BANDO PERIFERIE - Appendino ha incontrato i sindaci: «Il Governo vuole trovare una soluzione»

| È prevista una nuova riunione di aggiornamento tra la Sindaca metropolitana e i colleghi dei Comuni interessati al Bando periferie, al fine di garantire la realizzazione di tutti gli interventi previsti nel territorio metropolitano.

+ Miei preferiti
BANDO PERIFERIE - Appendino ha incontrato i sindaci: «Il Governo vuole trovare una soluzione»
La Sindaca metropolitana Chiara Appendino ha incontrato oggi i Sindaci dei Comuni aderenti al Bando periferie, per approfondire l'iter del finanziamento, a seguito dell'incontro avvenuto il 12 settembre a Roma tra la delegazione dell’ANCI, la Sindaca Appendino e il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Dopo aver ricordato la disponibilità del Presidente del Consiglio a trovare una soluzione che consenta la realizzazione degli interventi, la Sindaca oggi ha assicurato che saranno mantenuti contatti costanti con l’ANCI per seguire il confronto con il Governo sul tema.

È prevista una nuova riunione di aggiornamento tra la Sindaca metropolitana e i colleghi dei Comuni interessati al Bando periferie, al fine di garantire la realizzazione di tutti gli interventi previsti nel territorio metropolitano.

Il progetto “Top Metro”, presentato dalla Città Metropolitana di Torino  interessa gli 11 comuni dell’area metropolitana con oltre 10.000 abitanti: Beinasco, Borgaro Torinese, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, Settimo Torinese, San Mauro Torinese e Venaria Reale, per una popolazione totale superiore a 250.000 abitanti. Sono previsti 120 interventi, che ricadono in una delle 5 tipologie di azione previste dall'articolo 4 comma 3 del Bando pubblicato con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2016:

- miglioramento della qualità del decoro urbano (articolo 4 comma 3 lettera a) per un totale di 18 interventi

- manutenzione, riuso e rifunzionalizzazione di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti, per finalità di interesse pubblico (articolo 4 comma 3 lettera b), per un totale di 56 interventi

- accrescimento della sicurezza territoriale e della capacità di resilienza urbana (articolo 4 comma 3 lettera c), per un totale di 13 interventi

- potenziamento delle prestazioni e dei servizi di scala urbana (articolo 4 comma 3 lettera d), per un totale di 14 interventi

- mobilità sostenibile e adeguamento infrastrutture per servizi sociali, culturali, educativi e didattici (articolo 4 comma 3 lettera e), per un totale di 19 interventi.

Di questi sono stati proposti:

- 111 interventi puntuali a livello comunale

- 5 interventi trasversali, attuati dalla Città Metropolitana di Torino e riguardanti la tipologia di azione D

- 4 interventi di area vasta, attuati dalla Regione Piemonte e riguardanti la tipologia di azione E

L’investimento totale del Progetto Top Metro è di 108.720.813,67 Euro, così suddivisi:

- 73 interventi finanziati dal Programma per la riqualificazione e la sicurezza delle periferie, per un totale di39.646.914,28 Euro

- 47 interventi finanziati da privati o con risorse a disposizione degli enti attuatori per un totale rispettivamente di 38.280.904,37 Euro e di 30.792.995,02 Euro.

Ad oggi sono stati trasmessi alla Presidenza del Consiglio dei Ministri tutti i progetti definitivi (gli ultimi sono stati inviati il 14 settembre), per cui è stato richiesto l’anticipo del 20%, tutti i progetti esecutivi ad esclusione di 4 interventi. Per 16 progetti sono già stati avviati la gara, o i lavori, o l’acquisizione delle forniture o servizi o ancora l’assegnazione dell’agevolazione alle imprese.

Cronaca
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
DRUENTO - Baracche e tettoie abusive in strada Bottione: i carabinieri denunciano tre persone
Operazione portata a compimento dai militari di Leini, Rivara, Corio, Chialamberto e con il supporto del Terzo Reggimento Lombardia e del personale tecnico del Comune druentino.
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
ALPIGNANO - Morto investito: arrestato automobilista di 24 anni per omicidio stradale
Risultato positivo all'alcol e al benzodiazepine.
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
ALPIGNANO - Dramma in via Cavour: pensionato travolto ed ucciso da una macchina
E' successo nel tardo pomeriggio odierno. Vani i tentativi di rianimarlo.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all'80enne pensionato
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa in giardino: amputate le gambe all
La prognosi resta riservatissima, visto che il quadro clinico è peggiorato anche a seguito del grave trauma al bacino, frutto della rovinosa caduta a terra.
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all'opera
PIANEZZA - Incendio in un cascina in via San Gillio: sei squadre dei vigili del fuoco all
A dare l'allarme - componendo il numero unico di emergenza "112" - sono stati altri residenti.
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
DRUENTO - Si ferisce con la motozappa mentre è in giardino: 80enne gravissimo
E' successo in via Cafasse nel tardo pomeriggio odierno
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell'impegno»
VENARIA - La Reale dice «no» alle mafie partecipando alla «Giornata della memoria e dell
Presenti i giovani studenti del liceo Juvarra, il presidio di Libera "Rosario Cusumano", il presidente del consiglio comunale Andrea Accorsi e la vice presidente Barbara Virga.
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
VENARIA - Problemi al canale irriguo della Dora: allagate via Don Sapino e corso Matteotti
Sul posto la polizia locale e gli operatori di Gesin.
COLLEGNO - I ladri di pneumatici tornano in azione in via Magenta
COLLEGNO - I ladri di pneumatici tornano in azione in via Magenta
La scoperta è stata fatta questa mattina, con il proprietario che ha già sporto denuncia ai carabinieri
BORGARO - Stoccava illecitamente 20mila pneumatici e 300 tonnellate di rifiuti: denunciato
BORGARO - Stoccava illecitamente 20mila pneumatici e 300 tonnellate di rifiuti: denunciato
Brillante operazione da parte dei carabinieri di Caselle. Nei guai un 40enne di nazionalità romena.
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore