BANDO PERIFERIE - I fondi dovrebbero essere salvi. Falcone: «Vogliamo le giuste garanzie».

| Il primo cittadino vuole chiarezza e certezza: "Non possiamo deluderli. Sono progetti che i cittadini attendono da tempo".

+ Miei preferiti
BANDO PERIFERIE - I fondi dovrebbero essere salvi. Falcone: «Vogliamo le giuste garanzie».
"Siamo fiduciosi che nei prossimi giorni tutto si risolva nel migliore dei modi. Ma la preoccupazione resta. Vorremmo le garanzie definitive. Il Bando Periferie è troppo importante e strategico per noi. Ci sono progetti che i cittadini attendono da anni".
 
Roberto Falcone prende nuovamente posizione in merito al Bando Periferie, specie dopo l'incontro di Roma dell'altro giorno, dove sono intervenuti anche la sindaca metropolitana Chiara Appendino e il suo vice, Marco Marocco. 
 
"Grazie alla determinazione di tutti gli amministratori metropolitani e grazie al governo, è finalmente cambiata la situazione dopo l'incontro a Roma con il Presidente del Consiglio Conte e la delegazione dei Sindaci ANCI per affrontare il problema della sospensione del Bando Periferie".
 
La sindaca metropolitana Chiara Appendino ed il vicesindaco di Città metropolitana di Torino Marco Marocco sono soddisfatti e commentano positivamente l'evolversi di una vicenda che aveva destato allarme per il finanziamento di numerosi progetti a vantaggio della cintura torinese.
 
"Un ottimo risultato - proseguono Chiara Appendino che ieri è intervenuta a Roma alla riunione e Marco Marocco Marocco - il principio e' salvo, i fondi per il bando periferie per i progetti presentati dalla Città Metropolitana di Torino sono salvi. Nei prossimi giorni tutto sarà più chiaro e concreto".
 
Anche il presidente dell'Anci nazionale Antonio Decaro ha spiegato che con un prossimo decreto sarà recuperata la norma originaria dando la possibilità a tutti i Comuni di procedere con la spesa dalla progettazione all’esecuzione dei lavori. 
 
Cronaca
VENARIA - Turismo, l'assessore regionale Parigi: «alla Reggia presenze in calo»
VENARIA - Turismo, l
Un dato che preoccupa: "E' stato registrato un calo dell’11,5% delle Piemonte Card e anche a Venaria non va bene. Torino deve lavorare per affermarsi come capitale del Piemonte".
TORINO-BORGARO - Tir prende improvvisamente fuoco in tangenziale
TORINO-BORGARO - Tir prende improvvisamente fuoco in tangenziale
E' successo nel primo pomeriggio di oggi.
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
Operazione portata a compimento dai militari di Leini, Rivara, Corio, Chialamberto e con il supporto del Terzo Reggimento Lombardia e del personale tecnico del Comune druentino.
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
Risultato positivo all'alcol e al benzodiazepine.
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
E' successo nel tardo pomeriggio odierno. Vani i tentativi di rianimarlo.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all'80enne pensionato
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all
La prognosi resta riservatissima, visto che il quadro clinico è peggiorato anche a seguito del grave trauma al bacino, frutto della rovinosa caduta a terra.
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all'opera
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all
A dare l'allarme - componendo il numero unico di emergenza "112" - sono stati altri residenti.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
E' successo in via Cafasse nel tardo pomeriggio odierno
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell'impegno»
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell
Presenti i giovani studenti del liceo Juvarra, il presidio di Libera "Rosario Cusumano", il presidente del consiglio comunale Andrea Accorsi e la vice presidente Barbara Virga.
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
Sul posto la polizia locale e gli operatori di Gesin.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore