mila euro a 51mila euro l’una. Dobbiamo anche precisare che questa è una sentenza di primo grado, alla quale i titolari potranno ricorrere in appello”.

Al momento dei due controlli, avvenuti in due momenti differenti, erano state trovate in funzione decine di macchinette: la normativa vigente prevede per ogni videolottery trovata accesa una sanzione da 500 a 1500 euro. 

Soddisfatto il Sindaco di Borgaro, Claudio Gambino: “Ci eravamo esposti in prima persona, diventando un vero e proprio caso, consci che stavamo per riscrivere le regole di queste ordinanze. Consci del fatto che si stava trattando di una battaglia legale molto particolare e irta di insidie. Ma la giustizia ha dato ragione al nostro Comune e alla bontà e liceità della nostra azione. Come avevo già detto tempo addietro, l’ordinanza è molto intransigente proprio perché volevo evitare che sul territorio potessero nascere delle situazioni drammatiche, come famiglie ridotte al lastrico per via del gioco o giovani che potessero commettere atti illeciti perché risucchiati dal vortice del gioco. E in questo è venuta incontro l’Asl, con una serie di opuscoli ed altro materiale che segnala la presenza sul territorio di servizi di assistenza dedicati alla cura delle persone con patologie correlate al Gap, il Gioco d’azzardo patologico”.



Cronaca
RIVOLI - La città è in mano ai vandali: devastati i giardini Falcone e D'Antona
RIVOLI - La città è in mano ai vandali: devastati i giardini Falcone e D
I carabinieri hanno denunciato un ragazzo di 20 anni, ma assieme alla polizia locale si cercano gli altri responsabili.
COLLEGNO-GRUGLIASCO - Gettano i rifiuti edili a due passi da Fermi: multati due baristi
COLLEGNO-GRUGLIASCO - Gettano i rifiuti edili a due passi da Fermi: multati due baristi
Stavano ristrutturando un bar a Grugliasco. Scoperti grazie a qualche pezzetto di carta lasciato tra le macerie.
RIVOLI - Riorganizzazione laboratori analisi, Batzella: «Serve valutazione costi-benefici»
RIVOLI - Riorganizzazione laboratori analisi, Batzella: «Serve valutazione costi-benefici»
La consigliera regionale ha interrogato l'assessore alla Sanità, Antonio Saitta.
GRUGLIASCO - Il parco culturale «Le Serre» si rifà il look
GRUGLIASCO - Il parco culturale «Le Serre» si rifà il look
Il progetto prevede un importante intervento di pulizia e restauro su via Battisti, via Clave e via Lanza.
VENARIA - Edoardo La Ferrara, un giovane con la passione per la cucina
VENARIA - Edoardo La Ferrara, un giovane con la passione per la cucina
E' uno dei 69 nuovi cuochi italiani, diplomati al 40esimo "Corso Superiore di Cucina” di Parma.
VENARIA - Al Concordia arriva "Hope": quando la danza si sposa alla beneficenza
VENARIA - Al Concordia arriva "Hope": quando la danza si sposa alla beneficenza
Giovedì 22 alle 21. Il ricavato sarà infatti destinato alla borsa di studio in ricordo della dottoressa Elisa Ferrero, per continuare il suo operato medico nel campo delle morti in culla.
CASELLE - Mattanza velox: 15mila multe in un solo mese
CASELLE - Mattanza velox: 15mila multe in un solo mese
“I cartelli ci sono e la notizia è stata data per tempo sui media - spiega il sindaco Luca Baracco - Questa è la dimostrazione tangibile che i velox servivano e che quelle due strade erano fortemente pericolose”.
PIANEZZA - Torna il concorso «Presepi in Grotta» a cura della Pro Loco
PIANEZZA - Torna il concorso «Presepi in Grotta» a cura della Pro Loco
Inaugurazione il prossimo 8 dicembre, alle 9.30, nella Sala della Grotta del Palazzo Comunale.
GRUGLIASCO - La comunità dice addio all'ex comandante dei civich, Damiano Vielmi
GRUGLIASCO - La comunità dice addio all
Aveva 75 anni. E' stato in servizio dal 1979 al 1988.
VENARIA - Falcone annuncia la partecipazione alla manifestazione «No Tav» dell'8 dicembre
VENARIA - Falcone annuncia la partecipazione alla manifestazione «No Tav» dell
Critica la capogruppo Pd, Rossana Schillaci.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore