BORGARO - Macchinette slot accese in pieno giorno grazie all'interruttore «magico»

| L’esercente aveva ideato un sistema per cercare di aggirare i controlli di polizia mediante un apposito interruttore che interrompeva la corrente elettrica nella stanza in cui erano situati gli apparecchi di gioco

+ Miei preferiti
BORGARO - Macchinette slot accese in pieno giorno grazie allinterruttore «magico»
La polizia municipale di Borgaro, durante un controllo, ha accertato che un esercizio pubblico non stava rispettando la Legge Regionale sul gioco d'azzardo, che regolamenta l’attività delle slot machines e delle altre macchine da gioco.

In particolare è stato accertato che erano in funzione apparecchiature per il gioco nonostante dal 20 novembre scorso fossero entrate in vigore le nuove norme, più restrittive di quelle nazionali, che prevedono per gli esercizi pubblici il rispetto di una distanza minima in base al percorso pedonale più breve (non inferiore ai 300 metri per i piccoli Comuni e ai 500 metri per quelli oltre i 5.000 abitanti) dai cosiddetti “luoghi sensibili”, come ad esempio scuole di ogni ordine e grado, centri di formazione per giovani e adulti, luoghi di culto, impianti sportivi, ospedali, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o socio-sanitario, strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile e oratori, istituti di credito e sportelli bancomat, esercizi di compravendita di oggetti preziosi ed oro usati, movicentro e stazioni ferroviarie.

L’esercente aveva ideato un sistema per cercare di aggirare i controlli di polizia mediante un apposito interruttore che interrompeva la corrente elettrica nella stanza in cui erano situati gli apparecchi di gioco, ma lo stratagemma non ha impedito agli agenti intervenuti di accertare l’illecito amministrativo.

Il titolare verrà sanzionato con una multa che può variare tra i 2mila e i 6mila euro ad apparecchio in funzione. Tutte le macchinette sono state bloccate e sigillate.

"Continueremo a vigilare sulla corretta applicazione della legge regionale ed invitiamo tutti i cittadini a segnalarci eventuali sospetti di elusione o vere e proprie irregolarità", ha commentato il comandante Massimo Linarello. 

Cronaca
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
RIVOLI - Moto e auto si scontrano: due centauri finiscono in ospedale
L'incidente questo pomeriggio, all'altezza dello svincolo di corso Allamano. Sul posto, per i rilievi del caso, gli agenti della Polizia Stradale
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
VAL DELLA TORRE - Scoppia un altro incendio: boschi in fiamme e caccia al piromane
Sul posto stanno intervenendo diverse squadre dell'Aib, il corpo dei volontari antincendio della Regione, e dei vigili del fuoco, provenienti da tutti i distaccamenti della zona. A dare l'allarme alcuni residenti della zona
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
MAPPANO - Sempre più terra di nessuno: i teppisti salgono sulle auto e sfondano i parabrezza
Due gli episodi. In molti chiedono l'installazione di telecamere e una maggiore presenza sul territorio, di giorno e di notte, di carabinieri e agenti della polizia municipale.
RIVOLI - L'associazione a difesa dei non vedenti: «Vogliamo una fermata dell'autobus in via Rivalta 91»
RIVOLI - L
Per il presidente dell'Apri, Marco Bongi: "Senza questa fermata, due cittadini ipovedenti sarebbero costretti a restare chiusi in casa tutto il giorno".
BORGARO - Operazione sicurezza in via Italia: ecco i dossi e un percorso pedonale
BORGARO - Operazione sicurezza in via Italia: ecco i dossi e un percorso pedonale
I lavori sono iniziati in questi giorni, gli obiettivi sono due: ridurre le velocità delle auto e, allo stesso tempo, permettere di raggiungere senza patemi i campi da calcetto e quello da volley, in fase di realizzazione
VENARIA - Magneti Marelli ricerca personale per lo stabilimento venariese
VENARIA - Magneti Marelli ricerca personale per lo stabilimento venariese
Sono ben 31 le figure professionali ricercate da Magneti Marelli per lo stabilimento di Venaria.
CALCIO - Il Venaria pensa al futuro: ecco l'assetto tecnico e societario per il 2018/19
CALCIO - Il Venaria pensa al futuro: ecco l
Torna nei Cervotti l'ex allenatore Davide Airaudi, che ricoprirà il ruolo di direttore generale. Con lui anche Andrea Galleli, che sarà il direttore tecnico.
INCENDI SUL MUSINE' - On. Montaruli (FdI): «Si vada a fondo sulle responsabilità»
INCENDI SUL MUSINE
L'appello da parte dell'Aib Piemonte: "Il vostro aiuto è di chiamare subito il 112 e segnalare focolai in aree boscate o zone limitrofe".
CASELETTE - Il Musiné continua a bruciare: l'atto è certamente doloso
CASELETTE - Il Musiné continua a bruciare: l
Decine gli uomini dei vigili del fuoco, Aib, carabinieri forestali e Croce Rossa che stanno monitorando la situazione nel comitato di emergenza a valle del Musiné.
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
INCIDENTE IN TANGENZIALE - Maxi scontro tra cinque auto: sei persone ferite - FOTO
La polizia stradale di Torino sta indagando sulla dinamica dello schianto per capire chi ha innescato l'incidente a catena. Tutti i feriti hanno dovuto trascorrere la nottata al pronto soccorso
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore