SANITA' - L'Asl To3 cura l'autismo con la pet therapy grazie all'associazione CONteSTO

| Per ora il progetto riguarderà otto bambini, tutti con disturbi dello spettro autistico. Secondo gli studi scientifici, gli “interventi assistiti con animali” produrrebbero effetti benefici sui pazienti, migliorando le competenze cognitive

+ Miei preferiti
SANITA - LAsl To3 cura lautismo con la pet therapy grazie allassociazione CONteSTO
Curare l’autismo con la pet therapy. E’ quello che d’ora in poi avverrà a Collegno grazie all’Asl To3 e CONteSTO, associazione no profit che opera nel contesto nazionale e che si occupa principalmente proprio della terapia con l’ausilio di animali.

Per ora il progetto riguarderà otto bambini, tutti con disturbi dello spettro autistico. Secondo gli studi scientifici, gli “interventi assistiti con animali” produrrebbero effetti benefici sui pazienti, migliorando le competenze cognitive e comunicative.

I pazienti affetti da autismo in carico all’Asl To3 sono 350, poco meno della diffusione media regionale pari al 4 per mille della popolazione fra zero e 18 anni. "La nostra azienda - spiega il direttore generale Flavio Boraso - lavora da anni su un piano di intervento molto corposo che va dalle diagnosi precoci ai percorsi di  intervento con gli educatori, con l’aiuto della Diaconia Valdese e delle cooperative Frassatie Progest".

"Ringrazio l'associazione che ha anche ottenuto per l’attivazione del progetto nell’ASL TO3 uno specifico finanziamento da parte di un’azienda che opera nel contesto internazionale, la Flying Tiger Copenhagen, catena danese di design che dimostra attenzione nei confronti delle realtà europee che operano in particolari ambiti più delicati del sociale, come appunto il miglioramento dei percorsi di intervento per l’autismo. Ricordo che come Regione Piemonte dedichiamo risorse alla cura dell’autismo: con il finanziamento dedicato da 240 mila euro ricevuto ad inizio 2017, l'ASL TO3 ha integrato le professionalità già dedicate e creato un’equipe aggiuntiva composta da un Neuropsichiatra, uno Psicologo e 5 Educatori", ha rimarcato l'assessore regionale alla Sanità, Antonio Saitta. 

Animali
ANIMALI - Chi vuole adottare Lupus? L'appello del «Rifugio Argo»
ANIMALI - Chi vuole adottare Lupus? L
Cinque anni, educato e buono, i volontari dell’Argo spiegano che, nonostante una dieta studiata su misura, non riesce a prendere peso in quanto mal sopporta il box.
GIUDIZIARIA - Getta il cane dal terzo piano dopo un litigio: indagati per uccisione d'animale
GIUDIZIARIA - Getta il cane dal terzo piano dopo un litigio: indagati per uccisione d
A distanza di nove mesi, la procura di Ivrea non solo sta procedendo nei riguardi di un 39enne impiegato incensurato, denunciato dai carabinieri della locale Tenenza per uccisione di animale. Ora il pm di Ivrea, Chiara Molinari, ha deciso
FIANO - Teneva in casa due cuccioli di puma: multa da 35mila euro
FIANO - Teneva in casa due cuccioli di puma: multa da 35mila euro
È quanto ha stabilito il Tribunale di Ivrea per l'imprenditore Mauro Ginatta. Il pm Chiara Molinari aveva chiesto una sanzione da 300mila euro
CASELLE - Il cane Zeby colpisce ancora: scoperti 200mila euro non dichiarati in aeroporto
CASELLE - Il cane Zeby colpisce ancora: scoperti 200mila euro non dichiarati in aeroporto
Il quattrozampe "cash-dog", l’unità cinofila in servizio presso lo scalo torinese, ha consentito di individuare l’ingente somma nonostante la doppia fodera di giacche e pantaloni ai doppi fondi delle scarpe
QUATTRO ZAMPE - Il più grande allevamento canino di Akita non si trova in Giappone ma a Givoletto
QUATTRO ZAMPE - Il più grande allevamento canino di Akita non si trova in Giappone ma a Givoletto
E' l'attività di Antonio Saporito, un 53enne ex ristoratore che da 35 anni sostiene la sua passione per questi speciali quattro zampe, diventati, nel corso degli anni, una vera e propria ragione di vita
Cosa fare e a chi rivolgersi quando si trova un animale in difficoltà?
Cosa fare e a chi rivolgersi quando si trova un animale in difficoltà?
La fauna selvatica è un bene prezioso della collettività ed è tutelata dalla legge
VAL DELLA TORRE - Il rifugio Argo cerca nuovi volontari per accudire i cani sfortunati
VAL DELLA TORRE - Il rifugio Argo cerca nuovi volontari per accudire i cani sfortunati
Il rifugio Argo è in via Gibbione 24 a Val della Torre ed è aperto dal lunedì al sabato dalle 15 alle 18, la domenica dalle 11 alle 13, con chiusura nella giornata di mercoledì
DRUENTO - Una sfilata canina questa sera caratterizzerà «Vivi Druento”
DRUENTO - Una sfilata canina questa sera caratterizzerà «Vivi Druento”
Questa sera, dalle 19.30 e fino alle 23, i commercianti della “Associazione Commercianti del Centro Storico di Druento” - organizzatori della kermesse, con il patrocinio del Comune di Druento - riempiranno di eventi via Roma e via Torino
ANIMALI - Il gattino smarrito in via Parini è tornato ai suoi proprietari
ANIMALI - Il gattino smarrito in via Parini è tornato ai suoi proprietari
Avventura a lieto fine per il felino che era stato trovato nelle vicinanze della Posta e consegnato alla dottoressa Laura Siletto.
ANIMALI - Investita e poi sparita: tutti alla ricerca di «Kelly»
ANIMALI - Investita e poi sparita: tutti alla ricerca di «Kelly»
La cagnetta è stata investita in zona Don Milani a Venaria e poi si è messa a correre dalla paura. Stante alcune segnalazioni, sarebbe stata vista in zona Area 12, ai confini tra Venaria e Torino. E' microchippata
Le news di Venaria, Druento e venariese le trovi su QuotidianoVenaria.it
Le notizie di Venaria le trovi su QuotidianoVenaria.it!
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Venariese in tempo reale!
QuotidianoVenaria è un supplemento telematico di QuotidianoCanavese, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Editore