BORGARO - Macchinette slot accese in pieno giorno grazie all'interruttore «magico»

| L’esercente aveva ideato un sistema per cercare di aggirare i controlli di polizia mediante un apposito interruttore che interrompeva la corrente elettrica nella stanza in cui erano situati gli apparecchi di gioco

+ Miei preferiti
BORGARO - Macchinette slot accese in pieno giorno grazie allinterruttore «magico»
La polizia municipale di Borgaro, durante un controllo, ha accertato che un esercizio pubblico non stava rispettando la Legge Regionale sul gioco d'azzardo, che regolamenta l’attività delle slot machines e delle altre macchine da gioco.

In particolare è stato accertato che erano in funzione apparecchiature per il gioco nonostante dal 20 novembre scorso fossero entrate in vigore le nuove norme, più restrittive di quelle nazionali, che prevedono per gli esercizi pubblici il rispetto di una distanza minima in base al percorso pedonale più breve (non inferiore ai 300 metri per i piccoli Comuni e ai 500 metri per quelli oltre i 5.000 abitanti) dai cosiddetti “luoghi sensibili”, come ad esempio scuole di ogni ordine e grado, centri di formazione per giovani e adulti, luoghi di culto, impianti sportivi, ospedali, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o socio-sanitario, strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori, istituti di credito e sportelli bancomat, esercizi di compravendita di oggetti preziosi ed oro usati, movicentro e stazioni ferroviarie.

L’esercente aveva ideato un sistema per cercare di aggirare i controlli di polizia mediante un apposito interruttore che interrompeva la corrente elettrica nella stanza in cui erano situati gli apparecchi di gioco, ma lo stratagemma non ha impedito agli agenti intervenuti di accertare l’illecito amministrativo.

Il titolare verrà sanzionato con una multa che può variare tra i 2mila e i 6mila euro ad apparecchio in funzione. Tutte le macchinette sono state bloccate e sigillate.

"Continueremo a vigilare sulla corretta applicazione della legge regionale ed invitiamo tutti i cittadini a segnalarci eventuali sospetti di elusione o vere e proprie irregolarità", ha commentato il comandante Massimo Linarello. 

Cronaca
BORGARO - Teppisti in azione: vandalizzato il monumento al Grande Torino - LE FOTO
BORGARO - Teppisti in azione: vandalizzato il monumento al Grande Torino - LE FOTO
E' successo questa notte. La condanna da parte del presidente del Toro Club Borgaro Granata, Ezio Sindici, e del capogruppo di maggioranza - e grande cuore granata - Giuseppe Ponchione.
CASELLE - Raffica di clandestini bloccati in aeroporto nel 2017
CASELLE - Raffica di clandestini bloccati in aeroporto nel 2017
Il bilancio della polizia di frontiera all'aeroporto Pertini. Identificate 189.991 persone che hanno permesso di avere una chiara visione del flusso dei passeggeri
VALLI DI LANZO - Va a fare la spesa con l'auto della Città metropolitana: ora è indagato
VALLI DI LANZO - Va a fare la spesa con l
Una lunga e paziente indagine della Guardia di Finanza di Torino ha consentito di cogliere sul fatto l'ennesimo furbetto del cartellino
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Si schiantano due mezzi pesanti: lunghe code e caos
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Si schiantano due mezzi pesanti: lunghe code e caos
Mattinata di passione per gli automobilisti in transito sulla tangenziale di Torino. Due tir si sono scontrati in direzione Venaria all'altezza del Comune di Rivoli. Enormi i disagi alla circolazione stradale: due corsie di marcia chiuse
LA STORIA - Frasi ingiuriose su Facebook contro la polizia municipale: denuncia per diffamazione e calunnia
LA STORIA - Frasi ingiuriose su Facebook contro la polizia municipale: denuncia per diffamazione e calunnia
Il caso di Ciriè fa scuola. A finire nei guai gli amministratori del gruppo e l'utente che l'ha scritta. Già a Venaria, qualche anno fa, il comando di via Sciesa denunciò alcuni utenti per minacce e altre frasi pesanti.
VENARIA - I lavori per la fibra ottica «Open Fiber» arrivano in via Boccaccio
VENARIA - I lavori per la fibra ottica «Open Fiber» arrivano in via Boccaccio
Il sindaco Roberto Falcone precisa sul rivestimento in asfalto di colore rosso: "E' solo temporaneo. Poi verranno eseguiti i ripristini definitivi".
VENARIA - Tornano i laboratori di educazione alla pace e alla solidarietà alla scuola Di Vittorio
VENARIA - Tornano i laboratori di educazione alla pace e alla solidarietà alla scuola Di Vittorio
L'iniziativa voluta dalla associazione Oasi-Operazione Mato Grosso, che opera in Italia dal lontano 1969 da don Aldo Rabino (storico cappellano del Torino, ndr) e da suor Marisa Pagge, e che ora può contare su oltre 300 volontari.
DRUENTO - Divieto d’accesso ai cani nel giardinetto di via Torino
DRUENTO - Divieto d’accesso ai cani nel giardinetto di via Torino
Il provvedimento firmato dal sindaco Sergio Bussone dopo diverse segnalazioni e lamentele
VENARIA - Controlli anti-slot, sanzionato un locale: le aveva accese a pochi metri da una scuola
VENARIA - Controlli anti-slot, sanzionato un locale: le aveva accese a pochi metri da una scuola
Gli agenti della municipale intervenuti nel rione Rigola. Il sindaco Roberto Falcone: "I controlli sulla città su tutti gli esercizi commerciali del territorio non si fermano".
VENARIA - Tergicristalli e maniglie delle auto: i teppisti tornano in azione
VENARIA - Tergicristalli e maniglie delle auto: i teppisti tornano in azione
La denuncia di alcuni cittadini, per una piaga a cui sembra non esserci rimedio. Venaria può ancora considerarsi una città sicura?
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore